logosito STAGIONE 2021 - 2022



CAMPIONATO
logosito



ROMA - FIORENTINA

I GIORNATA
22 Agosto 2021 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: 26.997



romacalcio
ROMA
3 - 1

Associazione Calcio Fiorentina
FIORENTINA



Rui Patricio 6,5, Karsdorp 6, Mancini 6,5, Ibanez 7, Vina 6, Cristante 5,5, Veretout 7,5 (88' Bove Sv), Zaniolo 5, Pellegrini 6 (84' Perez Sv), Mkhitaryan 7 (84' El Shaarawy Sv), Abraham 7,5 (69' Shomurodov 6,5)

All.: Mourinho
26' Mkhitaryan
60' Milenkovic
66' Veretout
79' Veretout

Arbitro: Pairetto
Dragowski 5, Venuti 5 (84' Sottil Sv), Igor, 5,5, Biraghi 5,5, Bonaventura 6,5 (74' Benassi 5,5), Pulgar 6, Maleh 6 (46' Castrovilli 5), Callejon Sv (19' Terracciano 6), Vlahovic 5,5, Gonzalez 6,5 (84' Saponara Sv)

All.: Italiano
A disposizione:
Fuzato, Kumbulla, Reynolds, Calafiori, Diawara, Villar, Borja Mayoral, Zalewski
Note:
Espulsi: 17' Dragowski per fallo su chiara occasione da gol, 52' Zaniolo per doppia ammonizione
Ammoniti: Pellegrini, Bonaventura, Pulgar
Angoli: 4-4
Recupero: 3' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Terzic, Ranieri, Quarta, Bianco, Duncan, Munteanu, Kokorin



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 3 - 2 Salernitana
Cagliari 2 - 2 Spezia
Empoli 1 - 3 Lazio
Hellas Verona 2 - 3 Sassuolo
Inter 4 - 0 Genoa
Napoli 2 - 0 Venezia
Roma 3 - 1 Fiorentina
Sampdoria 0 - 1 Milan
Torino 1 - 2 Atalanta
Udinese 2 - 2 Juventus



Inter di forza, Atalanta con tenacia.
Szczesny frena la sua Juventus
CLASSIFICA
Atalanta 3
Bologna 3
Inter 3
Lazio 3
Milan 3
Napoli 3
Roma 3
Sassuolo 3
Cagliari 1
Juventus 1
Spezia 1
Udinese 1
Empoli 0
Fiorentina 0
Genoa 0
Hellas Verona 0
Salernitana 0
Sampdoria 0
Torino 0
Venezia 0
CLASSIFICA MARCATORI
De Silvestri (Bologna) 2
Veretout (Roma) 2
Zaccagni (H. Verona) 2 (1 rig.)
Arnautovic (Bologna) 1
Dybala (Juventus) 1
Dzeko (Inter) 1



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
L'Olimpico si esalta con le prime magie dell'inglese: 3-1 alla Fiorentina.
ABRACADABRAHAM. La Roma parte forte: Mkhitaryan apre, poi doppietta di Veretout.
Il tecnico a sorpresa schiera l'ex Chelsea che semina il panico tra i viola. Doppio giallo: fuori Zaniolo. Ottima prova di Rui Patricio.
Mou: Tammy e Shomurodov possono giocare insieme.

II pagina:
I giallorossi partono in quarta giocando la carta del centravanti, che fa espellere Dragowski. La squadra di Italiano però non si arrende neppure in inferiorità numerica. Rosso anche per Zaniolo.
È GIÀ LA ROMA DI ABRAHAM. Subito in campo e due assist. Apre Micki, doppiatta di Veretout ma la Fiorentina fa soffrire Mou.

III pagina:
L'allenatore commosso: "Il pubblico mi dà tanto e non ho ancora fatto nulla".
MOURINHO: "CHE FEELING CON I TIFOSI!" Ora è calcio vero, con tanto gente allo stadio. Per spirito di sacrificio è una squadra che mi assomiglia".

V pagina:
Le pagelle.
ABRAHAM VOLA, KARSDORP-VINA SEMPRE ATTENTI. Rui Patricio reattivo e decisivo. Pellegrini cresce nella ripresa.

VII pagina:
Per Mou era pronto e si è visto. Uscito affaticato, Abraham ha incantato tutti.
SONO BASTATI TRE MINUTI ED È STATO TAMMY-SHOW. Una palla rubata e il boato dello stadio, il guizzo che vale il rosso a Dragowski, due assist. Lo ferma solo la traversa.
In nove, tra familiari e amici a vederlo. La fidanzata Leah: "Lui dal 1', lo sapevo".
L'Olimpico torna a riempirsi
L'Olimpico torna a riempirsi: al momento la capienza degli stadi italiani è stata convalidata al 50%, i tifosi giallorossi hanno acquistato quasi tutti i 32.000 tagliandi messi a disposizione

I tifosi della Fiorentina
Anche il settore ospiti vede alcuni sparuti tifosi della Fiorentina

Esordio col botto
Esordio scoppiettante per il nuovo centravanti giallorosso "Tammy" Abraham

Espulsione di Dragowski
Proprio da una scorribanda dell'attaccante inglese, nasce l'espulsione di Dragowski che condizionerà tutta la partita della Fiorentina

Il gol di Veretout
Veretout, dopo il pareggio di Milenkovic, riporta in vantaggio la Roma e poco dopo chiuderà il conto

Mourinho felice
Mourinho soddisfatto a fine gara con Ibanez

La Repubblica

La Repubblica