logosito STAGIONE 2020 - 2021



EUROPA LEAGUE
logosito



ROMA - MANCHESTER UNITED

Semifinale
- Ritorno -
06 Maggio 2021 ore 21.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: Partita a porte chiuse per emergenza Covid-19



romacalcio
ROMA
3 - 2

Manchester United
MANCHESTER UNITED



Mirante 6, Karsdorp 6, Smalling 5 (30' Darboe 7), Ibanez 5,5, Bruno Peres 5,5 (69' Santon 6), Mancini 6, Pedro 6 (76' Zalewski 7), Cristante 6,5, Pellegrini 6,5, Mkhitaryan 5,5, Dzeko 6,5 (76' Borja Mayoral Sv)

All.: Fonseca
39' Cavani
57' Dzeko
60' Cristante
69' Cavani
83' Telles (aut.)

Arbitro: Brych (GER)
De Gea 8, Wan-Bissaka 6 (46' Williams 5,5), Bailly 5,5, Shaw 5 (46' Telles 5), Van de Beek 6, Fred 6, Greenwood 5, Bruno Fernandes 6,5 (83' Mata Sv), Pogba 5,5 (63' Matic 6), Cavani 7

All.: Solskjaer
A disposizione:
Fuzato, Boer, Kumbulla, Bove, Ciervo
Note:
Ammoniti: Wan-Bissaka, Fred, Karsdorp, Cavani, Cristante, Williams
Angoli: 7-1 per la Roma
Recupero: 3' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Handerson, grant, Lindelof, Diallo, Tunzebe, McTominay, Elanga



IL TABELLONE















SEDICESIMI DI FINALE OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE
















A.
R.












Wolfsberger
1
0












Tottenham Hotspur
4
4

A.
R.












Ajax
3
2









Dynamo Kyiv
1
1
Young Boys
0
0









Club Brugge
1
0




A.
R.












Granada
0
0






Real Sociedad
0
0



Manchester United
2
2






Manchester United
4
0















Dynamo Kyiv
0
0









Sport Lisboa e Benfica
1
2
Villareal
2
2









Arsenal
1
3







A.
R.












Manchester United
6
2



Crvena Zvezda
2
1






Roma
2
3



Milan
2
1















Roma
3
2









Royal Antwerp
3
2
Sachtar
0
1









Rangers
4
5


















Ajax
1
1






Slavia Praha
0
2



Roma
2
1






Leicester City
0
0















Olympiacos
1
1









Red Bull Salzburg
0
1
Arsenal
3
0









Villareal
2
2










UNICA












Villareal

Sporting Clube de Braga
0
1









Manchester United

Roma
2
3















Tottenham Hotspur
2
0
0 dts









Krasnodar
2
0
Dinamo Zagreb
0
2
3 dts









Dinamo Zagreb
3
1


















Dinamo Zagreb
0
1






Young Boys
4
2



Villareal
1
2






Bayer Leverkusen
3
0















Manchester United
1
1









Molde
3
2
Milan
1
0









Hoffenheim
3
0



























Granada
2
1






Villareal
2
0



Napoli
0
2






Arsenal
1
0






Slavia Praha
1
2









Maccabi Tel Aviv
0
0
Rangers
1
0









Sachtar
2
1


















Arsenal
1
4






LOSC
1
1



Slavia Praha
1
0






Ajax
2
2















Granada
2
1









Olympiacos
4
1
Molde
0
2









PSV
2
2















Foto e Giornali

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
Europa League: Manchester battuto (3-2) ma in finale con il Villareal.
FONSECA, L'ONORE ╚ SALVO: UNITED KO.

IV-V pagina:
La squadra di Fonseca saluta l'Europa League con una vittoria di prestigio e buoni spunti. Gol di Dzeko e Cristante e un autogol su tiro di Zalewski. Di Cavani la doppietta che toglie d'impaccio Solskjaer.
ROMA FUORI CON ONORE. Sotto gli occhi di Mourinho che li guardava da casa, i giallorossi evidenziano carattere ma anche troppe problematiche da risolvere.

Le pagelle.
PELLEGRINI CREA, DARBOE CONCRETO.

VI pagina:
Il tecnico portoghese saluta l'Europa e ringrazia Mourinho: "╚ stato corretto con me. E non ha bisogno di consigli".
FONSECA, I RIMPIANTI: "NON ERA IMPOSSIBILE". "Il primo tempo di Manchester e questa prova hanno dimostrato che si poteva andare in Finale".
"Un orgoglio allenare in Italia. Mai pensato di dimettermi".

VIII pagina:
A 19 anni esordio in Europa per entrambi (e anche assoluto per l'italo-polacco).
EBRIMA E NICOLA, QUANDO IL SOGNO DIVENTA REALT└. Darboe: "Ringrazio Dio e l'Italia che mi ha accolto, che emozione". Zalewski: "Fonseca mi ha chiesto di fare lo stesso lavoro di Pedro".
Ebri racconta il suo viaggio dal Gambia: "Volevo fare a tutti i costi il calciatore".
La notte di "Zale": "Peccato che l'Uefa mi abbia tolto il gol. Ma contava vincere".
Pellegrini a terra
Pellegrini fermato fallosamente. Il capitano giallorosso aveva promesso che la squadra avrebbe fatto di tutto per provare a fare l'impresa, e stavolta sotto il profilo dell'impegno non si pu˛ dire veramente nulla alla Roma

Ibanez ferma Cavani
Ibanez ferma Cavani. Purtroppo anche stavolta l'argentino ha segnato una doppietta fin troppo facilmente

Dzeko osserva il pallone
Dzeko osserva il pallone sperando che entri: purtroppo stasera la porta di De Gea sembrava stregata. Il bosniaco, comunque, anche stavoltaŔ andato a rete

Mkhitaryan
Anche Mkhitaryan Ŕ stato fermato incredibilmente dal portiere del Manchester. E dove non Ŕ arrivato De Gea, ci ha pensato il palo

Cristante in azione
Cristante sfugge agli avversari. Per il centrocampista giallorosso secondo gol stagionale dopo quello segnato all'Atalanta

Darboe e Zalewski
Darboe si congratula con Zalewski dopo che quest'ultimo ha segnato il gol della vittoria giallorossa (anche se l'Uefa lo considera autogol di Telles)