logosito STAGIONE 2020 - 2021



CAMPIONATO
logosito



ROMA - GENOA

XXVI GIORNATA
07 Marzo 2021 Ore 12.30



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: Partita a porte chiuse per emergenza Covid-19



Associazione Sportiva Roma
ROMA
1 - 0

genoacalcio
GENOA



Pau Lopez 6, Mancini 7, Smalling 7, Cristante 6,5, Karsdorp 6, Diawara 6 (60' Villar 6,5), Pellegrini 7, Bruno Peres 6 (86' Spinazzola Sv), Pedro 6 (74' Perez Sv), El Shaarawy 5 (60' Mkhitaryan 6,5), Borja Mayoral 6 (87' Fazio)

All.: Fonseca
24' Mancini

Arbitro: Fabbri
Marchetti 6, Masiello 5, Radovanovic 6,5, Criscito 6, Ghiglione 5,5 (46' Cassata 6), Zajc 6 (79' Melegoni Sv), Badelj 6,5, Strootman 5,5 (76' Scamacca Sv), Zappacosta 6, Destro 5,5, Pjaca 5 (46' Shomudorov 5,5)

All.: Ballardini
A disposizione:
Mirante, Fuzato, Reynolds, Santon, Pastore
Note:
Ammoniti: Masiello, Destro, Strootman, Mancini, Criscito
Angoli: 7-1 per la Roma
Recupero: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Paleari, Zima, Goldaniga, Onguene, Zapata, Czyborra, Behrami, Rovella



I RISULTATI DI GIORNATA
Crotone 4 - 2 Torino
Fiorentina 3 - 3 Parma
Hellas Verona 0 - 2 Milan
Inter 1 - 0 Atalanta
Juventus 3 - 1 Lazio
Napoli 3 - 1 Bologna
Roma 1 - 0 Genoa
Sampdoria 2 - 2 Cagliari
Spezia 1 - 1 Benevento
Udinese 2 - 0 Sassuolo



Sussulto Crotone, Torino nei guai.
Il Parma lotta, la Lazio scende
CLASSIFICA
Inter 62
Milan 56
Juventus* 52
Roma 50
Atalanta 49
Napoli* 47
Lazio* 43
Hellas Verona 38
Sassuolo* 36
Sampdoria 32
Udinese 32
Bologna 28
Genoa 27
Benevento 26
Fiorentina 26
Spezia 26
Cagliari 22
Torino* 20
Parma 16
Crotone 15


* Napoli 1 punto di penalizzazione per non essersi presentato in occasione della partita Juventus-Napoli, poi rimosso insieme ai 3 punti assegnati alla Juventus su decisione del Collegio di Garanzia del CONI che dispone lo svolgimento della partita
Juventus, Napoli, Lazio e Sassuolo una partita in meno, Torino due partite in meno
CLASSIFICA MARCATORI
C. Ronaldo (Juventus) 20 (4 rig.)
Lukaku (Inter) 18 (4 rig.)
Muriel (Atalanta) 15 (1 rig.)
Ibrahimovic (Milan) 14 (3 rig.)
Immobile (Lazio) 14 (3 rig.)
Martinez (Inter) 13



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
Battuto il Genoa all'Olimpico (1-0). E giovedì sera arriva lo Sachtar.
ROMA A TESTA ALTA. Mancini torna a segnare: i giallorossi rientrano in zona Champions.
Fonseca fa il bis dopo Firenze e si concentra sugli ucraini: "Sarà difficile recuperare Dzeko".
Gianluca, gol per l'Europa: "Ma dobbiamo fare di più".

II pagina:
Fonseca è di nuovo quarto, aspettando Inter-Atalanta: piegato un Genoa ordinato.
ROMA, TESTA E MANCINI. Il difensore-bomber colpisce ancora: quattro gol in campionato, nessuno meglio di lui. Poi i giallroossi controllano.
Tante le assenze da entrame le parti. Palo di Villar, terzo ko per Ballardini.

III pagina:
Le pagelle.
PELLEGRINI CREA, SMALLING BLINDA.

V pagina:
Il tecnico non fa sconti: "La Roma ha creato poco, ma vittoria meritata".
"VOGLIAMO LA CHAMPIONS, NON CI RESTA CHE VINCERE". Fonseca detta le regole: "Siamo in sette a puntare al quarto posto, non possiamo più sbagliare e dobbiamo migliorare con le grandi".
Giovedì c'è l'andata con lo Sachtar: "Sarà difficile, dovremo lottare".

VI pagina:
Dopo il ko contro il Milan Fonseca ha chiesto ai suoi più attenzione nel palleggio.
C'È UNA NOVITÀ. ORA LA DIFESA RISCHIA MENO. La tendenza sembra evidente nelle vittorie contro Fiorentina e Genoa: meno fronzoli, più sostanza. Il motto di Diawara.
Si rivede qualche lancio lungo per evitare il pressing. E Smalling dà peso.
Pellegrini piace alla Veretout: così in prospettiva può crescere la qualità.

VII pagina:
Sua la rete decisiva.
MA MANCINI VUOLE UN'ALTRA ROMA: "PER LA CHAMPIONS OCCORRE DI PIÙ". "Non è stata una buona partita: così rischiamo anche se la stanchezza a volte si fa sentire".
L'ex Strootman
Tra i tanti ex della partita, il più rimpianto è Kevin Strootman

Il gol in apertura di Mancini
Mancini sblocca la partita con un preciso colpo di testa su calcio d'angolo

Smalling torna titolare
Dopo una lunga assenza, Smalling torna a vestire la maglia da titolare

Diawara in azione
Anche a causa dell'infortunio a Veretout che lo terrà fermo per diverso tempo, Diawara torna a gestire il centrocampo giallorosso

El Shaarawy titolare
Anche El Shaarawy trova una maglia da titolare

Pedro ci prova
Pedro ci prova di tacco, poi il pallone verrà ribadito in rete da Mayoral. Ma il gol verrà annullato per fuorigioco dello stesso Pedro

Gazzetta dello Sport

Gazzetta dello Sport