logosito STAGIONE 2020 - 2021



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MILAN

XXIV GIORNATA
28 Febbraio 2021 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: Partita a porte chiuse per emergenza Covid-19



Associazione Sportiva Roma
ROMA
1 - 2

Milan calcio
MILAN



Pau Lopez 5,5, Mancini 5, Cristante 5,5, Fazio 4 (62' Bruno Peres 5,5), Karsdorp 5, Veretout 6,5 (79' Diawara Sv), Villar 5 (70' El Shaarawy 5,5), Spinazzola 6, Pellegrini 5, Mkhitaryan 5,5, Borja Mayoral 4,5 (79' Pedro Sv)

All.: Fonseca
43' Kessie (rig.)
50' Veretout
58' Rebic

Arbitro: Guida
Donnarumma G. 6,5, Calabria 7, Kjaer 6,5, Tomori 7, Hernandez 6, Tonali 6,5 (83' Meitè Sv), Kessie 7, Saelemakers 7 (83' Castillejo Sv), Calhanoglu 6 (46' Brahim Diaz 6), Rebic 7,5 (67' Krunic 6), Ibrahimovic 5 (56' Leao 6,5)

All.: Pioli
A disposizione:
Mirante, Fuzato, Kumbulla, Juan Jesus, Pastore, Perez
Note:
Ammoniti: Fazio, Saelemaker, Mkhitaryan, Calabria, Pellegrini, Castillejo
Angoli: 8-5 per la Roma
Recupero: 2' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Tatarusanu, Donnarumma A., Romagnoli, Dalot, Gabbia, Hauge, Kalulu



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 2 - 0 Lazio
Crotone 0 - 2 Cagliari
Hellas Verona 1 - 1 Juventus
Inter 3 - 0 Genoa
Napoli 2 - 0 Benevento
Roma 1 - 2 Milan
Sampdoria 0 - 2 Atalanta
Spezia 2 - 2 Parma
Torino Rinviata Sassuolo
Udinese 1 - 0 Fiorentina



Cade il Milan a La Spezia, l'Inter sorpassa.
Cagliari senza vittorie da 14 giornate
CLASSIFICA
Inter 56
Milan 52
Atalanta 46
Juventus* 46
Roma 44
Lazio 43
Napoli* 43
Hellas Verona 35
Sassuolo* 35
Sampdoria 30
Bologna 28
Udinese 28
Genoa 26
Benevento 25
Fiorentina 25
Spezia 25
Torino* 20
Cagliari 18
Parma 15
Crotone 12


* Napoli 1 punto di penalizzazione per non essersi presentato in occasione della partita Juventus-Napoli, poi rimosso insieme ai 3 punti assegnati alla Juventus su decisione del Collegio di Garanzia del CONI che dispone lo svolgimento della partita
Juventus, Napoli, Torino e Sassuolo una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
C. Ronaldo (Juventus) 19 (4 rig.)
Lukaku (Inter) 18 (4 rig.)
Ibrahimovic (Milan) 14 (3 rig.)
Immobile (Lazio) 14 (3 rig.)
Muriel (Atalanta) 14 (1 rig.)
Martinez (Inter) 13



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
Ancora una sconfitta negli scontri diretti: all'Olimpico passa il Milan (2-1).
ROMA, KO TELEVISIVO. Un rigore assegnato dal Var e un errore condannano i giallorossi.
Guida dà il penalty dell'1-0 (Kessie) davanti al monitor. Nella ripresa il pari di Veretout e il gol vittoria di Rebic. Proteste per Mkhitaryan atterrato
Fonseca: "Contro le grandi ci manca sempre qualcosa".

II-III pagina:
Il Diavolo resta vicino all'Inter (ma rischia di perdere Ibra). La squadra di Fonseca ancora al palo con le squadre di vertice.
IL MILAN CORRE, ROMA FURIOSA. Milan a tutta per un tempo, Kessie trasforma un rigore discusso. Pari di Veretout, replica di Rebic, i giallorossi però si sentono danneggiati.

IV pagina:
Battuto ancora da una grande, il tecnico accusa.
RABBIA FONSECA: "ROMA PASSIVA, UN TEMPO BUTTATO". "Perdiamo gli scontri diretti? È un problema. L'arbitraggio non mi è piaciuto. Non cerco scuse, ma qualche controllo al Var in più..."

Le pagelle.
VERETOUT FONDAMENTALE, BORJA MAYORAL INNOCUO.

VI pagina:
Una sorta di sliding door inesorabile per il portiere spagnolo. E arriva l'errore che condiziona la Roma.
NO, NON È IL SOLITO PAU. TRA LE PRODEZZE C'È LA MACCHIA. Nel primo tempo ha difeso la sua porta con 3-4 parate importanti. Poi il retropassaggio di Mancini, l'incertezza e il 2-1 dei rossoneri.
Non è riuscito mai ad avere un percorso lineare in giallorosso. Ieri la conferma.
Veretout unica nota lieta: dopo Platini è il secondo francese in doppia cifra in A.

VII pagina:
Cristante portavoce dello spogliatoio.
"SU MICKI C'ERA UN RIGORE. GUIDA NON È ANDATO AL VAR". "L'arbitro non ci ha dato spiegazioni quando non abbiamo provato a chiedere: un atteggiamento fastidioso".
Mercoledì a Firenze torna Kumbulla. Chance da titolare anche per Elsha.
Fazio salva sulla linea
Fazio salva sulla linea, poi il Milan segnerà comunque. Ma il gol verrà annullato per evidente fuorigioco

Villar cerca di contenere Kessie
Villar prova a contenere Kessie

Il gol annullato a Mkhitaryan
Mkhitaryan spinge in porta il pallone: Guida annullerà per precedente fallo di Mancini

Guida al VAR
L'arbitro dopo aver visionato la VAR assegna il rigore al Milan, ma il fallo di Fazio resta ancora dubbio, così come se sia avvenuto sulla linea dell'area di rigore o no

Il gol di Veretout
Ad inizio ripresa, con questo splendido tiro, Veretout segna il gol del momentaneo pareggio giallorosso

Mancini in azione
Mancini nel secondo tempo in alcuni momenti è apparso poco reattivo, come sul gol di Rebic

Pellegrini murato
Pellegrii murato due volte, non riesce a ribadire in rete la palla del possibile pareggio

Guida non va al VAR
Mkhitaryan atterrato in area: Guida, contrariamente a quanto fatto nel primo tempo, decide di non visionare la VAR, e anzi ammonisce l'armeno...

Il Messaggero

Il Messaggero