logosito STAGIONE 2020 - 2021



CAMPIONATO
logosito



ROMA - INTER

XVII GIORNATA
10 Gennaio 2021 Ore 12.30



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: Partita a porte chiuse per emergenza Covid-19



Associazione Sportiva Roma
ROMA
2 - 2

Football Club Internazionale Milano
INTER



Pau Lopez 7, Mancini 6,5, Smalling 6, Ibanez 6, Karsdorp 6, Villar 6,5, Veretout 6 (79' Cristante 6,5), Spinazzola 5 (73' Bruno Peres 6,5), Pellegrini 7,5 (82' Perez Sv), Mkhitaryan 6,5, Dzeko 6 (89' Borja Mayoral Sv)

All.: Fonseca
22' Pellegrini
56' Skriniar
63' Hakimi
72' Mancini

Arbitro: Di Bello
Handanovic 6, Skriniar 6,5, De Vrij 6,5, Bastoni 5, Hakimi 7,5 (82' Kolarov 5,5), Barella 6, Brozovic 6,5, Vidal 5,5 (82' Gagliardini Sv), Darmian 6 (34' Young 6), Martinez 6 (77' Perisic 5,5), Lukaku 6,5

All.: Conte
A disposizione:
Fuzato, Farelli, Juan Jesus, Kumbulla, Diawara, Perez, Pogdoreanu, Providence
Note:
Ammoniti: Lukaku, Smalling, Mancini, Bastoni, Villar, Perisic
Angoli: 7-3 per l'Inter
Recupero: 3' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Padelli, Radu, Ranocchia, Sensi, Eriksen, Sanchez



I RISULTATI DI GIORNATA
Benevento 1 - 4 Atalanta
Fiorentina 1 - 0 Cagliari
Genoa 2 - 0 Bologna
Hellas Verona 2 - 1 Crotone
Juventus 3 - 1 Sassuolo
Milan 2 - 0 Torino
Parma 0 - 2 Lazio
Roma 2 - 2 Inter
Spezia 2 - 1 Sampdoria
Udinese 1 - 2 Napoli



Milan sempre più in fuga, l'Atalanta riprende a salire. La Fiorentina si tira fuori dalla palude
CLASSIFICA
Milan 40
Inter 37
Roma 34
Juventus* 33
Atalanta* 31
Napoli* 31
Sassuolo 29
Lazio 28
Hellas Verona 27
Benevento 21
Sampdoria 20
Fiorentina 18
Bologna 17
Spezia 17
Udinese* 16
Cagliari 14
Genoa 14
Parma 12
Torino 12
Crotone 9


* Napoli 1 punto di penalizzazione per non essersi presentato in occasione della partita Juventus-Napoli, poi rimosso insieme ai 3 punti assegnati alla Juventus su decisione del Collegio di Garanzia del CONI che dispone lo svolgimento della partita
Juventus, Napoli, Udinese e Atalanta una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
C. Ronaldo (Juventus) 15 (4 rig.)
Lukaku (Inter) 12 (3 rig.)
Immobile (Lazio) 11 (3 rig.)
Ibrahimovic (Milan) 10 (2 rig.)
Joao Pedro (Cagliari) 10 (2 rig.)
Muriel (Atalanta) 10 (1 rig.)



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
Emozioni all'Olimpico: inter ripresa nel finale (2-2).
ORGOGLIO ROMA. Giallorossi in vantaggio con Pellegrini, l'uno-due dei nerazzurri siglato da Skriniar e Hakimi. Gol del pari di Mancini. Fonseca: "Fatali i primi 20 minuti della ripresa". Conte sbaglia i cambi.

II pagina:
Più occasioni per i nerazzurri,maggiore qualità di palleggio per i giallorossi. Il Milan ringrazia due squadre ancora imperfette.
ROMA E INTER, PARI DA BRIVIDI. Partita intensa, decisive le mosse degli allenatori: Fonseca tarda (ma azzecca) i cambi quando i suoi accusano un calo di ritmo, Conte tenta di gestire il risultato e incassa il gol del 2-2.
Fonseca: "Dobbiamo essere più continui, però abbiamo dimostrato di avere coraggio. Ho messo Cristante al momento giusto: è stato decisivo".

III pagina:
Mkhitaryan 8 assist, Hakimi 6 reti.
SOLO 20 MINUTI ALLA CONTE, IL FINALE È TUTTO DI MANCINI. Apre Pellegrini, Skriniar e Hakimi firmano il sorpasso. La Roma però questa volta reagisce e agguanta l'Inter sul filo di lana.

V pagina:
I marcatori giallorossi puntano all'Europeo di giugno, ma prima vogliono arrivare in alto con il club.
LA ROMA E L'ORO D'ITALIA. Decisivi Pellegrini e Mancini, entrambi nazionali azzurri: "Pari che vale, avanti così".
Lorenzo e il futuro: "Il mio rinnovo? La Roma è la mia squadra da sempre".

VII pagina:
Le pagelle.
PELLEGRINI BRILLA, LAMPI DI MICKI. CONFERMA VILLAR. Bruno Peres porta freschezza. Cristante entra e dà la scossa.

VIII pagina:
Sembra tornato affidabile come all'inizio della sua avventura. Salvataggi ed umiltà.
PAU PARA L'INTER: "IO RESTO QUI". Due prodezze per fermare Lukaku e Martinez: "Rispetto il tecnico che ha puntato su Mirante, voglio fare grandi cose con questa maglia".
Ottimo Pau Lopez
Ancora titolare per via dell'assenza forzata di Mirante, Pau Lopez sembra essere tornato il portiere per il quale la Roma lo scorso anno spese parecchi milioni di euro

Smalling e Lukaku
Contrasto tra Lukaku e Smalling, un tempo compagni di squadra al Manchester United

Veretout
Veretout fermato da Vidal

Spinazzola sottotono
Spinazzola un po' sottotono rispetto alle sue ultime uscite

Mkhitaryan
Ancora un assist vincente per Mkhitaryan

Il gol di Mancini
Il colpo di testa vincente di Mancini che fissa il risultato finale sul 2-2

Il Messaggero

Il Messaggero