logosito
MARIO DE GRASSI
logosito



Mario De Grassi Livorno, 22 - 01 - 1919 / ?
Esordio in serie A: 28 Novembre 1937, Roma-Juventus 2-1

Campione d'Italia 1942

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1936-1937
MONFALCONE
1° Div.
22
-
1937-1938
ROMA
A
2
1
1938-1939
ROMA
A
11
-
1939-1940
ROMA
A
7
-
1940-1941
ROMA
A
14
1
1941-1942
ROMA
A
1
-
1942-1943
ROMA
A
2
1



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1937-1938
05 Dicembre 1937
Coppa Italia
Sedicesimi di Finale
Pontedera - Roma 1-1 (1-3 dts)
1-1
10 Febbraio 1938
Campionato
21 Giornata
Roma - Atalanta 2-1
2-0
1940-1941
23 Febbraio 1941
Campionato
20 Giornata
Roma - Bari 6-2
1-1
11 Maggio 1941
Coppa Italia
Sedicesimi di Finale
Roma - Fanfulla 6-1
3-0
1942-1943
13 Dicembre 1942
Campionato
11 Giornata
Roma - Ambrosiana-Inter 1-3
1-3



BIOGRAFIA

Interno dotato di buone doti tecniche, ha la ventura di partecipare alla conquista del primo scudetto romanista, nel 1941-42, rimanendo perciò in maniera pressoché indelebile nella storia giallorossa.
La Roma lo scova giovanissimo a Monfalcone e lo porta nella capitale sperando che la sua crescita tecnica possa farne l'ottimo giocatore che promette di essere. A Roma gioca ben sei stagioni, senza però mai riuscire a ritagliarsi uno spazio da titolare.
Chiuso da un campione come Coscia, deve accontentarsi di giocare poche partite all'anno, senza comunque mai sfigurare quando viene chiamato a sostituire qualcuno dei titolari. Il suo anno migliore è sicuramente il 1940-41, quando gioca con buon profitto 14 gare, dimostrando di poter essere una valida alternativa.
Preferisce giostrare lontano dalla porta e dedicarsi alla costruzione del gioco, in ragione di un senso geometrico innato, più rifinitore che uomo goal.