logosito STAGIONE 2017 - 2018



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



SACHTAR - ROMA

OTTAVI DI FINALE
-ANDATA-
21 Febbraio 2018 ore 20.45



Metalist Stadium

Metalist Stadium
Capienza: 40.200
Spettatori presenti: 35.124



Shakhtar Donetsk
SACHTAR
2 - 1

romacalcio
ROMA



Pyatov 6, Butko 5,5, Kryvstov 5,5 (45' Ordets 6,5), Rakitskiy 6, Ismaily 6, Fred 6,5, Stepanenko 6, Marlos 6, Taison 6,5, Bernard 6,5 (90' Kovalenko Sv), Ferreyra 6,5

All.: Fonseca
41' Under
52' Ferreyra
71' Fred

Arbitro: Collum (SCO)
Alisson 7, Florenzi 5,5 (72' Bruno Peres 6,5), Manolas 6, Fazio 6, Kolarov 6, De Rossi 6, Strootman 6, Under 6,5 (72' Gerson 5,5), Nainggolan 5 (83' Defrel Sv), Perotti 6,5, Dzeko 5,5

All.: Di Francesco
A disposizione:
Shevchenko, Petriak, Alan Patrick, Dentinho, Zubkov
Note:
Ammoniti: Ferreyra, Taison, Perotti
Angoli: 9-8 per la Roma
Recupero: 3' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Skorupski, Juan Jesus, Pellegrini Schick



IL TABELLONE















Goleade per Liverpool, Bayern Monaco e Manchester City.
Juventus e Roma ancora in bilico





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Juventus
2










Tottenham Hotspur
2














A.
R.









 











 



















FC Basel
0










Manchester City
4

















A.
R.









 











 
















Porto
0










Liverpool
5

























 











 




















Real Madrid
3










Paris Saint-Germain
1




















A.
R.









 











 













Chelsea
1










Barcelona
1

























 











 




















Bayern Munchen
5










Besiktas
0




























 











 
















Sevilla
0










Manchester United
0

























 











 



















Sachtar
2










Roma
1













"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Champions, la Roma finisce in riserva e subisce la rimonta: 2-1 per lo Shakhtar. Il turco segna ancora, lui la medicina.
VITAMINA UNDER.

II pagina:
Questa volta l'allenatore non considera e non accetta alibi: "Tutto cambiato con l'errore di Florenzi, ma il problema di squadra: in questo torneo non si pu regalare un tempo".
DIFRA FURIOSO: "NON CAPISCO". "Visto? Non c'entra il modulo, conta l'atteggiamento. Dovevo toglierne tanti, quanto successo ingiustificabile".
"Troppi palloni buttati via, non il calcio che voglio".

III pagina:
Tra Uefa e Champions, nella storia giallorossa ci sono pagine scure ma anche straordinarie imprese.
LA ROMA SA RIMONTARE. In Europa gia successo e a Norimberga proprio dall'1-2.

IV pagina:
La squadra giallorossa esce sconfitta anche se il risultato lascia aperte le chance di qualificazione.
ROMA KO. MOLTO UNDER, ORA SI PU. Primo tempo da grande, poi un calo vistoso nella ripresa.
Il genietto turco segna ancora, Alisson fa miracoli. Ma alla fine gli ucraini ribaltano il match.

V pagina:
Ora il secondo pi giovane marcatore di Champions della Roma dopo Cassano.
CENGIZ SCATENATO. Quinto gol nelle ultime 4 gare. E stavolta c'era il ct Lucescu.
Il talento turco non pi una sorpresa: pu considerarsi una certezza.

VII pagina:
De Rossi chiude la gara stremato, Dzeko inventa l'assist ma sbaglia due gol.
ALISSON SUPERLATIVO, PEROTTI A MET. Florenzi soffre, Bruno Peres salva.

IX pagina:
I giocatori della Roma sono convinti di poter ribaltare il risultato all'Olimpico ma riconoscono gli errori commessi nel secondo tempo che hanno portato al ko.
"RIVINCITA". Alisson: "Bravo Peres sull'ultima azione. E ora il campionato".
De Rossi: "Siamo vivi, sconfitta che brucia ma rimediabile".
Perotti: "Dovevamo vincere, senza alibi per quella ripresa".
Tifosi giallorossi eroici
Tifosi giallorossi eroici nel freddo di Charkiv

Una chiara occasione mancata
Manolas e Dzeko non riescono a ribattere in rete una respinta corta del portiere ucraino

Il gol di Under
Il gol di Under

Festa grande per i giocatori
Festa grande per il gol della Roma

Kolarov in debito di ossigeno
Kolarov ha estremo bisogno di riposare: ma Silva ancora non pronto

Florenzi non al meglio
Florenzi recuperato all'ultimo, ma comunque non al meglio. E infatti da un suo errore arriva il gol del pareggio dello Shakhtar

Alisson protagonista
Alisson ancora una volta protagonista: almeno 2 clamorosi interventi al limite dell'impossibile evitano che il passivo finale sia ben pi ampio

Delusione finale
Grossa delusione sulle facce dei giocatori della Roma a fine gara