logosito STAGIONE 2011 - 2012



CAMPIONATO
logosito



MILAN - ROMA

xXIX GIORNATA
24 Marzo 2012 Ore 20.45



Stadio Giuseppe Meazza

Stadio Giuseppe Meazza
Capienza: 80.018
Spettatori presenti: 59.133



Milan calcio
MILAN
2 - 1

romacalcio
ROMA



Abbiati 6, Bonera 6, Mexes 6,5, Thiago Silva Sv (10' Zambrotta 5), Mesbah 6, Ambrosini 6,5, Nocerino 5, Muntari 6,5, Emanuelson 5 (55' Boateng 5,5), El Sharawy6,5 (86' Aquilani Sv), Ibrahimovic 7,5

All.: Allegri
44' Osvaldo
53' Ibrahimovic (rig.)
83' Ibrahimovic

Arbitro: Mazzoleni
Stekelenburg 6,5, Rosi 5,5, Kjaer 4,5, Heinze 5,5, Taddei 5,5, De Rossi 5,5, Gago 4,5 (80' Lamela Sv), Marquinho 5,5, Borini 5 (57' Bojan 5), Totti 5 (57' Pjanic 6), Osvaldo 6

All.: Luis Enrique
A disposizione:
Amelia, Nesta, Seedorf, Carmona
Note:
Ammoniti: Osvaldo, Ibrahimovic, Mesbah, Muntari, Heinze
Angoli: 9-4 per il Milan
Recupero: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Curci, Josè Angel, Simplicio, Perrotta



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 2 - 0 Bologna
Cesena 2 - 2 Parma
Chievo 1 - 1 Siena
Genoa 2 - 2 Fiorentina
Juventus 2 - 0 Inter
Lazio 1 - 0 Cagliari
Milan 2 - 1 Roma
Napoli 2 - 2 Catania
Novara 0 - 0 Lecce
Palermo 1 - 1 Udinese



Il Milan va, ma la Juve non molla.
Il Napoli si suicida e la Lazio si stacca
CLASSIFICA
Milan 63
Juventus 59
Lazio 51
Napoli 48
Udinese 48
Roma 44
Catania 42
Inter 41
Atalanta* 37
Bologna 36
Chievo 36
Palermo 36
Cagliari 34
Genoa 34
Fiorentina 33
Siena 33
Parma 32
Lecce 27
Novara 24
Cesena 18


* Atalanta sei punti di penalizzazione per calcio-scommesse nella stagione 2010-2011
CLASSIFICA MARCATORI
Ibrahimovic (Milan) 22 (8 rig.)
Cavani (Napoli) 19 (2 rig.)
Di Natale (Udinese) 19 (4 rig.)
Denis (Atalanta) 15 (3 rig.)
Palacio (Genoa) 15 (2 rig.)
Milito (Inter) 14 (3 rig.)



"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Roma ko. Il Milan rimonta con Ibra (2-1).
"TUTTI SOTTO ESAME!" Il ds Sabatini attacca: "Chi gioca dimostri di meritare questa maglia".
Inutile il gol iniziale di Osvaldo. Proteste per una irregolarità sul pari. Kjaer finisce sotto accusa nella rete decisiva. Ma Luis Enrique: "Ci siamo quasi, battuti dagli episodi".

II pagina:
Dura presa di posizione del ds: "Ho il timore che si pensi troppo alla nuova stagione".
"ORA TUTTI DIMOSTRINO DI MERITARE LA ROMA". Sabatini: "Il futuro di tanti giocatori dipenderà dai prossimi risultati.
"Alla fine di questo campionato mancano ancora nove partite: la società si aspetta delle risposte dai giocatori".
"È vero che la Roma è un cantiere aperto, ma è altrettanto vero che dobbiamo presto diventare qualcosa".
"Questa sconfitta non ci taglia fuori dalla corsa Champions. Io non considero un'utopia il terzo posto".
"Kjaer ha sbagliato sul 2-1 di Ibra. Non possiamo concedere certi gol, ma Simon era stato perfetto..."
"Nei secondi tempi abbiamo perso tanti punti? Spetta a Luis trovare una soluzione a questo problema".
Gelido sul rigore dato al Milan: "Il fallo di El Sharawy su Heinze? Qualcosa in area è successo".

III pagina:
Un'altra sconfitta piena di rimpianti, ma lo spagnolo non boccia la sua Roma.
"BATTUTI SOLO DA IBRAHIMOVIC". Luis Enrique: Decisivi gli episodi, ma rispetto all'andata siamo più vicini al Milan.
"Abbiamo fatto un ottimo lavoro andando vicini ad un risultato di prestigio contro un grande avversario".
"Dobbiamo crescere nei dettagli, per il resto abbiamo fatto il nostro dovere. Ottimista per le prossime nove gare".
"Meglio nella ripresa che nel primo tempo. Se facevo quel colpo di Totti mi rompevo. Rifarei le stesse scelte".

IV pagina:
Si complica la corsa al terzo posto.
IBRA RECORD. ROMA, ALTRI RIMPIANTI. Osvaldo illude i giallorossi (che poi protestano per l'1-1). Lo svedese firma il 29° gol: il Milan resta a +4 sulla Juve.

V pagina:
L'attaccante italo-argentino aveva illuso con quel lampo nel primo tempo, ma alla fine c'è solo delusione.
"CHAMPIONS? NON MOLLIAMO". Osvaldo: "Il gol non mi consola, ora proviamo a vincerle tutte e nove".
"Usciamo a testa alta. Abbiamo giocato bene, nel primo tempo pure meglio di loro. Non siamo stati fortunati".
Pjanic: "Che beffa, non meritavamo di perdere. In settimana lavorerò per giocare titolare con il Novara".

VI pagina:
PJANIC CI PROVA, TOTTI È FRENATO. GAGO ASSENTE. Stekelenburg bene soltanto tra i pali. De Rossi è lento. Kjaer sbaglia, Bojan leggero.

VII pagina:
L'undicesima sconfitta n campionato figlia di molte distrazioni.
ROMA, SEMPRE GLI STESSI ERRORI. Anche a San Siro, sia in fase offensiva che in difesa sono state commesse delle incredibili ingenuità.
L'inutile cucchiaio di Totti, il paradossale secondo gol subito da un lancio di Muntari di 50 metri.
I tifosi della Roma
Il settore dei tifosi giallorossi va via via riempindosi

Francesco Totti
Totti si è battuto molto. Certo, lontano dalla porta è molto limitato il suo potenziale

Osvaldo esulta
Osvaldo esulta: ha appena portato in vantaggio la Roma

Contrasto aereo
Contrasto aereo multiplo

Heinze ferma Ibrahimovic
Heinze è uno dei pochi che è riuscito a fermare Ibrahimovic

Ibrahimovic su Stekelenburg
Sempre poco cattivo Ibrahimovic nelle sue entrate: dove vorrà portare quel piede?

Ibrahimovic sovrasta Kjaer
Ibrahimovic sovrasta Kjaer in occasione del raddoppio milanista

Luis Enrique
Luis Enrique appare sempre più un pesce fuor d'acqua in questa Roma