logosito STAGIONE 1927 - 1928



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MODENA

XVIII GIORNATA
05 Febbraio 1928



Associazione Sportiva Roma
ROMA
3 - 3
Modena
MODENA



Rapetti, Mattei, Corbjons, Ferraris, Rovida, Zamporlini, Ziroli, Fasanelli, Bussich, Cappa, Chini Luduena

All.: Garbutt
14' Ryer
22' Ryer
48' Aimi (aut.)
54' Chini Luduena
69' Bellei
90' Corbjons (rig.)

Arbitro: Carraro
Brancolini, Boni, Aimi, Dugoni, Alice, Pedrazzi, Bellei, Ryer, Manzotti, Mazzoni, Piccaluga

All.: Ging

Note: All'89' espulsi Cappa e Pedrazzi per reciproche scorrettezze



I RISULTATI DI GIORNATA
Casale 2 - 2 Inter
La Dominante 7 - 0 Hellas Verona
Novara 1 - 0 Livorno
Pro Patria 2 - 1 Juventus
Roma 3 - 3 Modena
Riposa: Bologna

CLASSIFICA - GIRONE B
Bologna 22
Casale 21
Juventus 20
Inter 19
Modena 19
Novara 19
Roma 16
Pro Patria 14
Livorno 12
La Dominante 10
Hellas Verona 8



Roma
La Roma scesa in campo contro il Modena
Il Modena
Il Modena in gran forma ha sfiorato la vittoria sul campo della forte squadra del Roma

Brancolini esce
Una bella uscita del vivacissimo Brancolini

L'autogol di Aimi
La fase dell'autogoal di Aimi all'inizio della ripresa su calcio d'angolo pei romani

Azione di gioco
Energica discesa di Ziroli ostacolato da Pedrazzi, mentre Aimi e Boni sorvegliano Bussich e Cappa

Un'azione difensiva del Modena
Il team modenese non ha molta fortuna malgrado il suo giuoco spettacolos. La difesa dei canarini alle prese con l'attacco romano

Articolo di giornale

Roma-Modena: 3-3
La squadra romana ha giuocato ieri molto male. Il match pari č dovuto interamente a fortuna. Basti pensare che il Roma ha ottenuto il pareggio con un auto-goal e con un calcio di rigore concesso dall'arbitro alla fine della partita. Il Modena č stato di gran lunga superiore alla squadra avversaria.
I goals sono stati segnati nel primo tempo dal Modena al 14° da Ryer con un colpo di testa su calcio d'angolo ed al 22° ancora da Ryer su passaggio di Bellei sparando da pochi metri. Nel secondo tempo su calcio d'angolo il Roma al 3° minuto ottiene il primo punto per un auto-goal del terzino modenese Aimi che devia la palla nella sua rete con un colpo di testa; al 9° Chini pure del Roma su di una melče segna raso terra il secondo goal. Al 24° una perfetta discesa dei canarini frutta loro il terzo punto. Č su passaggio di Ryer che Bellei da pochi metri segna. Alla fine della partita per un fallo di mano ancora del terzino Aimi che l'arbitro concede un penalty che Corbjons tramuta in goal. Al 44° l'arbitro ha espulso dal campo Cappa e Pedrazzi perché venuti alle mani.