logosito
GAETANO ANZALONE
logosito



Gaetano Anzalone Roma, 05 - 10 - 1930

Vincitore della Coppa Italia 1969

STAGIONE
PIAZZAMENTO
1971-1972
7 - Serie A
Vincitore - Torneo Anglo Italiano
1972-1973
11 - Serie A
1973-1974
8 - Serie A
1974-1975
3 - Serie A
1975-1976
10 - Serie A
1976-1977
8 - Serie A
1977-1978
8 - Serie A
1978-1979
12 - Serie A



BIOGRAFIA

Se con Evangelisti era cominciata, con Anzalone la Rometta trovò la sua sublimazione.
Partì subito con un errore clamoroso, il richiamo di Helenio Herrera, nonostante questi avesse rilasciato una oltraggiosa intervista in cui aveva riproposto la vecchia tesi nordista dello scudetto vinto dalla Roma per merito del Duce.
Portò la squadra ad un passo dalla retrocessione e finalmente ne imbroccò una, portando per la prima volta Liedholm a Roma.
Acquistò Prati dal Milan, ma cedette Bet al Verona. E una volta colto il terzo posto, probabilmente fu preso dalla paura di poter vincere qualcosa, dando luogo ad una invereconda campagna acquisti fondata su Petrini e Boni.
Anche la fortuna gli girò spesso le spalle: acquistò Spadoni e gli si fece male, esplose Francesco Rocca e anche lui si ruppe.
E se era cominciata male, finì anche peggio: nel 1978-79, nonostante l'acquisto di Pruzzo, la Roma riuscì a salvarsi solo all'ultima giornata, con lo squallido 0-0 di Ascoli.
Per fortuna, era finita.