logosito
GLAUCO TOMASIN
logosito



Glauco Tomasin 1965/1966

64/65
Glauco Tomasin 1964/1965
Udine, 14 - 10 - 1939
Esordio in serie A: 23 Marzo 1959, Sampdoria-Spal 1-1

Vincitore della Coppa Italia 1964 (Roma)

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1958-1959
SAMPDORIA
A
2
-
1959-1960
SAMPDORA
A
13
-
1960-1961
SAMPDORIA
A
-
-
1961-1962
SAMPDORIA
A
18
-
1962-1963
SAMPDORIA
A
25
1
1963-1964
SAMPDORIA
A
34
-
1964-1965
ROMA
A
27
-
1965-1966
ROMA
A
15
1



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1965-1966
10 Aprile 1966
Campionato
28 Giornata
Roma - Milan 1-0 1-0



BIOGRAFIA

Comincia la sua carriera nella Sampdoria, mettendosi in evidenza come terzino implacabile nella marcatura.
Brevilineo, ma proprio per questo estremamente scattante e rapido sul breve, anticipa spesso l'avversario senza essere costretto a far fallo e assicura un rendimento medio sempre discreto.
╚ un piccolo Losi, e quando la Roma decide di aderire alle proposte della Sampdoria per Fontana, si ricorda di lui, ottenendolo insieme a Tamborini.
Ormai siamo in piena Rometta, le follie di Marini Dettina hanno coventrizzato le casse sociali e bisogna fare di tutto per trovare buoni elementi senza svenarsi. Tomasin rientra in questa categoria. E' difficile che sbagli la partita e le sue chiusure, sempre puntuali, ripagano la societÓ della scelta. Almeno nel primo torneo giocato a Roma, poichŔ nel secondo Pugliese gli preferisce Carpenetti ed Ardizzon, di modo che il suo ruolino si riduce drasticamente.
Quando alla fine dell'anno la Roma decide di puntare su Gennaro Olivieri della Spal, giovane messosi in luce nel corso dell'ultimo torneo, Mazza fa il suo nome nella trattativa che ne scaturisce.