logosito
MIRALEM PJANIC
logosito



Miralem Pjanic 2015/2016

11/12
12/13
Miralem Pjanic 2011/2012 Miralem Pjanic 2012/2013
13/14
14/15
Miralem Pjanic 2013/2014 Miralem Pjanic 2014/2015
Tuzla (Jugoslavia), 02 - 04 - 1990
Esordio in serie A: 11 Settembre 2011, Roma-Cagliari 1-2
Nazionale Bosnia-Erzegovina: 61 presenze e 9 reti

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
2007-2008
METZ (FRA)
A
32
4
2008-2009
OLYMPIQUE LYONNAIS (FRA)
A
20
-
2009-2010
OLYMPIQUE LYONNAIS (FRA)
A
37
6
2010-2011
OLYMPIQUE LYONNAIS (FRA)
A
30
3
2011-2012
Agosto 2011
OLYMPIQUE LYONNAIS (FRA)
ROMA
A
3
1
A
30
3
2012-2013
ROMA
A
27
3
2013-2014
ROMA
A
35
6
2014-2015
ROMA
A
34
5
2015-2016
ROMA
A
33
10



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
2011-2012
20 Novembre 2011
Campionato
12 Giornata
Roma - Lecce 2-1 1-0
21 Gennaio 2012
Campionato
19 Giornata
Roma - Cesena 5-1 5-1
29 Gennaio 2012
Campionato
20 Giornata
Roma - Bologna 1-1 1-1
2012-2013
11 Novembre 2012
Campionato
12 Giornata
Lazio - Roma 3-2 3-2
19 Novembre 2012
Campionato
13 Giornata
Roma - Torino 2-0 2-0
11 Dicembre 2012
Coppa Italia
Ottavi di Finale
Roma - Atalanta 3-0 1-0
24 Febbraio 2013
Campionato
26 Giornata
Atalanta - Roma 2-3 1-2
2013-2014
01 Settembre 2013
Campionato
2 Giornata
Roma - Hellas Verona 3-0 2-0
18 Ottobre 2013
Campionato
8 Giornata
Roma - Napoli 2-0 1-0
2-0
16 Febbraio 2014
Campionato
24 Giornata
Roma - Sampdoria 3-0 2-0
02 Aprile 2014
Campionao
Recupero 22 Giornata
Roma - Parma 4-2 3-1
25 Aprile 2014
Campionato
35 Giornata
Roma - Milan 2-0 1-0
2014-2015
24 Settembre 2014
Campionato
4 Giornata
Parma - Roma 1-2 1-2
30 Novembre 2014
Campionato
13 Giornata
Roma - Inter 4-2 3-2
4-2
04 Aprile 2015
Campionato
29 Giornata
Roma - Napoli 1-0 1-0
29 Aprile 2015
Campionato
33 Giornata
Sassuolo - Roma 0-3 0-3
2015-2016
30 Agosto 2015
Campionato
2 Giornata
Roma - Juventus 2-1 1-0
26 Settembre 2015
Campionato
6 Giornata
Roma - Carpi 5-1 2-0
04 Ottobre 2015
Campionato
7 Giornata
Palermo - Roma 2-4 0-1
17 Ottobre 2015
Campionato
8 Giornata
Roma - Empoli 3-1 1-0
20 Ottobre 2015
Champions League
Girone E - 3 Giornata
Bayer Leverkusen - Roma 4-4 2-3
28 Ottobre 2015
Campionato
10 Giornata
Roma - Udinese 3-1 1-0
04 Novembre 2015
Champions League
Girone E - 4 Giornata
Roma - Bayer Leverkusen 3-2 3-2
21 Novembre 2015
Campionato
13 Giornata
Bologna - Roma 2-2 1-1
05 Dicembre 2015
Campionato
15 Giornata
Torino - Roma 1-1 0-1
30 Gennaio 2016
Campionato
22 Giornata
Roma - Frosinone 3-1 3-1
27 Febbraio 2016
Campionato
27 Giornata
Empoli - Roma 1-3 1-2
08 Maggio 2016
Campionato
37 Giornata
Roma - Chievo 3-0 3-0



BIOGRAFIA

Figlio d'arte, nasce in Jugoslavia ma la sua famiglia si rifugiò in Lussemburgo alla scoppio della guerra in Bosnia.
Considerato fin da giovane come uno dei migliori talenti della sua generazione, cresce calcisticamente nel Metz, in Francia, con cui esordisce nel massimo campionato nazionale.
Centrocampista abile nel dribbling e dotato di un buon tiro dalla distanza, è uno specialista dei calci piazzati.
Quando è in giornata è un piacere vederlo giocare e servire i compagni dentro l'area con passaggi in profondità o provare la conclusione in solitaria.
Passa al Lione con cui continua a dimostrarsi un giocare di valore.
Nell'estate del 2011, dopo aver già iniziato il campionato in Francia, passa alla neonata Roma americana guidata da Luis Enrique.
Nella disastrosa stagione sotto la guida del tecnico catalano, Pjanic risulta comunque uno dei migliori e un possibile pilastro su cui costruire la squadra del futuro.
Cambiano i tecnici, ma lui continua ad alternare ottime prove a partite in cui si nasconde e sparisce.
Forse è proprio questo il suo limite: non avere la capacità di caricarsi la squadra sulle spalle nei momenti di difficoltà e portare la partita in porto.
Ma comunque, rimane sempre un pezzo pregiato della rosa.
Tant'è che al rinnovo del contratto, la Roma decide di mettere una clausola rescissoria per garantirsi comunque un adeguato compenso in caso di partenza.
Partenza che, inevitabilmente, avviene dopo cinque stagioni in giallorosso. E nel peggiore dei modi.
La Juventus paga la clausola e lui prende la strada di Torino. E le prime parole rilasciate da bianconero non sono il massimo della felicità per i tifosi giallorossi che fino a pochi giorni prima speravano in una sua permanenza nella Capitale.