logosito
STEFANO CHUKA OKAKA
logosito



Stefano Okaka Chuka

04/05
05/06
06/07
08/09
Stefano Chuka Okaka 2004/2005 Stefano Chuka Okaka 2005/2006 Stefano Chuka Okaka 2006/2007 Stefano Chuka Okaka 2008/2009
09/10
10/11
11/12
Stefano Chuka Okaka 2009/2010 Stefano Chuka Okaka 2010/2011 Stefano Chuka Okaka 2011/2012
Castiglione del Lago (PG), 17 - 08 - 1988
Esordio in serie A: 18 Settembre 2005, Sampdoria-Roma 1-1

Vincitore della Coppa Italia 2007

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
2004-2005
ROMA
A
-
-
2005-2006
ROMA
A
8
-
2006-2007
ROMA
A
6
1
2007-2008
MODENA
B
33
7
2008-2009
Gennaio 2009
ROMA
BRESCIA
A
9
-
B
16
2
2009-2010
Gennaio 2010
ROMA
FULHAM (ING)
A
7
1
A
11
2
2010-2011
Gennaio 2011
ROMA
BARI
A
4
-
A
14
2
2011-2012
Gennaio 2012
ROMA
PARMA
A
-
-
A
14
3
2012-2013
Agosto 2012
ROMA
SPEZIA
A
-
-
B
38
7



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
2005-2006
08 Dicembre 2005
Coppa Italia
Ottavi di Finale - Andata
Napoli - Roma 0-3 0-3
2006-2007
16 Settembre 2006
Campionato
2 Giornata
Siena - Roma 1-3 1-3
2009-2010
06 Agosto 2009
Europa League
Terzo Turno Preliminare - Ritorno
KAA Gent - Roma 1-7 1-7
01 Ottobre 2009
Europa League
Girone E - 2 Giornata
Roma - CSKA Sofia 2-0 1-0
05 Novembre 2009
Europa League
Girone E - 4 Giornata
Roma - Fulham 2-1 2-1
31 Gennaio 2010
Campionato
22 Giornata
Roma - Siena 2-1 2-1



BIOGRAFIA

Messosi in evidenza nelle giovanili della Roma, di lui si dice un gran bene.
Nonostante la giovanissima età viene regolarmente schierato con la formazione Primavera con la quale, grazie anche ai suoi 20 gol, conquista il campionato di categoria nel 2004-2005.
Viene convocato in prima squadra già durante quella stagione, ed esordisce in serie A nella stagione successiva, dopo aver gà esordito in Coppa Uefa e successivamente in Coppa Italia a Napoli dove realizza il suo primo gol ufficiale, diventando il più giovane marcatore della storia della competizione.
L'anno seguente altre 6 presenze in massima serie e il primo gol in serie A, a Siena.
Il reparto avanzato giallorosso però è più che intasato e se Okaka vuole dimostrare tutto il suo valore è costretto ad emigrare in prestito prima al Modena, poi al Brescia.
In questi trasferimenti probabilmente perde un po' l'orientamento e la grande promessa che era pochi anni prima, sembra perdersi e non ritrovarsi più.
Torna a Roma giusto il tempo di regalare uno splendido gol di tacco di nuovo contro il Siena, ma stavolta all'Olimpico il giorno prima di partire per l'Inghilterra.
Torna di nuovo a Roma, ma ormai per lui non c'è una maglia giallorossa ad attenderlo e lui continua a vagare per l'Italia rimanendo, purtroppo, una promessa inespressa.