logosito
SHABANI CHRISTOPHE NONDA
logosito



Shabani Christophe Nonda 2007/2008

05/06
06/07
Shabani Christophe Nonda 2005/2006 Shabani Christophe Nonda 2006/2007
Bujumbura (Burundi), 03 - 06 - 1977
Esordio in serie A: 28 Agosto 2005, Reggina-Roma 0-3
Nazionale Congolese: 49 presenze e 32 reti

Vincitore della Coppa di Lega Francese 2002
Vincitore della Supercoppa Italiana 2007

Capocannoniere Lega Nazionale A 1998
Capocannoniere Ligue 1 2003

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1995-1996
FC ZURICH (CH)
A
10
4
1996-1997
FC ZURICH (CH)
A
31
8
1997-1998
FC ZURICH (CH)
A
34
24
1998-1999
RENNES (FRA)
A
32
15
1999-2000
RENNES (FRA)
A
30
16
2000-2001
AS MONACO FC (FRA)
A
29
12
2001-2002
AS MONACO FC (FRA)
A
30
14
2002-2003
AS MONACO FC (FRA)
A
35
26
2003-2004
AS MONACO FC (FRA)
A
12
5
2004-2005
AS MONACO FC (FRA)
A
10
-
2005-2006
ROMA
A
16
4
2006-2007
Agosto 2006
ROMA
BLACKBURN ROVERS (ING)
A
-
-
A
26
7
2007-2008
Agosto 2007
ROMA
GALATASARAY (TUR)
A
-
-
A
19
13



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
2005-2006
28 Agosto 2005
Campionato
1 Giornata
Reggina - Roma 0-3 0-3
21 Settembre 2005
Campionato
4 Giornata
Roma - Parma 4-1 2-0
4-1
01 Dicembre 2005
Coppa Uefa
Secondo Turno Girone E - 4 Giornata
Stella Rossa - Roma 3-1 0-1
04 Dicembre 2005
Campionato
14 Giornata
Lecce - Roma 2-2 0-2
08 Dicembre 2005
Coppa Italia
Ottavi di Finale - Andata
Napoli - Roma 0-3 0-2
14 Dicembre 2005
Coppa Uefa
Secondo Turno Girone E - 5 Giornata
Roma - Basilea 3-1 3-0
11 Maggio 2006
Coppa Italia
Finale - Ritorno
Inter - Roma 3-1 3-1



BIOGRAFIA

Ottimo attaccante che in Svizzera e soprattutto in Francia ha una media gol impressionante.
Addirittura nella stagione 2002-2003, la migliore per lui, realizza 26 reti in 35 incontri di campionato.
Comincia poi a soffrire la concorrenza di altri forti attaccanti presenti nella rosa del Monaco e spesso siede in panchina.
Un serio infortunio al ginocchio poi lo costringe a rimanere lontano dal terreno di gioco per diverso tempo.
La Juventus mette gli occhi proprio su di lui, ma a seguito dei problemi al ginocchio, non passa le visite mediche di rito.
Invece alla Roma le passa e lui viene ingaggiato dalla società giallorossa.
L'inizio della stagione non è male: in 4 giornate di campionato realizza 3 reti, nonostante il ginocchio continui a procurargli dolore, fastidio e si gonfi spesso.
Pian piano però si perde, e non supera mai definitivamente l'infortunio.
Al termine della stagione, la Roma decide di dirottarlo in prestito prima in Inghilterra e l'anno successivo al Galatasaray.