logosito
SINISA MIHAJLOVIC
logosito



Sinisa Mihajlovic 1993/1994

92/93
Sinisa Mihajlovic 1992/1993
Vukovar (Jugoslavia), 20 - 02 - 1969
Esordio in serie A: 06 Settembre 1992, Roma-Pescara 0-1
Nazionale Jugoslava: 4 presenze

Vincitore della Coppa dei Campioni 1991

STAGIONE
SQUADRA
serie
PRESENZE
GOL
1988-1989
VOJVODINA NOVI SAD (JUG)
A
31
4
1989-1990
VOJVODINA NOVI SAD (JUG)
A
28
11
1990-1991
VOJVODINA NOVI SAD (JUG)
A
11
4
Gennaio 1991
CRVENA ZVEZDA (JUG)
A
14
1
1991-1992
CRVENA ZVEZDA (JUG)
A
24
8
1992-1993
ROMA
A
29
1
1993-1994
ROMA
A
26
-



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1992-1993
26 Agosto 1992
Coppa Italia
Sedicesimi di Finale - Andata
Roma - Taranto 4-1 1-0
02 Settembre 1992
Coppa Italia
Sedicesimi di Finale - Ritorno
Taranto - Roma 1-3 1-2
07 Ottobre 1992
Coppa Italia
Ottavi di Finale - Andata
Roma - Fiorentina 4-2 2-0
3-0
02 Marzo 1993
Coppa Uefa
Quarti di Finale - Andata
Roma - Borussia Dortmund 1-0 1-0
28 Marzo 1993
Campionato
25 Giornata
Brescia - Roma 0-2 0-2
19 Giugno 1993
Coppa Italia
Finale - Ritorno
Roma - Torino 5-2 5-2



BIOGRAFIA

Fortemente voluto da Vujadin Boskov, Mihajlovic si presenta come un autentico cecchino delle punizioni: vantava di segnarne due ogni tre calciate.
Gia vincitore della Coppa dei Campioni con la Stella Rossa, arriva a Roma tra lo scetticismo generale.
Ci mette perņ poco a dimostrare che quanto dicono di lui sia vero: nella prima uscita stagionale, in Coppa Italia contro il Taranto va subito in rete su punizione.
Poi perņ, durante l'anno si perde nel marasma generale: in rare occasioni riesce a far male col suo sinistro da lontano e spesso viene beccato dai tifosi.
Nella finale di Coppa Italia dello stesso anno, il suo ultimo gol in maglia giallorossa: il 5-2 finale che illude i tifosi giallorossi che vedranno il Torino alzare la Coppa al termine della gara.
L'anno successivo, se possibile, č a tratti peggio del precedente: il suo sinistro al fulmicotone č ormai un lontano ricordo.