logosito
SEVERINO LOJODICE
logosito



Severino Lojodice 1958/1969 Milano, 25 - 10 - 1933
Esordio in serie A: 16 Maggio 1954, Udinese-Genoa 3-1

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1953-1954
FANFULLA
IV
?
?
1954-1955
CREMONESE
C
28
8
1955-1956
MONZA
B
24
10
1956-1957
ROMA
A
28
3
1957-1958
ROMA
A
30
10
1958-1959
ROMA
A
29
11



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1956-1957
23 Settembre 1956
Campionato
2 Giornata
Roma - Palermo 2-1 2-0
30 Settembre 1956
Campionato
3 Giornata
Udinese - Roma 2-2
1-2
17 Febbraio 1957
Campionato
20 Giornata
Roma - Udinese 6-1
2-1
1957-1958
06 Ottobre 1957
Campionato
5 Giornata
Roma - Genoa 2-1
1-0
27 Ottobre 1957
Campionato
8 Giornata
Roma - Lazio 3-0 1-0
22 Dicembre 1957
Campionato
14 Giornata
Alessandria - Roma 1-3
1-3
19 Gennaio 1958
Campionato
17 Giornata
Roma - Juventus 4-1 2-0
4-1
02 Marzo 1958
Campionato
23 Giornata
Verona - Roma 0-1
0-1
30 Marzo 1958
Campionato
26 Giornata
Roma - Bologna 2-0 2-0
06 Aprile 1958
Campionato
27 Giornata
Udinese - Roma 1-2
0-2
27 Aprile 1958
Campionato
30 Giornata
Roma - Milan 3-3 1-0
3-0
1958-1959
21 Settembre 1958
Campionato
1 Giornata
Padova - Roma 3-3
1-2
28 Settembre 1958
Campionato
2 Giornata
Roma - Bari 3-1
1-0
2-1
26 Ottobre 1958
Campionato
6 Giornata
Bologna - Spal 3-2
3-2
02 Novembre 1958
Campionato
7 Giornata
Roma - Lanerossi Vicenza 3-1
3-1
07 Dicembre 1958
Campionato
11 Giornata
Roma - Udinese 3-0
1-0
28 Dicembre 1958
Campionato
13 Giornata
Roma - Spal 2-0
2-0
29 Marzo 1959
Campionato
25 Giornata
Roma - Napoli 8-0
1-0
12 Aprile 1959
Campionato
27 Giornata
Roma - Lazio 3-0
1-0
07 Giugno 1959
Campionato
34 Giornata
Roma - Torino 4-1
1-0
4-1



BIOGRAFIA

Cresciuto nelle giovanili del Fanfulla, compie la trafila verso il calcio di vertice passando in rapida successione alla Cremonesein Serie C e al Monza in Serie B, dimostrando confidenza con la rete (8 reti a Cremona, 10 a Monza), per poi approdare nell'estate 1956 alla Roma.
Nella capitale, dove resta per tre stagioni, Lojodice si impone subito come titolare, e dopo una prima annata di ambientamento (3 reti all'attivo), aumenta notevolmente il suo bottino di reti andando a segno in 10 occasioni nella stagione 1957-1958 e in 11 nella stagione 1958-1959, risultando in entrambi i casi il secondo marcatore stagionale dei giallorossi.