logosito
PAOLO JACOBINI
logosito



Paolo Jacobini Roma, 26 - 09 - 1919 / ?
Esordio in serie A: 18 Febbraio 1940, Liguria-Roma 1-0

Campione d'Italia 1942

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1939-1940
ROMA
A
1
-
1940-1941
ROMA
A
30
-
1941-1942
ROMA
A
7
-
1942-1943
ROMA
A
19
-
1945-1946
ROMA
A
29
2
1946-1947
ROMA
A
10
-
1947-1948
ROMA
A
20
1



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1945-1946
07 Aprile 1946
Campionato
24 Giornata - Serie mista A-B Centro Sud
Palermo - Roma 1-3
0-2
30 Maggio 1946
Campionato
6 Giornata - Girone Finale
Roma - Bari 1-0
1-0
1947-1948
30 Novembre 1947
Campionato
11 Giornata
Vicenza - Roma 1-1
0-1



BIOGRAFIA

Ben otto stagioni nella Roma, per questo prodotto del vivaio, durante le quali arriva spesso ad un passo dalla definitiva affermazione, senza però mai ottenerla.
Biancone lo scova nelle file del Trastevere, ove si era trasferito dopo aver cominciato nell'Ostiense. Interno dotato di buona tecnica e discreta propensione alla costruzione del gioco, fa il suo esordio nella massima serie nel febbraio del 1940, quando già l'Italia è ormai entrata in guerra al fianco della Germania.
Il suo punto di forza sta nella decisione con cui affronta la gara, quando c'è da ragionare il suo gioco perde di slancio e proprio questo, alla lunga lo frena non poco. Nel 1940-41 gioca tutte le partite del torneo, ma probabilmente non impressiona eccessivamente Schaffer, il quale alla fine dell'anno chiede, ed ottiene, l'acquisto di Renato Cappellini, giocatore da lui ritenuto, a ragione, fondamentale per il modulo di gioco che ha in mente.
Jacobini rimane comunque nell'orbita della prima squadra, ed ha occasione di scendere in campo sette volte nell'annata che vede la definitiva consacrazione della Roma con la vittoria del suo primo scudetto. Che viene salutata con grande gioia dallo stesso Jacobini, romano e romanista sino alla punta dei capelli.
Negli anni successivi, riesce a ritagliarsi uno spazio maggiore in una squadra che sta lentamente, ma inesorabilmente, perdendo valore tecnico.