logosito
THOMAS JURGEN HAESSLER
logosito



Thomas Haessler 1993/1994

91/92
92/93
Thomas Haessler 1991/1992 Thomas Haessler 1992/1993
Berlino Ovest (Germania Ovest), 30 - 05 - 1966
Esordio in serie A: 16 Settembre 1990, Juventus-Atalanta 1-1
Nazionale Tedesca-Occidentale prima e Tedesca poi: 59 presenze e 6 reti

Campione del mondo 1990

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1984-1985
FC KOLN (GER)
A
6
-
1985-1986
FC KOLN (GER)
A
21
-
1986-1987
FC KOLN (GER)
A
21
1
1987-1988
FC KOLN (GER)
A
34
5
1988-1989
FC KOLN (GER)
A
33
5
1989-1990
FC KOLN (GER)
A
34
6
1990-1991
JUVENTUS
A
32
1
1991-1992
ROMA
A
32
3
1992-1993
ROMA
A
26
6
1993-1994
ROMA
A
30
2



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1991-1992
16 Febbraio 1992
Campionato
21 Giornata
Genoa - Roma 1-1 1-1
01 Marzo 1992
Campionato
23 Giornata
Lazio - Roma 1-1 1-1
15 Marzo 1992
Campionato
25 Giornata
Foggia - Roma 1-2 0-1
1992-1993
30 Settembre 1992
Coppa Uefa
Trentaduesimi di Finale - Ritorno
Roma - Wacker Innsbruck 1-0 1-0
18 Ottobre 1992
Campionato
6 Giornata
Roma - Inter 4-1 2-1
09 Dicembre 1992
Coppa Uefa
Ottavi di Finale - Ritorno
Galatasaray - Roma 3-2 1-2
07 Febbraio 1993
Campionato
19 Giornata
Roma - Genoa 3-0 2-0
09 Febbraio 1993
Coppa Italia
Quarti di Finale - Ritorno
Roma - Napoli 2-0 2-0
28 Febbraio 1993
Campionato
21 Giornata
Roma - Juventus 2-1 2-1
21 Marzo 1993
Campionato
23 Giornata
Roma - Napoli 1-1 1-0
09 Maggio 1993
Campionato
30 Giornata
Roma - Torino 4-5 3-4
06 Giugno 1993
Campionato
34 Giornata
Roma - Udinese 1-1 1-0
1993-1994
26 Settembre 1993
Campionato
6 Giornata
Roma - Atalanta 2-1 2-1
28 Novembre 1993
Campionato
13 Giornata
Cagliari - Roma 1-1 1-1



BIOGRAFIA

Il suo grande difetto, sta nell'aver vestito la maglia della Roma a seguito di uno scellerato scambio con Angelo Peruzzi. Uno scambio che Ciarrapico non avrebbe mai dovuto fare, primo perchŔ trattare con la Juventus significa pugnalare una tifoseria come quella giallorossa, secondo perchŔ la cessione di Peruzzi ha aperto un vuoto che non Ŕ mai stato praticamente colmato.
Eppure Tommasino non Ŕ proprio l'ultimo arrivato: cresciuto nel Colonia, diventa una colonna della sua squadra, sino a diventare oggetto del desiderio di molti grandi clubs europei, compresi quelli italiani. La prima a metterci gli occhi sopra, Ŕ la Lazio, ma Ŕ la Juventus a precedere tutti.
In maglia bianconera, per˛, Haessler non riesce mai a raggiungere livelli di rendimento all'altezza della sua fama.
Nell'estate del 1991, viene scambiato, insieme a De Marchi, con Angelo Peruzzi, ancora fermo a causa dello scandalo Lipopill della stagione appena finita.
A Roma, si ferma per tre stagioni, riprendendo a giocare con buon profitto, anche se i livelli che lo hanno imposto all'attenzione generale, sono ancora lontani. Ala dotata di ottima tecnica di base, la sua specialitÓ sono le punizioni e i tiri dalla media distanza, oltre al cross che usa scagliare da fondocampo dopo interminabili serpentine.