logosito
DINO DA COSTA
logosito



Dino Da Costa Rio de Janeiro (Brasile), 01 - 08 - 1931
Esordio in serie A:18 Settembre 1955, Roma-Lanerossi Vicenza 4-1
Nazionale Italiana: 1 presenza e 1 rete (oriundo dal 1956)

Vincitore della Coppa Italia 1961

Vincitore della Coppa delle Fiere 1961 (Roma)
Vincitore della Coppa delle Coppe 1961 (Fiorentina)

Capocannoniere del Campionato Carioca 1954
Capocannoniere della Serie A 1957

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1951
BOTAFOGO (BRA)
A
?
?
1952
BOTAFOGO (BRA)
A
?
?
1953
BOTAFOGO (BRA)
A
?
?
1954
BOTAFOGO (BRA)
A
26
24
1955
BOTAFOGO (BRA)
A
?
?
1955-1956
ROMA
A
34
12
1956-1957
ROMA
A
33
22
1957-1958
ROMA
A
33
19
1958-1959
ROMA
A
27
15
1959-1960
ROMA
A
17
2
1960-1961
FIORENTINA
A
30
8
1961-1962
Novembre 1961
ROMA
ATALANTA
A
5
1
A
19
6



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1955-1956
18 Settembre 1955
Campionato
1 Giornata
Roma - Lanerossi Vicenza 4-1 2-0
12 Novembre 1955
Campionato
9 Giornata
Pro Patria - Roma 3-5
0-2
0-3
2-4
25 Dicembre 1955
Campionato
12 Giornata
Torino - Roma 2-1 0-1
15 Gennaio 1956
Campionato
15 Giornata
Roma - Bologna 2-0 2-0
18 Marzo 1956
Campionato
23 Giornata
Roma - Napoli 2-1 2-1
15 Aprile 1956
Campionato
27 Giornata
Inter - Roma 1-1 1-1
29 Aprile 1956
Campionato
28 Giornata
Roma - Fiorentina 1-1 1-0
27 Maggio 1956
Campionato
33 Giornata
Roma - Triestina 4-1
1-0
2-1
03 Giugno 1956
Campionato
34 Giornata
Roma - Sampdoria 1-2
1-0
1956-1957
07 Ottobre 1956
Campionato
4 Giornata
Roma - Padova 2-2
1-2
2-2
14 Ottobre 1956
Campionato
5 Giornata
Lazio - Roma 0-3 0-1
0-3
02 Dicembre 1956
Campionato
10 Giornata
Roma - Spal 5-1
1-0
16 Dicembre 1956
Campionato
11 Giornata
Roma - Sampdoria 5-1 1-0
5-0
30 Dicembre 1956
Campionato
13 Giornata
Roma - Napoli 1-3 1-2
06 Gennaio 1957
Campionato
14 Giornata
Juventus - Roma 1-2
0-1
0-2
03 Febbraio 1957
Campionato
18 Giornata
Roma - Genoa 1-1
1-0
17 Febbraio 1957
Campionato
20 Giornata
Roma - Udinese 6-1
5-1
6-1
03 Marzo 1957
Campionato
22 Giornata
Roma - Lazio 2-2
1-1
2-1
17 Marzo 1957
Campionato
24 Giornata
Roma - Triestina 3-1
2-1
28 Aprile 1957
Campionato
29 Giornata
Roma - Lanerossi Vicenza 2-2
1-0
05 Maggio 1957
Campionato
30 Giornata
Napoli - Roma 1-2
1-1
1-2
19 Maggio 1957
Campionato
31 Giornata
Roma - Juventus 2-3 1-0
02 Giugno 1957
Campionato
32 Giornata
Milan - Roma 3-1 0-1
16 Giugno 1957
Campionato
34 Giornata
Roma - Bologna 2-3
2-1
1957-1958
22 Settembre 1957
Campionato
3 Giornata
Roma - Padova 3-1
1-0
06 Ottobre 1957
Campionato
5 Giornata
Roma - Genoa 2-1
2-1
27 Ottobre 1957
Campionato
8 Giornata
Roma - Lazio 3-0 2-0
10 Novembre 1957
Campionato
10 Giornata
Roma - Udinese 3-3
1-1
08 Dicembre 1957
Campionato
13 Giornata
Milan - Roma 1-1
1-1
22 Dicembre 1957
Campionato
14 Giornata
Alessandria - Roma 1-3
1-2
05 Gennaio 1958
Campionato
16 Giornata
Sampdoria - Roma 3-1
3-1
19 Gennaio 1958
Campionato
17 Giornata
Roma - Juventus 4-1
3-1
16 Febbraio 1958
Campionato
21 Giornata
Roma - Torino 2-0
1-0
2-0
16 Marzo 1958
Campionato
25 Giornata
Lazio - Roma 2-1 2-1
30 Marzo 1958
Campionato
26 Giornata
Roma - Bologna 2-0 1-0
06 Aprile 1958
Campionato
27 Giornata
Udinese - Roma 1-2
0-1
20 Aprile 1958
Campionato
29 Giornata
Lanerossi Vicenza - Roma 3-1
3-1
04 Maggio 1958
Campionato
31 Giornata
Roma - Alessandria 2-1
2-0
11 Maggio 1958
Campionato
32 Giornata
Inter - Roma 1-1
0-1
18 Maggio 1958
Campionato
33 Giornata
Roma - Sampdoria 5-1
2-0
3-0
4-0
15 Giugno 1958
Coppa Italia
Girone H - 2 Giornata
Palermo - Roma 3-2
3-2
21 Giugno 1958
Coppa Italia
Girone H - 3 Giornata
Roma - Lazio 2-3 1-1
28 Giugno 1958
Coppa Italia
Girone H - 4 Giornata
Roma - Napoli 2-1
2-0
12 Luglio 1958
Coppa Italia
Girone H - 6 Giornata
Lazio - Roma 1-1
1-1
1958-1959
21 Settembre 1958
Campionato
1 Giornata
Padova - Roma 3-3
1-3
28 Settembre 1958
Campionato
2 Giornata
Roma - Bari 3-1 3-1
19 Ottobre 1958
Campionato
5 Giornata
Roma - Juventus 3-0 1-0
2-0
02 Novembre 1958
Campionato
7 Giornata
Roma - Lanerossi Vicenza 3-1
2-1
09 Novembre 1958
Coppa delle Fiere
Ottavi di Finale - Andata
Hannover 96 - Roma 1-3
1-2
1-3
30 Novembre 1958
Campionato
10 Giornata
Lazio - Roma 1-3 1-2
1-3
28 Dicembre 1958
Campionato
13 Giornata
Roma - Spal 2-0
1-0
15 Marzo 1959
Campionato
23 Giornata
Roma - Inter 2-2
1-0
22 Marzo 1959
Campionato
24 Giornata
Lanerossi Vicenza - Roma 4-1
3-1
29 Marzo 1959
Campionato
25 Giornata
Roma - Napoli 8-0
3-0
4-0
5-0
12 Aprile 1959
Campionato
27 Giornata
Roma - Lazio 3-0
3-0
26 Aprile 1959
Campionato
29 Giornata
Roma - Genoa 5-0
3-0
13 Maggio 1959
Coppa delle Fiere
Ottavi di Finale - Ritorno
Roma - Union St. Gilloise 1-1
1-0
1959-1960
06 Settembre 1959
Coppa Italia
Primo Turno
Roma - Cagliari 4-0
2-0
03 Aprile 1960
Campionato
25 Giornata
Roma - Bari 3-2
2-0
24 Aprile 1960
Campionato
28 Giornata
Roma - Atalanta 3-0
3-0
1961-1962
24 Settembre 1961
Campionato
6 Giornata
Roma - Catania 4-0
2-0



BIOGRAFIA

Forma una splendida coppia con Vinicio nel Botafogo, quando su di essa si appuntano gli occhi della Roma. Che vorrebbe portarla all'ombra del Colosseo.
Purtroppo, non è possibile, poichè su Vinicio piomba il Napoli, per cui la dirigenza romanista si deve "accontentare" di Da Costa.
Che è un interno atipico per il calcio brasiliano. Il suo gioco, infatti, è privo di fronzoli e bada più all'essenziale che alla bellezza del gesto tecnico.
A differenza di molti connazionali, preferisce la manovra impostata per linee verticali e in profondità.
Molto rapido, ha nel tiro la sua caratteristica fondamentale: quando colpisce la palla, partono delle bordate da far paura, che il più delle volte finiscono la loro corsa in fondo alla rete.
Il suo gioco, riflette per molti versi il suo carattere: schivo, introverso, dedito alla professione più che alle feste.
L'altra sua caratteristica che fa impazzire i tifosi romanisti, è l'implacabile puntualità con la quale segna alla Lazio ogni volta che si trova di fronte il povero Lovati.
Nel 1956/57, al secondo anno italiano, vince la classifica dei cannonieri.
È un oriundo e in questa veste papabile per la Nazionale. Con la quale gioca una sola partita, quella con l'Irlanda che praticamente esclude la nostra selezione dai mondiali svedesi del 1958: anche in quella occasione, Da Costa non smentisce il suo fiuto del goal, ma non basta poichè l'Italia perde la partita e il passaporto per la kermesse iridata.