logosito
DMITRIJ ANATOLYEVICH ALENICHEV
logosito



Dmitrij Alenichev 1999/2000

98/99
Dmitrij Alenichev 1998/1999
Velikie Luki (URSS), 20 - 10 - 1972
Esordio in serie A: 12 Settembre 1998, Roma-Salernitana 3-1
Nazionale Russa: 17 presenze e 3 reti

Campione di Russia 1994 - 1996 - 1997
Vincitore della Coppa di Russia 1994 - 1998

STAGIONE
SQUADRA
SERIE
PRESENZE
GOL
1991
LOKOMOTIV MOSCA (RUS)
A
16
-
1992
LOKOMOTIV MOSCA (RUS)
A
24
2
1993
LOKOMOTIV MOSCA (RUS)
A
24
2
1994
LOKOMOTIV MOSCA (RUS)
A
29
4
1995
SPARTAK MOSCA (RUS)
A
17
5
1996
SPARTAK MOSCA (RUS)
A
27
4
1997
SPARTAK MOSCA (RUS)
A
32
7
1998
SPARTAK MOSCA (RUS)
A
17
2
1998-1999
ROMA
A
21
1
1999-2000
Gennaio 2000
ROMA
PERUGIA
A
7
1
A
15
-



STAGIONE
DATA
COMPETIZIONE
PARTITA
GOL
1998-1999
15 Settembre 1998
Coppa Uefa
Trentaduesimi di Finale - Andata
Silkeborg - Roma 0-2 0-2
22 Settembre 1998
Coppa Italia
Sedicesimi di Finale - Ritorno
Roma - Chievo 2-1 1-1
17 Ottobre 1998
Campionato
5 Giornata
Roma - Fiorentina 2-1 1-1
1999-2000
16 Settembre 1999
Coppa Uefa
Primo Turno - Andata
Roma - Vitoria 7-0 3-0
5-0
7-0
19 Settembre 1999
Campionato
3 Giornata
Venezia - Roma 1-3 1-3



BIOGRAFIA

Ecco un buon giocatore russo, dai piedi buoni ma dal fisico minuto. Nel 1997 viene eletto giocatore dell’anno in patria e si attira le attenzioni della Roma, che lo porta a giocare nella Serie A italiana: ma è una delusione, perché il suo rendimento non sarà mai in linea alle aspettative. Si segnalerà per una tripletta al Vitoria Setubal in Coppa Uefa, e poco altro. Oltre al campionato italiano, con la maglia capitolina totalizzerà 6 presenze e 1 rete in Coppa Italia e 9 partite e 4 gol in Uefa. Alenitchev Dopo una prima stagione non del tutto convincente, al suo secondo anno in giallorosso viene inserito nello scambio di mercato con il Perugia che prevede il passaggio alla Roma di Hidetoshi Nakata – designato a sostituirlo nello scacchiere capitolino – ed il prestito del giocatore russo alla società umbra.