logosito STAGIONE 2019 - 2020



CAMPIONATO
logosito



ROMA - SAMPDORIA

XXVII GIORNATA
24 Giugno 2020 Ore 21.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: Partita a porte chiuse per emergenza Covid-19



romacalcio
ROMA
2 - 1

sampdoriacalcio
SAMPDORIA



Mirante 6, Bruno Peres 5 (60' Zappacosta 6), Smalling 6,5, Ibanez 5,5, Kolarov 5,5, Diawara 4 (60' Cristante 6,5), Veretout 7, Perez 5 (71' Under Sv), Pastore 5 (60' Pellegrini 6,5), Mkhitaryan 6 (84' Kalinic Sv), Dzeko 8

All.: Fonseca
11' Gabbiadini
64' Dzeko
85' Dzeko

Arbitro: Calvarese
Audero 6,5, Bereszynski 6, Yoshida 4,5, Tonelli 6, Augello 6,5 (80' Murru Sv), De Paoli 6,5, Thorsby 6, Ekdal 6, Linetty 5,5 (70' Ramirez 5,5), Jankto 6,5 (62' Leris 5,5), Gabbiadini 6,6 (62' Bonazzoli 5,5)

All.: Ranieri
A disposizione:
Fuzato, Fazio, Mancini, Spinazzola, Villar, Perotti, Kluivert
Note:
Ammoniti: Jankto, Bereszynski, Mkhitaryan
Angoli: 10-8 per la Roma
Recupero: 2' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Falcone, Colley, Vieira, Chabot, Askildsen, D'Amico, Bertolacci, La Gumina



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 3 - 2 Lazio
Bologna 0 - 2 Juventus
Fiorentina 1 - 1 Brescia
Genoa 1 - 4 Parma
Hellas Verona 0 - 2 Napoli
Inter 3 - 3 Sassuolo
Lecce 1 - 4 Milan
Roma 2 - 1 Sampdoria
Spal 0 - 1 Cagliari
Torino 1 - 0 Udinese



I RISULTATI DEI RECUPERI 26 Giornata
Juventus2 - 0Inter
Milan 1 - 2Genoa
Parma0 - 1Spal
Sampdoria2 - 1Hellas Verona
Sassuolo 3 - 0Brescia
Udinese0 - 0Fiorentina



I RISULTATI DEI RECUPERI 25 Giornata
Atalanta 4 - 1 Sassuolo
Hellas Verona2 - 1Cagliari
Inter2 - 1Sampdoria
Torino1 - 1Parma



Riparte la Serie A con tutti i recuperi del caso.
La Juventus non rallenta la sua corsa, Lazio e Inter invece sì. Brescia e Spal arrancano
CLASSIFICA
Juventus 66
Lazio 62
Inter 58
Atalanta 54
Roma 48
Napoli 42
Milan 39
Parma 39
Hellas Verona 38
Cagliari 35
Bologna 34
Sassuolo 33
Fiorentina 31
Torino 31
Udinese 28
Sampdoria 26
Genoa 25
Lecce 25
Spal 18
Brescia 17
CLASSIFICA MARCATORI
Immobile (Lazio) 27 (10 rig.)
C. Ronaldo (Juventus) 22 (8 rig.)
Lukaku (Inter) 19 (5 rig.)
Joao Pedro (Cagliari) 16 (3 rig.)
Ilicic (Atalanta) 15
Dzeko (Roma) 14



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
È LA ROMA DI DZEKO. Con una doppietta da fenomeno il bosniaco ribalta il vantaggio della Sampdoria di Ranieri e trascina i giallorossi al successo (2-1).
Edin raggiunge Manfredini a quota 104, applausi da Fonseca: "È l'attaccante più forte mai allenato". Decisivi i cambi nella ripresa.

XI-XII pagina:
All'Olimpico i giallorossi vanno sotto, poi decide il match l'exploit del bomber che sale a 14 reti. Fonseca cambia nel momento chiave e sorride.
DZEKO CI METTE I PIEDONI, LA ROMA VA. Il bosniaco segna due gol (sinistro-destro), aggancia Manfredini a quota 104 tra i bomber romanisti di sempre e mette sotto la Sampdoria di Ranieri, illuso dal vantaggio iniziale di Gabbiadini.

XIII pagina:
PELLE-CRISTANTE, ASSIST SUPER. MURO SMALLING. Da Pastore un unico guizzo.

XIV pagina:
Dopo la sofferta vittoria l'allenatore spinge i suoi. Il distacco dal quarto posto di Gasperini resta di 6 punti.
FONSECA: "ROMA, ORA DEVI CREDERCI". "L'Atalanta è fortissima, sarà dura superarla ma bisogna provarci. E per la Champions c'è anche l'opzione dell'Europa League".
"Dzeko? Il migliore attaccant che io abbia mai allenato: che gol che ha fatto..."
"Pellegrini non poteva giocare dal primo minuto. E neanche Mancini".

XV pagina:
Uno più bello dell'altro, prima doppietta stagionale. E lui ci mette il copyright.
EDIN, GRANDI PASSI NELLA STORIA: "GOL ALLA BATI? NO, ALLA DZEKO". Raggiunge Manfredini a 104 reti e vede il podio dei goleador di sempre della Roma. "Ricominciamo".
E alla fine ha salvato anche in difesa: "L'Atalanta va forte, ma noi non fermiamoci".
Lo Stadio vuoto
Le norme anti-Covid impongono partite a porte chiuse: ecco come si presenta l'Olimpico senza spettatori

Strisicone per Pierino Prati
I tifosi della Roma riescono comunque ad omaggiare Pierino Prati, attaccante giallorosso e della Nazionale Italiana degli anni '60 e '70, scomparso in questi giorni

Minuto di silenzio
Minuto di silenzio e raccoglimento per ricordare le migliaia di vittime causate dal virus che ha fermato l'intero Paese

Ranieri sulla panchina della Sampdoria
Mister Claudio Ranieri, di nuovo avversario: ora siede sulla panchina blucerchiata

Ibanez titolare
Esordio con la maglia giallorossa per Ibanez

Grave errore di Diawara
Grave errore di Diawara che praticamente regala il gol alla Sampdoria

Pastore crea scompiglio
Numero di Pastore che salta gli avversari come birilli, ma Audero gli negherà il gol

Perez sfugge a Jankto
Carles Perez sfugge a Jankto, costringendolo al fallo

Il primo gol di Dzeko
Il primo, splendido, gol al volo di Dzeko che pareggia il conto

Doppietta di Dzeko
Quasi allo scadere, altro gol capolavoro di Dzeko, che con questo gol regala tre punti importanti alla Roma e aggancia Piedone Manfredini nella classifica dei bomber giallorossi a quota 104 reti