logosito STAGIONE 2019 - 2020



CAMPIONATO
logosito



ROMA - SPAL

XVI GIORNATA
15 Dicembre 2019 Ore 18.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: 34.761



romacalcio
ROMA
3 - 1

Spal
SPAL



Pau Lopez 6,5, Florenzi 7, Cetin 6, Fazio 5,5, Kolarov 5,5, Diawara 6, Veretout 6,5, Zaniolo 6, Pellegrini 6,5, Perotti 7 (79' Mkhitaryan 6,5), Dzeko 6,5 (89' Kalinic Sv)

All.: Fonseca
44' Petagna (rig.)
53' Tomovic (aut.)
66' Perotti (rig.)
83' Mkhitaryan

Arbitro: Giua
Berisha 6, Tomovic 5,5, Vicari 5, Felipe 5 (73' Tunjov Sv), Cionek 6, Murgia 5,5, Missiroli 5, Igor 5,5, Valoti 6 (85' Jankovic Sv), Petagna 7, Paloschi 5 (84' Floccari Sv)

All.: Semplici
A disposizione:
Cardinali, Fuzato, Juan Jesus, Spinazzola, Under, Antonucci
Note:
Ammoniti: Felipe, Cetin, Vicari, Jankovic
Angoli: 8-3 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Thiam, Letica, Valdifiori, Moncini, Salamon, Canistra, Strefezza, Mastrilli, Di Francesco



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 2 - 1 Atalanta
Brescia 3 - 0 Lecce
Cagliari 1 - 2 Lazio
Fiorentina 1 - 1 Inter
Genoa 0 - 1 Sampdoria
Hellas Verona 3 - 3 Torino
Juventus 3 - 1 Udinese
Milan 0 - 0 Sassuolo
Napoli 1 - 2 Parma
Roma 3 - 1 Spal



Inter fermata di nuovo, aggancio Juve.
Al Napoli non basta il cambio di allenatore
CLASSIFICA
Inter 39
Juventus 39
Lazio 36
Roma 32
Cagliari 29
Atalanta 28
Parma 24
Milan 21
Napoli 21
Torino 21
Bologna 19
Hellas Verona 19
Fiorentina 17
Sassuolo* 16
Lecce 15
Sampdoria 15
Udinese 15
Brescia* 13
Genoa 11
Spal 9


* Brescia e Sassuolo una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Immobile (Lazio) 17 (6 rig.)
Lukaku (Inter) 10 (3 rig.)
Joao Pedro (Cagliari) 10 (2 rig.)
C. Ronaldo (Juventus) 9 (3 rig.)
Muriel (Atalanta) 9 (4 rig.)
Berardi (Sassuolo) 8



Foto e Giornali

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

"CORRIERE DELLO SPORT"

In prima pagina:
Va sotto e soffre, ma ha la forza di recuperare, vincere e consolidare il quarto posto.
ROMONTADA. In svantaggio per un rigore di Petagna nei primi 45', la Roma strapazza la Spal nella ripresa: a segno con un autogol propiziato da Pellegrini, Perotti e Mkhitaryan. Florenzi abbracciato dai compagni dopo l'assist per l'armeno: il capitano verso l'addio a gennaio.

II pagina:
Aspettando Cagliari-Lazio, Dzeko e compagni consolidano il quarto posto.
LA ROMA NON TREMA, TRIS DA CHAMPIONS. La Spal, avanti su rigore, mette in difficoltà i giallorossi per un tempo. Un autogol e un penalty fanno saltare il bunker di Semplici.

III pagina:
Seconda gara di fila da titolare.
FLORENZI, VALANGA D'AMORE. MA SI VA VERSO L'ADDIO. Fa segnare Mkhitaryan e viene travolto dagli abbracci. Adesso cerca un allenatore che gli dia più spazio.

IV pagina:
L'argentino ha raccontato la svolta nello spogliatoio.
DIEGO DI RIGORE: "ERA SOLO DA VINCERE". Il nuovo Perotti è tornato a dribblare, realizzare assist e segnare dal dischetto: "Tre punti obbligati dopo giovedì. Per questo il mio tiro dal dischetto pesava".

V pagina:
Ha visto la reazione dopo il Woplfsberger.
"AMBIZIOSI E CORAGGIOSI. LA ROMA CHE PIACE A ME". Fonseca: Chi mette questa maglia deve essere così. Bravi. Ma quando non succede, allora intervengo io.
"Perotti e Micki preziosi. Florenzi? Mai avuto problemi: ha giocato e bene".

VII pagina:
Le pagelle.
PELLEGRINI, LA SCINTILLA CHE SERVE ALLA ROMA. L'astuzia di Dzeko, Fazio soffre Petagna.
Cetin sufficiente nonostante le imperfezioni. Zaniolo utile nei duelli.
I tifosi della Spal
400 circa i tifosi ferraresi presenti all'Olimpico

La Curva Sud
La colorata Curva Sud

Zaniolo ci prova
Zaniolo, con uno dei suoi soliti strappi sulla fascia, ci prova: Berisha gli negherà il gol

Intervento di Pau Lopez
Importante intervento nel primo tempo di Pau Lopez, che evita che Petagna porti in vantaggio la Spal (poco dopo lo spallino realizzerà il rigore del momentaneo 0-1)

Pellegrini
Ancora un'ottima prova di Pellegrini, che con un suo tiro da fuori propizia l'autogol di Tomovic

Il gol di Perotti
Il gol di Perotti su rigore che scaccia le streghe dall'Olimpico

Il gol di Mkhitaryan
Il gol di Mkhitaryan per il definitivo 3-1

Florenzi festeggiato
Florenzi (autore dell'assist per il terzo gol di Mkhitaryan) sommerso dai compagni: periodo complicato per il capitano giallorosso, spesso relegato in panchina e in molti parlano di un suo imminente addio alla maglia giallorossa

Gazzetta dello Sport

Gazzetta dello Sport