logosito STAGIONE 2017 - 2018



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - LIVERPOOL

SEMIFINALE
-RITORNO-
02 Maggio 2018 ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: 61.889



romacalcio
ROMA
4 - 2

Liverpool Football Club
LIVERPOOL



Alisson 6,5, Florenzi 6, Manolas 7,5, Fazio 7, Kolarov 6,5, Pellegrini 6 (53' Under 6,5), De Rossi 6,5 (69' Gonalons 6), Nainggolan 6,5, Schick 5, Dzeko 7,5, El Shaarawy 7,5 (75' Antonucci Sv)

All.: Di Francesco
9' Mané
15' Milner (aut.)
26' Wijnaldum
52' Dzeko
87' Nainggolan
90' Nainggolan (rig.)
ù
Arbitro: Skomina (SLO)
Karius 6, Alexander-Arnold 4 (90' Klyne Sv), Van Dijk 5, Lovren 5, Robertson 6,5, Wijnaldum 6,5, Henderson 6, Milner 5,5, Salah 5,5, Firmino 5,5 (86' Solanke Sv), Mané 7 (83' Klavan Sv)

All.: Klopp
A disposizione:
Skorupski, Bruno Peres, Juan Jesus, Gerson
Note:
Ammoniti: Lovren, Florenzi, Manolas, Robertson, Solanke
Angoli: 7-3 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Mignolet, Moreno, Woodburn, Ings



IL TABELLONE















La Roma non riesce, per poco, nel secondo miracolo: in finale ci va il Liverpool
Anche nell'altra semifinale, gli errori arbitrali spingono il Real Madrid verso Kiev





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Juventus
2
2









Tottenham Hotspur
2
1













A.
R.









Sevilla
1
0









Bayern Munchen
2
0


















FC Basel
0
2









Manchester City
4
1
















A.
R.









Bayern Munchen
1
2









Real Madrid
2
2















Porto
0
0









Liverpool
5
0
























Juventus
0
3









Real Madrid
3
1


















Real Madrid
3
2









Paris Saint-Germain
1
1



















A.
R.









Real Madrid











Liverpool














Chelsea
1
1









Barcelona
1
3
























Barcelona
4
0









Roma
1
3


















Bayern Munchen
5
1









Besiktas
0
1



























Liverpool
5
2









Roma
2
4















Sevilla
0
2









Manchester United
0
1
























Liverpool
3
2









Manchester City
0
1


















Sachtar
2
0









Roma
1
1












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Roma a testa altissima: 4-2.
INGIUSTIZIA! Champions, ancora gravi errori arbitrali dopo gli svarioni di Anfield: negati due rigori netti. Monchi duro: "Il calcio italiano alzi la voce".
In finale con il Real va il Liverpool.

II-III pagina:
Grande prova dei giallorossi, che vanno sotto ma hanno la forza morale di sfiorare l'impresa.
MA VAR... SCANDALO A ROMA. Il Liverpool in finale anche grazie ad un altro arbitraggio antitaliano. Un autogol di Milner, doppio Nainggolan, super Dzeko.
Salah a secco, segnano Mané e Wijnaldum.

V pagina:
Il tecnico della Roma non nasconde l'amarezza per aver fallito la finale, però ha già le idee chiare per continuare nel processo di crescita.
IL RAMMARICO. Di Francesco: La gara perfetta purtroppo non è bastata. Mi piange il cuore per la gente. Avrei voluto regalare ai nostri tifosi un sogno fino alla fine.
"Protestare in campo non serve e fa perdere tempo".

IX pagina:
Manolas con orgoglio e personalità. Alisson, uscite da brividi. Kolarov spinge.
GARANZIA DZEKO, EL SHAARAWY C'È. SCHICK FATICA. Fazio non tradisce, Pellegrini impreciso. Under sfiora il gol e si procura il rigore. De Rossi dà equilibrio, favola Antonucci.

XI pagina:
Dai timori della vigilia dopo gli incidenti dell'andata ai 90 minuti di passione vissuti da 62.000 persone. E un incasso record nella storia del calcio italiano.
LO SPETTACOLO DELL'OLIMPICO. Straordinaria cornice di pubblico. E l'urlo finale: "Grazie Roma".

XII pagina:
Dura presa di posizione della società dopo gli errori che hanno ancora penalizzato il club.
PALLOTTA: "ARBITRO RIDICOLO". "Inaccettabile, tutti hanno visto quei tre episodi". Il ds Monchi: "Si gioca col cuore dei tifosi, basta. Noi dopo la Juve, l'Italia adesso deve alzare la voce in Uefa".
"Datemi quei rigori e forse tutto sarebbe cambiato..."

XIII pagina:
Forza, qualità, gol: Edin decisivo. Con i Reds altri 90 minuti super.
UNO DZEKO DA KIEV. È stata la sua Champions, meritava di volare in finale.

XV pagina:
Il capitano dopo il match confessa di essere rimasto incredulo in campo davanti all'arbitraggio. Poi pensa ad un grande futuro.
"CHAMPIONS PER LA ROMA". "Ho ringraziato i miei compagni e ho detto loro che la prossima stagione dobbiamo giocare la coppa pensando di poterla vincere".

XIX pagina:
Soffiato all'Inter, scovato da Bruno Conti, l'attaccante dei Colli Albani sale alla ribalta. Di Francesco lo aveva lanciato in campionato contro la Sampdoria. E ieri sera...
BABY BOOM. La stella di Antonucci brilla anche in Europa. A 19 anni il talentuoso esterno del vivaio debutta in Champions. Il futuro è già iniziato.
Il pullman della Roma
Il pullman della Roma mentre si dirige verso lo stadio accolto dai tifosi giallorossi

Settore pieno
Il settore ospiti dei tifosi inglesi è pieno in ogni ordine di posto

Stadio pieno
Stadio pieno come difficilmente si vedeva negli ultimi anni. I quasi 62.000 spettatori hanno stabilito il record d'incasso per un evento sportivo in Italia: oltre 5 milioni e mezzo di euro

Schick insufficiente
Schick ha fallito clamorosamente l'appuntamento più importante della stagione

Anche Pellegrini non è apparso al meglio
Anche Pellegrini non ha giocato la sua miglior partita e molte sue scelte durante la partita sono apparse molto approssimative, come la punizione dal limite sparata alle stelle

Manolas chiude tutto
Manolas ha chiuso tutti gli spazi

El Shaarawy estremamente sfortunato
Grande prova di El Shaarawy, a cui è mancato solo il gol, colpendo anche un clamoroso palo

Kolarov ha spinto
Kolarov ha spinto sulla sua fascia dal primo al novantesimo minuto

Il gol di Dzeko
Il gol di Dzeko, l'ottavo in questa edizione di Champions League

Lacrime finali
Under e El Shaarawy in lacrime a fine gara vanno sotto la Curva Sud a prendersi i meritati applausi

Corriere dello Sport

Corriere dello Sport