logosito STAGIONE 2017 - 2018



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - SACHTAR

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
13 Marzo 2018 ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 70.634
Spettatori presenti: 47.693



romacalcio
ROMA
1 - 0

Shakhtar Donetsk
SACHTAR



Alisson 6, Florenzi 7, Manolas 7, Fazio 7,5, Kolarov 6,5, De Rossi 7, Under 5,5 (65' Gerson 6), Nainggolan 6,5, Strootman 7, Perotti 6,5, Dzeko 8,5 (89' El Shaarawy Sv)

All.: Di Francesco
41' Dzeko
ù
Arbitro: Mallenco (SPA)
Pyatov 4,5, Butko 4,5, Ordets 4, Rakitskiy 5, Ismaily 6, Fred 6, Stepanenko 5 (74' Patrick 5,5), Marlos 5 (82' Dentinho Sv), Taison 5,5, Bernard 5, Ferreyra 5

All.: Fonseca
A disposizione:
Skorupski, Bruno Peres, Juan Jesus, Pellegrini, Schick
Note:
Espulso: 78' Ordets per fallo da ultimo uomo
Ammoniti: Florenzi, Stepanenko, Fred, Manolas, Ferreyra
Angoli: 6-2 per lo Sachtar
Recupero: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Kudryk, Kocholava, Zubkov, Petriak, Kovalenko



IL TABELLONE















Impresa di Montella: il suo Siviglia elimina lo United all'Old Trafford.
Dopo 11 anni due italiane ai quarti di finale.





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Juventus
2
2









Tottenham Hotspur
2
1













A.
R.









Sevilla











Bayern Munchen




















FC Basel
0
2









Manchester City
4
1
















A.
R.









 











 
















Porto
0
0









Liverpool
5
0
























Juventus











Real Madrid




















Real Madrid
3
2









Paris Saint-Germain
1
1



















A.
R.









 











 













Chelsea
1
1









Barcelona
1
3
























Barcelona











Roma




















Bayern Munchen
5
1









Besiktas
0
1



























 











 
















Sevilla
0
2









Manchester United
0
1
























Liverpool











Manchester City




















Sachtar
2
0









Roma
1
1












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
GLADIATORI. Champions, favoloso giuzzo di Dzeko. Shakhtar battuto 1-0, Roma ai quarti. DiFra: Ho una squadra di uomini veri.

II pagina:
Partita ad alta tensione all'Olimpico. Alla fine conquistati i quarti di finale dopo dieci anni.
SUPERDZEKO, ROMA SOGNA. Il bosniaco trascinatore. Decisivo il suo gol che riporta i giallorossi nell'Olimpo d'Europa.
Il bomber obbliga Ordets al fallo da rosso.

III pagina:
Il tecnico elogia i suoi: "Grande attenzione".
"UNA SQUADRA DI UOMINI VERI". Di Francesco: Notte da brividi.
"Siamo migliorati nel cinismo a forza di lavorare insieme".

IV pagina:
Il passaggio ai quarti dei giallorossi porta la firma del bomber bosniaco che eguaglia il suo record continentale di gol: quattro reti come nel 2009-10 con il Wolfsburg.
EDIN MAGIA. "Non ho mai pensato di andare via da Roma. Siamo orgogliosi di questo risultato. Serata straordinaria".
"Abbiamo ottenuto questo traguardo con merito".
"Siamo tra le prime otto d'Europa e questo significa che siamo forti anche noi come lo sono gli altri. Chi affrontare? Non ci penso".

V pagina:
Un clima euforico in casa giallorossa per il passaggio del turno ottenuto con una prestazione di straordinaria compattezza. Motivo di felicità in più.
NAINGGOLAN & COMPAGNI: "BELLISSIMO". Radja e la prima volta ai quarti: "Tutti sognavamo questo traguardo". Strootman: "Bello giocare in uno stadio così".
Florenzi: "Una partita da Roma. Edin il nostro diamante".

VII pagina:
Funziona tutto: partita di sacrificio e di invenzioni ben sfruttate. Alisson inoperoso.
STROOTMAN, LANCIO CAPOLAVORO. De Rossi saggio, Manolas attento.
Fazio, cuore e anticipi perfetti. Kolarov utile in situazioni critiche, Perotti cresce.

IX pagina:
Per la prima volta nell'era Usa la Roma può sedersi al tavolo delle big d'Europa. E forse non saranno necessarie ulteriori cessioni dolorose.
REGALONE. Ieri Pallotta ha compiuto 60 anni. Con i quarti è festa per lui, ma anche per le casse del club.
Si comincerà presto a parlare del rinnovo di Alisson.

X pagina:
Fazio straordinario, Manolas puntualissimo, Florenzi impagabile e Kolarov vivace. La difesa pressoché perfetta, soprattutto quando De Rossi è impeccabile come ieri.
MURO ROMA. All'Olimpico quattro gare europee di fila senza subire gol. E ieri zero tiri verso Alisson.
Anniversario dei Fedayn
Importante anniversario allo stadio: i Fedayn compiono 46 anni di militanza

Tifosi ucraini all'Olimpico
Circa 500 i tifosi dello Sachtar giunti all'Olimpico

Fazio insuperabile
Fazio insuperabile in difesa: anche nell'occasione del suo unico errore, rimedia alla grande

Florenzi in difficoltà all'inizio
Florenzi in difficoltà all'inizio, anche per lo scarso apporto difensivo da parte di Under

Il gol di Dzeko
Il gol di Dzeko che spalanca le porte dei Quarti di Finale a lui (che non li ha mai raggiunti) e alla Roma

Dzeko esulta
Dzeko esulta per il suo gol. Da questo momento in poi la partita della Roma cambia sensibilmente

Perotti troppo morbido
Perotti troppo morbido su questo pallone che meritava miglior sorte

Di Francesco approda ai Quarti
Di Francesco: esordiente in Champions League e con la sua Roma si siede al tavolo delle 8 più forti d'Europa