logosito STAGIONE 2017 - 2018



CAMPIONATO
logosito



BENEVENTO - ROMA

V GIORNATA
20 Settembre 2017 Ore 18.00



Stadio Ciro Vigorito

Stadio Ciro Vigorito
Capienza: 17.544
Spettatori presenti: 14.812



Benevento Calcio
BENEVENTO
0 - 4

romacalcio
ROMA



Belece 5, Letizia 4,5, Venuti 4,5, Lucioni 5, Di Chiara 5,5, Memushaj 5, Chibsah 5, Cataldi 5, Lazaar 4,5 (64' Parigini 5), Puscas 5, Cosa 5,5 (75' Armenteros Sv)

All.: Baroni

Arbitro: Fabbri
Alisson 6, Bruno Peres 6,5, Fazio 7, Juan Jesus 6,5, Kolarov 7, Pellegrini 6,5 (68' Gerson 6), Gonalons 7, Strootman 6,5, Under 5 (46' El Shaarawy 6), Dzeko 8, Perotti 6,5 (75' Florenzi Sv)

All.: Di Francesco
A disposizione:
Brignoli, Del Pinto, Viola, Gyamfi, Kanoutè, Lombardi, Gravillon
Note:
Ammoniti: Di Chiara, Pargini
Angoli: 9-2 per la Roma
Recupero: 0' nel primo tempo, 2' nel secondo tempo
A disposizione:
Skorupski, Lobont, Moreno, Manolas, Castan, De Rossi, Defrel, Antonucci



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 5 - 1 Crotone
Benevento 0 - 4 Roma
Bologna 1 - 1 Inter
Cagliari 0 - 1 Sassuolo
Genoa 1 - 1 Chievo
Hellas Verona 0 - 0 Sampdoria
Juventus 1 - 0 Fiorentina
Lazio 1 - 4 Napoli
Milan 2 - 0 Spal
Udinese 2 - 3 Torino



Rallenta l'Inter, si sgonfia la Lazio.
Benevento ancora a secco, vola il Torino
CLASSIFICA
Juventus 15
Napoli 15
Inter 13
Milan 12
Torino 11
Lazio 10
Roma* 9
Sampdoria* 8
Atalanta 7
Cagliari 6
Fiorentina 6
Bologna 5
Chievo 5
Sassuolo 4
Spal 4
Udinese 3
Genoa 2
Hellas Verona 2
Crotone 1
Benevento 0


* Roma e Sampdoria una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Dybala (Juventus) 8 (1 rig.)
Icardi (Inter) 6 (3 rig.)
Immobile (Lazio) 6 (1 rig.)
Mertens (Napoli) 6 (2 rig.)
Dzeko (Roma) 5
Quagliarella (Sampdoria) 4 (1 rig.)



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
La Roma passa senza fatica a Benevento. Altra doppietta del bosniaco: funziona sempre meglio l'asse con Kolarov.
DZEKO E LODE. Di Francesco: "Edin gioca vicino alla porta, ha capito".

II pagina:
Basta un cenno per capirsi al volo: il servo ispira e il bosniacola butta dentro. Una macchina infallibile, rimessa in moto dopo i successi con il Manchester City.
DZEKO-KOLAROV, L'ASSE DEL GOL. Edin: "Non avevo dubbi che mi avrebbe aiutato".
"Io mai stato così bene. Mi piace questo tipo di gioco".

III pagina:
Il ds spagnolo ha festeggiato i 49 anni e la vittoria: "Non poteva augurarmi compleanno migliore".
IL GIORNO DI MONCHI: "VINCERE UN TROFEO LA NOSTRA MISSIONE". "Il mio obiettivo è trovare giocatori utili al tecnico".

IV pagina:
I giallorossi calano il poker contro il Benevento stabilendo il primato di vittorie esterne di fila (9). Super prestazione del bomber: altra doppietta.
ROMA DA RECORD, TRASFERTE D'ORO. Per la squadra di Dri Francesco altri due pali: in 4 partite ne ha colpiti 6.
Padroni di casa sfortunati con gli autogol di Lucioni e Venuti.

V pagina:
Di Francesco è contento della prova convincente della squadra al Vigorito.
"SIAMO SULLA BUONA STRADA". "Il mio gioco sta entrando nella testa dei ragazzi. Serve tempo".

VIi pagina:
Esordio convincente per Gonalons, Kolarov mette sostanza con due sinistri decisivi. Strootman ha il carattere del capitano. Under stecca, Juan Jesus trasmette sicurezza.
SICUREZZA FAZIO, PELLEGRINI C'È. 

IX pagina:
Al debutto in giallorosso, Gonalons si è preso subito i complimenti di Di Francesco. Chiedeva palla, smistava e verticalizzava. E dopo la gara di ieri giocherà più spesso.
JE SUIS MAXIME. È stato il giocatore che ha toccato più palloni di tutti: 105.
Altro primato: nove palle recuperate, nessuno come lui.
1600 i tifosi giallorossi
1600 i tifosi della Roma allo stadio Ciro Vigorito di Benevento

Gonalons titolare
Esordio con la maglia giallorossa per Gonalons

Anche Fazio titolare
Di Francesco applica un ampio turnover per la squadra e anche Fazio ritrova il posto da titolare al centro della difesa giallorossa

Il primo gol di Dzeko
Il primo gol di Dzeko su assist di Kolarov. Il bosniaco poteva fare almeno 5 gol, ma due anticipi dei difensori del Benevento (che hanno prodotto due autogol) e un palo hanno fatto sì che Edin segnasse "solo" una doppietta

Florenzi ancora in campo
Nel finale Florenzi accumula altri minuti sulle gambe: ormai il doppio infortunio è un lontano ricordo

Di Francesco soddisfatto
L'impegno era facile, vero, ma la mano di Di Francesco comincia a vedersi sulla squadra

Corriere dello Sport

Corriere dello Sport