logosito STAGIONE 2016 - 2017



CAMPIONATO
logosito



ROMA - INTER

VII GIORNATA
02 Ottobre 2016 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 72.698
Spettatori presenti: 36.340



romacalcio
ROMA
2 - 1

inter calcio
INTER



Szczesny 6,5, Bruno Peres 7, Manolas 7,5, Fazio 7, Juan Jesus 6, De Rossi 6,5, Strootman 7, Salah 5 (70' El Shaarawy 6), Florenzi 6,5 (90' Nainggolan Sv), Perotti 6 (79' Paredes Sv), Dzeko 8

All.: Spalletti
5' Dzeko
72' Banega
76' Manolas

Arbitro: Banti
Handanovic 8, Ansaldi 6 (62' Nagatomo 5,5), Miranda 5, Murillo 5, Santon 5,5, Joao Mario 5 (60' Gnoukouri 5,5), Medel 6, Candreva 5,5 (70' Jovetic 5,5), Banega 7, Perisic 5,5, Icardi 5,5

All.: De Boer
A disposizione:
Alisson, Lobont, Seck, Emerson Palmieri, Gerson, Iturbe, Totti
Note:
Ammoniti: Santon, Ansaldi, Juan Jesus
Angoli: 10-3 per l'Inter
Recupero: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Carrizo, Gabriel, D'Ambrosio, Ranocchia, Felipe Melo, Kondogbia, Miangue, Eder, Palacio



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 1 - 0 Napoli
Bologna 0 - 1 Genoa
Cagliari 2 - 1 Crotone
Empoli 0 - 3 Juventus
Milan 4 - 3 Sassuolo
Pescara 0 - 2 Chievo
Roma 2 - 1 Inter
Sampdoria 1 - 1 Palermo
Torino 2 - 1 Fiorentina
Udinese 0 - 3 Lazio



Cade il Napoli, la Juventus allunga.
Pazzo Sassuolo: da 1-3 a 4-3 a Milano
CLASSIFICA
Juventus 18
Napoli 14
Chievo 13
Lazio 13
Milan 13
Roma 13
Genoa* 11
Inter 11
Torino 11
Bologna 10
Cagliari 10
Atalanta 9
Sassuolo 9
Fiorentina* 8
Sampdoria 7
Udinese 7
Palermo 6
Pescara 6
Empoli 4
Crotone 1


*Genoa e Fiorentina una gara in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Bacca (Milan) 6 (2 rig.)
Higuain (Juventus) 6
Icardi (Inter) 6 (1 rig.)
Belotti (Torino) 5
Callejon (Napoli) 5
Dzeko (Roma) 5



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Battuta l'Inter 2-1, i giallorossi salgono al terzo posto.
TURBOROMA. Dzeko in serata magica va subito in gol, Banega pareggia, decide Manolas.
L'Olimpico applaude. Spalletti: "Abbiamo messo le cose a posto".

II pagina:
URLO ROMA. COLPO MANOLAS, L'INTER SI PIEGA. Splendida sfida all'Olimpico. Segna un super Dzeko, pari di un super Banega, decide il greco (con Icardi).

III pagina:
In tribuna una parata di tifosi vip. E in campo il tecnico giallorosso vive la sfida indossando un elegante completo...
SPALLETTI DA GALA. NOTTE DI ABBRACCI: "BELLA VITTORIA!" "È un risultato che mette a posto un po' di cose..."
"Eravamo andati a corrente alternata. Ora possiamo analizzare tutto più in profondità".
"Strapotere fisico di Manolas. Dzeko è stato fantastico, vorrei solo che fosse più feroce".

V pagina:
DE ROSSI: QUANDO SI ESULTA... Frase polemica, ma lui minimizza: "Se segna uno contestato siamo ancora più carichi".
"Non volevo offendere nessuno. I tifosi si sono sentiti insultati? Ma per cosa?".

VI pagina:
DZEKO SI PRENDE LA SCENA. Salah delude, Manolas sale in cattedra, Fazio attento.

VII pagina:
DZEKO: "DEVO ESSERE PIÙ CATTIVO". "Sono stato bravo: 5 gol, potevo farne 12".
"Mi sento bene e so di poter dare una mano alla Roma. Vincerle tutte: ecco il nostro obiettivo".

VIII pagina:
STROOTMAN: "SUCCESSO PER I TIFOSI". "Voglio dare qualcosa alla Roma. La Juve? Loro più avanti, ma..."
"Dobbiamo fare meglio fuori casa: è una questione di mentalità. Ora pensiamo a noi".
La Curva Sud
Stadio un po' più pieno del solito, ma comunque relativamente silente e senza i gruppi storici

I tifosi dell'Inter
Tanti interisti all'Olimpico, ma niente Ultras: hanno deciso di "Avere rispetto" per le tifoserie di Roma vessate dalla Questura e quindi di non presentarsi all'Olimpico di Roma

Bruno Peres finalmente a destra
Bruno Peres finalmente nel ruolo di terzino destro: prima palla toccata, assist vincente per Dzeko

Dzeko migliore in campo
Dzeko indubbiamente il migliore in campo: oltre ad aver segnato il gol che apre le marcature, si è proposto come autentico leader dell'attacco giallorosso

Buona prova di Juan Jesus
Contro i suoi ex compagni, stavolta Juan Jesus non ha demeritato

Salah molto attivo
Come al solito, Salah molto attivo e dinamico: ma si mangia due clamorosi gol solo davanti ad Handanovic

Szczesny attento
Szczesny autore di un paio di parate decisive per salvaguardare il risultato

Strootman ringhioso
Nel caso qualcuno avesse dei dubbi, Strootman è definitivamente tornato il grande centrocampista che era prima del lungo stop

Manolas segna
Manolas segna di testa il gol vittoria

Festeggiamenti per Manolas
Manolas sommerso dai compagni dopo il suo gol decisivo

Handanovic in attacco
Non contento di aver negato il gol alla Roma con un paio di interventi miracolosi, nel finale Handanovic prova a creare scompiglio in area giallorossa con dei tentativi di testa sui calcio d'angolo

Spalletti soddisfatto
Spalletti, per l'occasione vestito di tutto punto, questa volta può essere soddisfatto della prova dei suoi. Perlomeno della grinta messa in campo per tutti i 90 minuti