logosito STAGIONE 2016 - 2017



CAMPIONATO
logosito



ROMA - SAMPDORIA

III GIORNATA
11 Settembre 2016 Ore 15.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 72.698
Spettatori presenti: 27.630



romacalcio
ROMA
3 - 2

sampdoriacalcio
SAMPDORIA



Szczesny 6, Florenzi 6,5, Manolas 6, Juan Jesus 5, Bruno Peres 6, Nainggolan 5 (85' Iturbe Sv), De Rossi 6, Strootman 6,  Perotti 6 (46' Totti 9), Salah 6, El Shaarawy 5, (46' Dzeko 7)

All.: Spalletti
7' Salah
19' Muriel
42' Quagliarella
62' Dzeko
90' Totti (rig.)

Arbitro: Giacomelli
Viviano 7, Sala 6, Silvestre 5,5, Regini 6, Pavlovic 5 (46' Dodò 4,5, 80' Skriniar 5), Barreto 6, Torreira 6, Linetty 6,5, Alvarez 6, Muriel 7 (62' Budimir 5), Quagliarella 6,5

All.: Giampaolo
A disposizione:
Alisson, Lobont, Fazio, Emerson Palmieri, Marchizza, Seck, Gerson, Paredes
Note:
Espulso: 90' Alvarez per proteste
Ammoniti: Sala, De Rossi, Juan Jesus
Angoli: 11-7 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Puggioni, Krapikas, Pereira, Eramo, Palombo, Cigarini, Fernandes, Praet, Schick



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 2 - 1 Torino
Bologna 2 - 1 Cagliari
Chievo 1 - 1 Lazio
Empoli 2 - 1 Crotone
Genoa Sospesa i. c. Fiorentina
Juventus 3 - 1 Sassuolo
Milan 0 - 1 Udinese
Palermo 0 - 3 Napoli
Pescara 1 - 2 Inter
Roma 3 - 2 Sampdoria



Tutto facile per la Juve. La pioggia ferma Genoa-Fiorentina, ma non Totti e la Roma
CLASSIFICA
Juventus 9
Napoli 7
Roma 7
Bologna 6
Genoa* 6
Sampdoria 6
Udinese 6
Chievo 4
Inter 4
Lazio 4
Pescara 4
Atalanta 3
Empoli 3
Fiorentina* 3
Milan 3
Sassuolo 3
Torino 3
Cagliari 1
Palermo 1
Crotone 0


*Genoa e Fiorentina una gara in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Belotti (Torino) 4
Callejon (Napoli) 4
Kessie (Atalanta) 4 (1 rig.)
Bacca (Milan) 3 (1 rig.)
Icardi (Inter) 3
Perotti (Roma) 3 (3 rig.)



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Dopo lo stop per il diluvio entra e ribalta la Samp con assist e rigore del 3-2.
TOTTI È IL SOLE DELLA ROMA. Il capitano decide una sfida incredibile e provoca quelli che non lo volevano più: "Se sto così perché mi dovrei ritirare?".

II pagina:
La magia continua 5 gol e 3 assist nelle ultime 8 gare. E stavolta Spalletti non ha aspettato l'ultimo assalto.
ENTRA IL CAPITANO, APPLAUSI MONDIALI. Totti salva ancora la sua Roma. E la stampa internazionale lo celebra: "Eterno, immenso".
L'abbraccio di Pallotta a fine partita. Con lui cinque occasioni da rete in soli 48 minuti.

III pagina:
"HO PORTATO IL SOLE. PERCHÉ DOVREI SMETTERE?" Il capitano senza limiti, scherza con Pallotta: "Se pensavo di sbagliare, non tiravo il rigore".

V pagina:
Un'altra puntata di una carriera straordinaria: alla soglia dei 40 anni il 10 giallorosso è ancora decisivo.
RIMONTA ROMA. TOTTI, DILUVIO SULLA SAMP. Doriani avanti 2-1, poi gara interrotta per nubifragio. Nella ripresa entra il capitano, rigore e apoteosi.

VI pagina:
È ormai un ricordo quel breve istante di confusione in cui il club si era illuso di poter fare a meno del suo fuoriclasse.
LA PRIMAVERA DEL CAPITANO NON FINISCE MAI. Dalla rottura con Spalletti al contratto. Così Totti è tornato al centro della squadra.
Incomprensioni e parole pesanti. Anche Pallotta era deciso a chiudere.
Nei momenti difficili Francesco è stato chiamato in soccorso.
Tra Aprile e Maggio con gol e assist ha salvato l'annata dei giallorossi.
Fisico integro e determinazione feroce. Il resto lo fa il talento.

VII pagina:
SPALLETTI: "TOTTI GIOCHERÀ ALTRI 5 ANNI!" "Lui si prende le responsabilità, altri no... Ma io devo costruire altri leader a Roma".
"Se fosse stato disponibile, Totti sarebbe servito anche a Cagliari per la sua personalità".
Punzecchia gli uomini mercato: "Dimostrino di essere così bravi come dicono".
"Il rigore c'era, Dzeko non simula mai. Però voglio che sbrani di più le partite".

IX pagina:
GIOIA PALLOTTA: "COSÌ SIAMO IMBATTIBILI". Il presidente esulta: "Totti? Temevo sbagliasse il rigore..."
Dzeko: "Giocare con Totti è più facile per me. Ma non sono solo un sostituto".
La Curva Sud
La Curva Sud un po' più piena del solito. Ma non degli storici gruppi e tifosi. Per cui il silenzio durante la gara è assordante

Ironici striscioni
In settimana sono stati multati dei tifosi "rei" di aver cambiato posto durante l'ultima partita contro l'Udinese. Multa da 167€. E come al solito, i tifosi hanno risposto con la solita, goliardica ironia: striscione "MULTras" e immagini di due storici vigili, Alberto Sordi e Gigi Proietti

Tifosi della Sampdoria
Un centinaio i tifosi della Sampdoria. Ma anche qui: gli ultras sono (erano) altra cosa...

Il gol di Salah
La Roma parte forte e dopo pochi minuti Salah è già in gol: si prospetta una partita semplice per i colori giallorossi...

El Shaarawy ancora impalpabile
Ancora una prestazione impalpabile per El Shaarawy

Campo impraticabile
Dopo i due gol che stendono la Roma, arriva anche una bufera di pioggia e grandine ad abbattersi sullo stadio Olimpico

Partita sospesa
Arriva la fine del primo tempo e la partita viene sospesa dall'arbitro in attesa di miglioramenti del meteo. La pioggia battente smette e il campo drena benissimo. Così, dopo una pausa di ben 75 minuti, la partita può riprendere

Strootman
La Roma rientra in campo con Dzeko e Totti al posto di El Shaarawy e Perotti, ma soprattutto con un piglio e concentrazione maggiore: in pochi minuti assedia la porta di Viviano che è costretto a compiere degli autentici miracoli (qui su un tiro ravvicinato di Strootman) per difendere la propria porta

Il gol di Dzeko
Su splendido assist di Totti, Dzeko salta con uno splendido uno-due Viviano ed insacca il gol del pareggio

Il gol di Totti
All'ultimo secondo lo stesso Dzeko si procura un calcio di rigore: Totti si incarica di batterlo e piuò cominciare la festa

Festa sotto la Sud
Totti corre sotto la Sud dopo il gol: il Re di Roma non è ancora morto

Spalletti consapevole
Spalletti è riuscito a ribaltare la partita ma deve ancora combattere con la fragilità mentale dei propri giocatori: oltre a Totti manca un vero leader che possa dare la spinta a questa squadra