logosito STAGIONE 2016 - 2017



CAMPIONATO
logosito



ROMA - LAZIO

XXXIV GIORNATA
30 Aprile 2017 Ore 12.30



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 72.698
Spettatori presenti: 43.794



romacalcio
ROMA
1 - 3

laziocalcio
LAZIO



Szczesny 6, Ruediger 4, Manolas 5,5, Fazio 4 (64' Perotti 5), Emerson Palmieri 5, De Rossi 5 (73' Totti 5,5), Strootman 4,5, Nainggolan 5, Salah 5,5, Dzeko 4,5, El Shaarawy 5 (46' Bruno Peres 4,5)

All.: Spalletti
12' Keita
45' De Rossi (rig.)
50' Basta
85' Keita

Arbitro: Orsato
Strakosha 7,5, Bastos 7, De Vrij 7 (73' Hoedt 6,5), Wallace 7, Basta 7,5, Parolo 7,5, Biglia 8, Lukaku 6,5 (44' Felipe Anderson 6), Milinkovic-Savic 7, Lulic 8, Keita 8 (87' Djordjevic Sv)

All.: Inzaghi
A disposizione:
Alisson, Lobont, Juan Jesus, Vermaelen, Gerson, Grenier, Paredes
Note:
Espulso: 90' Rudiger per gioco violento
Ammoniti: Biglia, Hoedt, Keita, Parolo
Angoli: 8-4 per la Roma
Recupero: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Vargic, Adamonis, Patric, Radu, Murgia, Crecco, Luis Alberto, Lombardi, Immobile



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 2 - 2 Juventus
Bologna 4 - 0 Udinese
Cagliari 1 - 0 Pescara
Crotone 1 - 1 Milan
Empoli 1 - 3 Sassuolo
Genoa 1 - 2 Chievo
Inter 0 - 1 Napoli
Palermo 2 - 0 Fiorentina
Roma 1 - 3 Lazio
Torino 1 - 1 Sampdoria



La Juve si ferma ma allunga lo stesso.
Roma: ora il secondo posto è a rischio
CLASSIFICA
Juventus 84
Roma 75
Napoli 74
Lazio 67
Atalanta 64
Milan 59
Inter 56
Fiorentina 55
Torino 49
Sampdoria 46
Udinese 43
Cagliari 41
Chievo 41
Sassuolo 39
Bologna 38
Genoa 30
Empoli 29
Crotone 25
Palermo 19
Pescara 14
CLASSIFICA MARCATORI
Belotti (Torino) 25 (2 rig.)
Dzeko (Roma) 25 (1 rig.)
Higuain (Juventus) 23
Icardi (Inter) 21 (3 rig.)
Mertens (Napoli) 21 (2 rig.)
Immobile (Lazio) 18 (4 rig.)



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Derby, è ancora Lazio.
PIÙ FORTI DI TUTTO. Nonostante l'assenza di Immobilee i gravi errori di Orsato, un Inzaghi gigantesco travolge la Roma 3-1 con Keita (2) e Basta.
De Rossi è un caso. Per Strootman sarà squalifica. Delusione Spalletti. Napoli ad un punto.

XIII pagina:
POCA ROMA, KEITA E BASTA SHOW. Senza Immobile ma con lo spagnolo scatenato. Il gol giallorosso solo su rigore inesistente.
Al primo affondo la Lazio è passata grazie ad una squadra pensata da Inzaghi per le ripartenze.

XV pagina:
DZEKO È SPENTO. FOLLIA RUDIGER. FAZIO DA INCUBO. Bruno Peres non dà mai la spinta. Poco Salah. Si salva solo Szczesny.
El Shaarawy non sfonda il muro Lazio. Nainggolan senza rabbia. Male Perotti.

XVI pagina:
Quattro ko hanno segnato la stagione.
UN ANNO TRIBOLATO. ROMA BOCCIATA A TUTTI GLI ESAMI. Dal Porto al derby, le svolte sbagliate di Spalletti.
Scelte disarmanti, quasi provocatorie e una squadra che sembra non capire le sue istruzioni.
I problemi sono stati aggravati dalla rosa corta e non rinforzata a gennaio.

XVII pagina:
SPALLETTI? È LA ROMA A RIFLETTERE. Tanti dubbi dopo le lezioni di Inzaghi. E lui: "Grande campionato, non buttiamo via tutto".
Il dg Baldissoni: "Con Lucio o senza programmiamo il futuro". Ieri allo stadio anche Monchi.
Il tecnico: "Abbiamo qualità, la classifica lo dice. Dopo una sconfitta siamo sempre ripartiti".

XIX pagina:
DE ROSSI: GOL, RABBIA E POLEMICHE. Esulta sotto la Nord per rispondere a Keita, poi un gestaccio alla panchina della Lazio.
Il capitano della Roma poi chiude il caso: "Nel derby ci sta lo sfottò. Non sono bigotto".

XXI pagina:
Il capitano è stato di nuovo chiamato in causa nel finale. Domani ancora incerto: non vuole chiudere in questo modo.
TOTTI E IL DERBY. UN ADDIO COSÌ BREVE. In quattro sfide Spalletti gli ha concesso 43': "È stato l'ultimo? Lo lascio dire agli altri".
Venti minuti ieri più una panchina e spiccioli di gara negli altri due. Epilogo amaro.
Bilancio negativo ma con 11 gol resta il realizzatore più efficace nelle sfide contro la Lazio.
Per decidere sul futuro aspetta che torni Pallotta. Il club si aspetta di vederlo dirigente.
Una frase sibillina e poi un abbraccio con l'amico Peruzzi oggi nello staff dei biancocelesti.

XXIII pagina:
SILENZIO, FISCHI: SI È SPACCATA ANCHE LA SUD. Incredibile "sciopero" del nucleo più caldo, ma il resto della Curva si ribella e fa il tifo.
Bocciatura senza precedenti dei leader, guidata dallo storico gruppo dei Fedayn.
La protesta era stata innescata dalla condanna di tredici ultrà per aggressione.
Curva Sud piena
Curva Sud piena ma silenziosa per protesta nei confronti di assurdi provvedimenti presi nei confronti di alcuni ultras

Gli scarpini di Totti
Per quello che potrebbe essere l'ultimo derby di Totti, la Nike perfeziona un paio di scarpini ad hoc per il campione giallorosso

Maglia speciale
Anche la maglia della Roma è una maglia speciale, con la sigla SPQR ben stampata sul petto

Manolas preoccupato
Manolas preoccupato dalla presenza di Keita

Nainggolan in difficoltà
Nainggolan in difficoltà così come tutto il centrocampo giallorosso

Rigore di De Rossi
Orsato assegna un inesistente rigore alla Roma e De Rossi si incarica di tirarlo: impeccabile la sua realizzazione

De Rossi esulta
De Rossi esulta in maniera forse troppo scomposta sotto la Curva Nord

Delusione giallorossa
Ma alla fine ad esultare saranno solo i laziali: i giocatori giallorossi usciranno ancora una volta sconfitti nel derby e con il secondo posto ora a serio rischio