logosito STAGIONE 2015 - 2016



CAMPIONATO
logosito



ROMA - FROSINONE

XXII GIORNATA
30 Gennaio 2016 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 73.261
Spettatori presenti: 29.799



romacalcio
ROMA
3 - 1

Frosinone
FROSINONE



Szczesny 6, Manolas 6,5, De Rossi 6,  Zukanovic 6,5 (74' Maicon Sv), Rudiger 6,5, Pjanic 6,5, Keita 5, El Shaarawy 7, Nainggolan 7, Salah 5 (83' Vainqueur Sv), Dzeko 5,5 (60' Totti 6,5)

All.: Spalletti
18' Nainggolan
24' Ciofani D.
48' El Shaarawy
84' Pjanic

Arbitro: Guida
Leali 6, Rosi 6 (90' M. Ciofani Sv), Ajeti 5, Blanchard 5,5, Pavlovic 6, Chibsah 6,5 (77' Gucher Sv), Sammarco 5,5, Frara 5,5 (77' Paganini Sv), Soddimo 6, Ciofani D. 6,5, Dionisi 6

All.: Stellone
A disposizione:
De Sanctis, Lobont, Emerson Palmieri, Gyomber, Uçan, Sadiq
Note:
Ammoniti: Ajeti, Manolas, Dionisi
Angoli: 10-8 per la Roma
Recupero: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Zappino, Bardi, Russo, Diakite, Bertoncini



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 1 - 1 Sassuolo
Bologna 3 - 2 Sampdoria
Carpi 1 - 1 Palermo
Chievo 0 - 4 Juventus
Genoa 0 - 0 Fiorentina
Milan 3 - 0 Inter
Napoli 5 - 1 Empoli
Roma 3 - 1 Frosinone
Torino 0 - 0 Hellas Verona
Udinese 0 - 0 Lazio



Sempre più Napoli-Juventus.
Il Milan annienta l'Inter e rientra in corsa Europa
CLASSIFICA
Napoli 50
Juventus 48
Fiorentina 42
Inter 41
Roma 38
Milan 36
Sassuolo 33
Empoli 32
Lazio 32
Bologna 29
Atalanta 27
Chievo 27
Torino 27
Palermo 25
Udinese 25
Genoa 24
Sampdoria 23
Carpi 19
Frosinone 16
Hellas Verona 11
CLASSIFICA MARCATORI
Higuain (Napoli) 22 (1 rig.)
Dybala (Juventus) 12 (3 rig.)
Eder (Sampdoria/Inter) 12 (3 rig.)
Bacca (Milan) 11 (1 rig.)
Kalinic (Fiorentina) 10
Pavoletti (Genoa) 10
Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Uno splendido gol del faraone al debutto: la Roma va.
EL SHAARAWY TOCCO MAGICO. Frosinone battuto, è la prima vittoria di Spalletti (3-1). La rete-gioiello rompe l'equilibrio, poi Totti inventa il sigillo di Pjanic.

II pagina:
GIOIA ROMA, IL FARAONE FA LO SHOW. È la prima vittoria della gestione Spalletti. Il Frosinone ci prova, ma deve arrendersi.
Tanti gli assenti: subito in campo El Shaarawy e Zukanovic. Nella ripresa la svolta.
Apre Nainggolan, poi pari di Ciofani. Magia dell'ex Milan e 3-1 di Pjanic con assist di Totti.

III pagina:
"IL TACCO? HO IMPARATO DA IBRA". El Shaarawy: Partire così è un'emozione indimenticabile, ma adesso occorre continuità.

V pagina:
SPALLETTI: "IL VERO OSTACOLO SI CHIAMA PAURA". "Buoni sprazzi, ma soffriamo a livello psicologico".
"El Shaarawy ha avuto coraggio con quel tacco: ha la testa più libera rispetto agli altri".
"Totti è unico. Dzeko arrabbiato per la sostituzione? Non mi sembrava. Va servito meglio".

VII pagina:
PJANIC: "ROMA, LA VITTORIA CHE CI FA RIPARTIRE". "Era quello che volevamo. Dovevamo di sicuro evitare il gol preso, ma abbiamo dato molti segnali".
"È ovvio che risultati del genere siano utili. Adesso subito testa alla gara di martedì".
"Il campionato è ancora lungo. Basta una striscia positiva e ci riavviciniamo..."

VIII pagina:
TOTTI: ASSIST DA APPLAUSI. DZEKO, FISCHI E MALUMORI. Nainggolan domina, El Shaarawy magico, Salah delude.
La Curva Sud vuota
Desolante Curva Sud

I tifosi del Frosinone
Circa 2000 i tifosi del Frosinone

Il neo acquisto Zukanovic
Appena arrivato e già chiamato in causa: il neo acquisto Zukanovic autore di una discreta gara e dell'assist per il gol di El Shaarawy

El Shaarawy gol
El Shaarawy ha appena colpito il pallone di tacco per il suo splendido gol all'esordio con la maglia giallorossa

Rudiger sulla fascia
Rudiger per le molte assenze è stato proposto sulla fascia destra: la sua è stata una prestazione da migliore in campo

Dzeko appannato
Per Dzeko, invece, ancora una prova grigia

Totti in campo
Totti finalmente rientra in campo in forma: il suo ingresso si è sentito eccome. È tornato finalmente il capitano

Spalletti soddisfatto
C'è ancora tanto lavoro da fare per il tecnico giallorosso, ma la mano di Spalletti comincia a farsi vedere