logosito STAGIONE 2015 - 2016



CAMPIONATO
logosito



ROMA - HELLAS VERONA

XX GIORNATA
17 Gennaio 2016 Ore 15.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 73.261
Spettatori presenti: 29.709



romacalcio
ROMA
1 - 1

Hellas Verona
HELLAS VERONA



Szczesny 7, Torosidis 5,5 (73' Iago Falque Sv), Manolas 6, Castan 4 (66' Rudiger 6), Digne 5,5, De Rossi 6,5, Pjanic 5,5, Salah 5, Nainggolan 6, Florenzi 5,5, Dzeko 4,5

All.: Spalletti
41' Nainggolan
62' Pazzini (rig.)

Arbitro: Massa
Gollini 6,5, Bianchetti 5 (46' Halfredsson 6,5), Moras 6, Helander 6,5, Sala 6,5, Greco 6, Ionita 6, Emanulelson 5 (46' Fares 6), Wszolek 7 (63' Gomez J. Sv), Pazzini 6, Rebic 6

All.: Delneri
A disposizione:
De Sanctis, Lobont, Emerson Palmieri, Gyomber, Marchizza, Vainqueur, D'Urso, Totti, Soleri, Sadiq
Note:
Ammoniti: Sala, Greco
Angoli: 8-2 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Rafael, Jankovic, Zaccagni, Riccardi, Wink, Cecchin



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 1 - 1 Inter
Bologna 2 - 2 Lazio
Carpi 2 - 1 Sampdoria
Chievo 1 - 1 Empoli
Genoa 4 - 0 Palermo
Inter 2 - 0 Fiorentina
Napoli 3 - 1 Sassuolo
Roma 1 - 1 Hellas Verona
Torino 4 - 2 Frosinone
Udinese 0 - 4 Juventus



La Juventus continua la sua rincorsa.
La Roma di Spalletti non riparte
CLASSIFICA
Napoli 44
Juventus 42
Inter 40
Fiorentina 38
Roma 35
Milan 32
Empoli 31
Sassuolo* 31
Lazio 28
Chievo 27
Atalanta 25
Torino* 25
Udinese 24
Bologna 23
Sampdoria 23
Genoa 22
Palermo 21
Carpi 17
Frosinone 15
Hellas Verona 9


* Una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Higuain (Napoli) 20 (1 rig.)
Dybala (Juventus) 11 (3 rig.)
Eder (Sampdoria) 11 (3 rig.)
Kalinic (Fiorentina) 10
Pavoletti (Genoa) 10
Bacca (Milan) 9 (1 rig.)
Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
DELUSIONE ROMA. Spalletti, via in salita: lo beffa Pazzini.

XII pagina:
ROMA, PER ORA NULLA DI NUOVO. Esordio per Spalletti: solo pari con il Verona. A Nainggolan risponde Pazzini su rigore.
Il tecnico ha cambiato più volte l'assetto tattico senza però incidere sul risultato finale.

XII pagina:
SZCZESNY C'È, DZEKO SBAGLIA TUTTO. De Rossi determinante sul vantaggio, Salah non è lui.

XIII pagina:
SPALLETTI: "POCO EQUILIBRIO, MA QUALCOSA SALVO". "Pari duro da accettare, non volevo subire ripartenze. Però ho visto impegno. I ragazzi erano molto dispiaciuti".
"Troppi lanci, poco fraseggio. La nostra caratura tecnica deve prevalere sugli aspetti fisici".
"Ho cambiato molti assetti tattici. Una squadra come la Roma deve saperlo fare".
"Dzeko? È stato sfortunato, deve reagire. La Juve è forte, ci aspetta una settimana dura".

XIII pagina:
CASTAN CHOC: "ROMA SCUSAMI, PENSAVO DI STAR BENE".
La Curva Sud vuota
Nonostante il ritorno di Spalletti e il suo appello, la Curva Sud resta (giustamente) ancora semivuota nella sua protesta contro le decisioni del Prefetto

I tifosi del Verona
Circva 200 i tifosi del Verona che tornano a casa con un insperato pareggio

Il ritorno di Spalletti
Spalletti siede di nuovo dopo diversi anni sulla panchina giallorossa

Nainggola in azione
Nainggolan, no dei pochi a salvarsi nel grigiore totale e soprattutto quello che porta in vantaggio la Roma facendo sperare nella vittoria finale

Salah impalpabile
Che fine ha fatto Salah? Nell'unica azione degna di nota dell'egiziano, invece di servire Dzeko al centro dell'area decide di provare la soluzione personale. Fallendola

Dzeko sbaglia
Dzeko sbaglia l'impossibile: qui fallisce allo scadere un facile colpo di testa in solitaria in area veronese