logosito STAGIONE 2015 - 2016



CAMPIONATO
logosito



INTER - ROMA

XI GIORNATA
31 Ottobre 2015 Ore 20.45



Stadio Giuseppe Meazza

Stadio Giuseppe Meazza
Capienza: 80.018
Spettatori presenti: 59.210



inter calcio
INTER
1 - 0

romacalcio
ROMA



Handanovic 8, D'Ambrosio 6,5 (79' Ranocchia Sv), Miranda 6,5, Murillo 7, Nagatomo 7, Brozovic 7, Medel 7 (51' Kondogbia 6,5), Guarin 6, Perisic 6, Jovetic 6,5 (65' Palacio 6), Ljajic 6

All.: Mancini
31' Medel

Arbitro: Rizzoli
Szczesny 5,5, Maicon 7, Manolas 6,5, Rudiger 5,5, Digne 6,5, Florenzi 6 (64' Iago Falque 6), Nainggolan 6, Pjanic 5, Gervinho 6 (84' Iturbe Sv), Dzeko 5,5, (78' Vainqueur Sv), Salah 5,5

All.: Garcia
A disposizione:
Carrizo, Juan Jesus, Santon, Telles, Montoya, Gnoukouri, Biabiany, Manaj, Icardi
Note:
Espulso: 73' Pjanic per doppia ammonizione
Ammoniti: Guarin, Handanovic, Palacio, Ljajic
Angoli: 9-4 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
De Sanctis, Castan, Gyomber, Torosidis, Emerson Palmieri, De Rossi, Uçan, Ponce, Sadiq



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 3 - 0 Atalanta
Carpi 0 - 0 Hellas Verona
Chievo 1 - 1 Sampdoria
Fiorentina 4 - 1 Frosinone
Genoa 0 - 0 Napoli
Inter 1 - 0 Roma
Juventus 2 - 1 Torino
Lazio 1 - 3 Milan
Palermo 0 - 1 Empoli
Udinese 0 - 0 Sassuolo



Fiorentina e Inter tornano in testa.
La Juve vince il derby dopo il 90'.
CLASSIFICA
Fiorentina 24
Inter 24
Roma 23
Napoli 22
Milan 19
Sassuolo 19
Lazio 18
Atalanta 17
Sampdoria 16
Juventus 15
Torino 15
Empoli 14
Chievo 13
Genoa 12
Udinese 12
Palermo 11
Frosinone 10
Bologna 9
Carpi 6
Hellas Verona 6
CLASSIFICA MARCATORI
Eder (Sampdoria) 8 (2 rig.)
Higuain (Napoli) 8
Insigne (Napoli) 6
Kalinic (Fiorentina) 6
Bacca (Milan) 5 (1 rig.)
Pjanic (Roma) 5



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Giallorossi beffati, sbagliano troppo e all'Inter basta un gol di Medel (1-0)
ROMA CHE SPRECO! Espulso Pjanic che salterà la sfida contro la Lazio. Handanovic paratutto. Dzeko è ancora a metà.

II pagina:
BEFFA A SAN SIRO: ASSALTO ROMA, MA SEGNA MEDEL. Szczesny è incerto sul destro dalla distanza del cileno. Diciannove tiri giallorossi, ma Handanovic è un muro.

III pagina:
"UN KO IMMERITATO MA È COLPA NOSTRA". Garcia: Medel? Non tira come Neeskens...
"Szczesny poteva fare meglio. Serve cattiveria vicino alla porta. Dzeko non è al top".

V pagina:
SALAH DELUDE. GERVINHO LOTTA. DZEKO A METÀ. Grinta Manolas, Szczesny sbaglia sul gol.
Florenzi è meno brillante del solito. Pjanic nervoso.

VI pagina:
NAINGGOLAN: "SÌ, TROPPI ERRORI. MA RESTIAMO FORTI". Il belga non cerca scuse: "L'Inter adesso è prima. Più avanti vedremo: in dieci li abbiamo messi sotto".
"Hanno giocato come noi contro la Fiorentina. Però i viola ci avevano creato difficoltà".
"Handanovic è stato bravo, noi lo abbiamo aiutato. Se non si segna non si può vincere".
"C'è delusione e insieme ci siamo convinti di poter battere chiunque. Pensiamo al Bayer".

VIII pagina:
NAINGGOLAN: "VISTO? SI VINCE ANCHE DIFENDENDO". "L'avevamo preparata così: qui serviva il contropiede".
"La partita sarebbe stata perfetta se non avessimo preso il gol negli ultimi secondi".
"Siamo primi, abbiamo risposto alle critiche, ma c'è poco da festeggiare: battiamo l'Udinese".

IX pagina:
TRIONFO GARCIA: "MA ORA NON DITE CHE SIAMO FAVORITI". "Fino a poco tempo fa eravamo quelli scarsi... La strada è lunga, dobbiamo gestire il primo posto con umiltà".
"Se Gervinho e Salah difendono così, tutto viene facile. Ha vinto il branco".

X pagina:
Tremila romanisti tornano carichi dalla trasferta di Firenze
UNITI E PRIMI: TRA I TIFOSI PARTE LA FESTA. Esultano al Franchi, poi che accoglienza a Roma: cori per la capolista.
I tifosi della Roma a Milano
Circa 4000 i tifosi giallorossi a San Siro

Buona prova di Maicon
Anchre a Milano Maicon dimostra di essere tornato in piena forma

Dzeko ancora senza gol
Dzeko ancora una volta non ha trovato la via del gol

Szczesny su Ljajic
Szczesny prova ad intervenire su l'ex Ljajic: il portiere polacco ha molte responsabilità sul gol interista

Manolas sfortunato
Anche Manolas ha provato a dare una mano in fase offensiva, ma il gol non è comunque arrivato

Pjanic espulso
Pjanic nervoso ed ingenuo: la sua espulsione gli costerà l'esclusione dal derby