logosito STAGIONE 2014 - 2015



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - BAYERN MUNCHEN

GIRONE E
3 GIORNATA
21 Ottobre 2014 ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 72.698
Spettatori presenti: 62.292



romacalcio
ROMA
1 - 7

Bayern Monaco
BAYERN MUNCHEN



De Sanctis 4, Torosidis 4,5, Manolas 4,5, Yanga-Mbiwa 4,5, Cole 4 (46' Holebas 5), De Rossi 4,5, Nainggolan 5, Pjanic 4 (79' Ljajic Sv), Iturbe 4,5, Totti 5 (46' Florenzi 5), Gervinho 6,5

All.: Garcia
9' Robben
23' Goetze
25' Lewandowski
30' Robben
35' Muller (rig.)
66' Gervinho
78' Ribery
80' Shaqiri

Arbitro: Eriksson (SVE)
Neuer 7,5, Benatia 7, Boateng 7, Alaba 7, Robben 8, Lahm 7, Xabi Alonso 7, Bernat 7, Muller 7 (60' Rafinha 6,5), Lewandowski 7 (68' Ribery 7), Gotze 7,5 (79' Shaquiri 7)

All.: Guardiola
A disposizione:
Skorupski, Astori, Paredes, Destro
Note:
Ammoniti: Iturbe, Torosidis, Bernat, Nainggolan
Angoli: 6-2 per il Bayern Monaco
Recupero: 1' nel primo tempo, 2' nel secondo tempo
A disposizione:
Zingerle, Dante, Hojbjerg, Pizarro C.



IL TABELLONE













Il Bayern passeggia sulle rovine di Roma.
Il Manchester dilapida il vantaggio di due reti a Mosca e compromette la sa qualificazione.

















1 GIORNATA
2 GIORNATA
3 GIORNATA











Bayern Munchen
1 - 0
Manchester City

CSKA Moskva
0 - 1
Bayern Munchen

CSKA Moskva
2 - 2
Manchester City
Roma
5 - 1
CSKA Moskva

Manchester City
1 - 1
Roma

Roma
1 - 7
Bayern Munchen











4 GIORNATA
5 GIORNATA
6 GIORNATA











Bayern Munchen

Roma

CSKA Moskva

Roma

Bayern Munchen

CSKA Moskva
Manchester City

CSKA Moskva

Manchester City

Bayern Munchen

Roma

Manchester City

CLASSIFICA GIRONE D









Punti
Giocate
Vittorie
Pareggi
Sconfitte
Reti fatte
Reti subite
Bayern Munchen
9
3
3
0
0
9
1
Roma
4
3
1
1
1
7
9
Manchester City
2
3
0
2
1
3
4
CSKA Moskva
1
3
0
1
2
3
8



SITUAZIONE GENERALE















GIRONE A

GIRONE B

GIRONE C

GIRONE D

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Atletico de Madrid
3
6

Real Madrid
3
9

Bayer Leverkusen
3
6

Borussia Dortmund
3
9
Olympiacos
3
6

FC Basel
3
3

AS Monaco FC
3
5

Arsenal
3
6
Juventus
3
3

Liverpool
3
3

Zenit Sankt-Peterburg
3
5

Galatasaray
3
1
Malmoe
3
3

Lugodorec Razdag
3
3

Sport Lisboa e Benfica
3
0

RSC Anderlecht
3
1















GIRONE E

GIRONE F

GIRONE G

GIRONE H

Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt


Pg
Pt
Bayern Munchen
3
9

Paris Saint Germain
3
7

Chelsea
3
7

Porto
3
7
Roma
3
4

Barcelona
3
6

Schalke 04
3
5

Sachtar
3
5
Manchester City
3
2

Ajax
3
2

NK Maribor
3
2

BATE
3
3
CSKA Moskva
3
1

APOEL
3
1

Sporting Clube de Portugal
3
1

Athletic Club
3
1



"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
ROMA COSÌ NO! Giallorossi umiliati dal Bayern: 1-7. Pagati i troppi errori di presunzione contro una squadra formidabile.
I tedeschi a segno 4 volte in 13 minuti.
Garcia: "Tattica sbagliata, colpa mia". Regalo del CSKA, rimonta a pari col City.

II pagina:
BAYERN DI UN ALTRO PIANETA. Roma travolta all'Olimpico: ne prende sette da Guardiola. Doppietta di Robben. Il gol di Gervinho è l'unico sorriso.

III pagina:
GARCIA: È COLPA MIA, PRESO UNO SCHIAFFO! "Felice solo per l'orgoglio. Ora rialziamo la testa, subito".
Il tecnico: "Perdere col Bayern ci sta, non così. L'unica buona notizia, il 2-2 fra CSKA e City".

V pagina:
SENTITE PEP: "IL 7-1 NON DICE IL VERO". "È un risultato eccezionale, la differenza tra noi e loro non è questa. Lo vedrete presto..."
"Il gol di Robben ci ha spianato la strada. A questo punto il girone è quasi vinto".

VI pagina:
COLE ASSENTE. PJANIC MOSTRA I SUOI LIMITI. DE ROSSI LENTO. Totti parte bene, poi si smarrisce.
Nainggolan gira a vuoto, Iturbe soffre. Manolas sbanda.

VII pagina:
"ORA SCHIVIAMO QUESTO MACIGNO". Sabatini non cerca alibi: "Ridimensionati. È una lezione che faremo capitalizzare".
"Cercheremo di capire cosa abbiamo sbagliato. Pensavamo ad una gara molto diversa".
Il DS esclude l'errore di presunzione: "Noi abbiamo solo il buon umore e la voglia di giocare".

IX pagina:
SOTTO LA CURVA SUD UN CORO: SCUDETTO! "Sconfitta inaccettabile, prendiamoci le nostre responsabilità. Tifosi? Grandissimi".
Il nmero uno ha visto spuntare tedeschi ovnque. 5 gol in un tempo. Mai successo così.
Ma è stata una gara nata male: il primo segnale quando il portiere romanista è uscito a vuoto.

XI pagina:
DE SANCTIS: COSÌ NON SI PUÒ. Lo stadio ha continuato a sostenere sempre la squadra.
Le belle coreografie e i colori giallorossi hanno fatto degna cornice all'evento fino al fischio finale.

XII pagina:
DE ROSSI DELUSO: "È UNA LEZIONE CHE CI PUÒ SERVIRE". "C'è ancora tanta strada da fare per poterli battere".
"Ci dispiace anche perché questa sfida i tifosi e la città l'aspettavano da tanto tempo".
"Tra quindici giorni in casa loro spero, anzi sono sicuro che faremo meglio. Saremo diversi".
Olimpico pieno
Un Olimpico così pieno erano anni che non si vedeva: frantumato il record di incassi.

La Curva Sud si fa bella
La Curva Sud si fa bella per l'importante appuntamento di Champions

I 5000 tifosi bavaresi
I 5000 rumorosissimi tifosi bavaresi arrivati a Roma

L'ex Benatia
L'ex Benatia in contrasto con Totti.

Robben imprendibile
Fortissimo il Bayern, con un Robben di un altro pianeta

Cole impresentabile
È vero che Cole aveva davanti Robben, ma è altrettanto vero che l'inglese è un vero pesce fuor d'acqua in questa Roma

Gervinho
Nel secondo tempo sullo 0-5, il Bayern rallenta un po' e la Roma ha un paio di occasioni con Gervinho (qui colpisce il palo) e Florenzi, fermati da un super Neuer.

Garcia mortificato
A fine gara Garcia si assumerà tutte le responsabilità per questa disfatta. In effetti l'atteggiamento tattico della Roma non è stato dei migliori