logosito STAGIONE 2013 - 2014



CAMPIONATO
logosito



INTER - ROMA

VII GIORNATA
05 Ottobre 2013 Ore 20.45



Stadio Giuseppe Meazza

Stadio Giuseppe Meazza
Capienza: 80.018
Spettatori presenti: 60.336



inter calcio
INTER
0 - 3

Associazione Sportiva Roma
ROMA



Handanovic 7, Rolando 5,5, Ranocchia 5, Juan Jesus 4,5, Nagatomo 5, Guarin 6 (69' Milito 5,5), Cambiasso 5,5, Taider 5 (57' Kovacic 5,5), Pereira 4,5 (46' Icardi 5,5), Alvarez 6, Palacio 6

All.: Mazzarri

Arbitro: Tagliavento
De Sanctis 7, Torosidis 7, Benatia 7, Castan 6,5, Balzaretti 6,5, Pjanic 6,5 (57' Taddei 6,5), De Rossi 7,5, Strootman 7,5, Gervinho 8, Totti 9 (81' Dod Sv), Florenzi 7,5 (76' Marquinho Sv)

All.: Garcia
A disposizione:
Castellazzi, Carrizo, Andreolli, Belfodil, Mudingayi, Kuzmanovic, Wallace, Samuel
Note:
Ammoniti: Pjanic, Benatia, Castan, Taider, Pereira, De Sanctis, Taddei
Espulso: 79' Balzaretti per doppia ammonizione
Angoli: 10-2 per l'Inter
Recupero: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo
A disposizione:
Skorupski, Lobont, Ljajic, Caprari, Burdisso, Jedvaj, Borriello, Ricci F.



I RISULTATI DI GIORNATA
Bologna 1 - 4 Hellas Verona
Catania 1 - 1 Genoa
Chievo 0 - 1 Atalanta
Inter 0 - 3 Roma
Juventus 3 - 2 Milan
Lazio 0 - 0 Fiorentina
Napoli 4 - 0 Livorno
Parma 3 - 1 Sassuolo
Sampdoria 2 - 2 Torino
Udinese 2 - 0 Cagliari



Roma a punteggio pieno, poi Juve e Napoli.
Dietro il vuoto, sparisce il Milan. Colpo Hellas
CLASSIFICA
Roma 21
Juventus 19
Napoli 19
Inter 14
Hellas Verona 13
Fiorentina 12
Lazio 11
Udinese 10
Atalanta 9
Parma 9
Torino 9
Livorno 8
Milan 8
Cagliari 7
Catania 5
Genoa 5
Chievo 4
Bologna 3
Sampdoria 3
Sassuolo 2
CLASSIFICA MARCATORI
Cerci (Torino) 6 (3 rig.)
Hamsik (Napoli) 5
Rossi (Fiorentina) 5 (1 rig.)
Callejon (Napoli) 4
Florenzi (Roma) 4
Totti (Roma) 3 (1 rig.)



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
PARADISO ROMA. Totti da fantascienza (due gol) poi Florenzi: 3-0 all'Inter a San Siro. Le vittorie sono 7 su 7.
Il capitano: "Ora pu succedere di tutto". Garcia e lo scudetto: "Vittoria pesante..." Che festa con i tifosi!

II-III pagina:
TRIONFO ROMA. Il "Settebello" servito in casa di una delle rivali pi accreditate. Le scuse per oscurare il primato sono finite. I cinquemila tifosi che sono saliti al Meazza hanno iniziato la festa nella ripresa. Alla fine tripudio giallorosso.

IV pagina:
"SIAMO UNA GRANDE SQUADRA". La gioia di Florenzi: "S, questo il mio ruolo. Non abbiamo segreti, siamo forti".
"Garcia mi ha dato una posizione in cui riesco a essere pi lucido sotto porta e a gestirmi al meglio".
"Imparo da tutti, soprattutto da Totti. Gervinho? cos veloce da essere imbarazzante".

V pagina:
GARCIA APRE ALLO SCUDETTO. "Manca tanto alla fine. Vedremo... Per questa vittoria importante".
"Abbiamo giocato in modo diverso dal solito, sulle ripartenze: sapevamo che l'Inter avrebbe concesso degli spazi".

VI pagina:
ROMA SHOW: 7 SU 7. Doppio Totti, poi Florenzi: Inter travolta, Garcia vola.

VII pagina:
TOTTI: INCREDIBILE! ORA PU DAVVERO SUCCEDERE DI TUTTO. "Il nostro obiettivo rimane il rientro in Champions ma noi ce la giochiamo sempre. Io leggenda? Non sta a me dirlo..."

VIII pagina:
SUPER DE ROSSI: " UNA ROMA CHE UNISCE!" "Negli anni passati troppe volte abbiamo creato spaccature nella tifoseria. Oggi la squadra di tutti".
"Totti un valore aggiunto. Per noi importante vederlo segnare. Un voto? Sempre il massimo".
De Sanctis: "Sono in un grande club. A Napoli qualcuno voleva farmi finire prima la carriera..."

IX pagina:
STROOTMAN SUPER, SPETTACOLO TOTTI. GERVINHO SPECIALE, GARANZIA BENATIA. De Rossi, una prova sontuosa. Florenzi il capocannoniere. Torosidis difende con saggezza.
I tifosi della Roma a Milano
I tifosi della Roma al Meazza di Milano

Squadra schierata
La squadra scesa in campo a Milano contro l'Inter

Minuto di silenzio
Minuto di silenzio prima della gara per ricordare le vittime della tragedia di Lampedusa

Medhi Benatia
Benatia, autentica diga della difesa giallorossa

Il rigore di Totti
Il rigore di Totti: Handanovic riesce a malapena a vedere la palla...

Totti si carica la Roma sulle spalle
A 37 anni Totti ancora l'uomo che si carica la Roma sulle spalle e la porta alla vittoria

Strootman leader
Strootman autentico leader del centrocampo giallorosso

Florenzi chiude il conto
Florenzi chiude il conto a Milano. Ad oggi il capocannoniere della squadra con 4 reti

Grinta De Sanctis
La grinta di De Sanctis

Garcia applaude
Garcia applaude: questa Roma proprio bella da vedere, e il merito tutto suo

Gazzeta dello Sport
Dopo le prime uscite in cui sembrava pi adatto alle gare di atletica, finalmente Gervinho riesce ad inquadrare la porta e chiudere la partita.