logosito STAGIONE 2013 - 2014



CAMPIONATO
logosito



ROMA -INTER

XXVI GIORNATA
01 Marzo 2014 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 73.261
Spettatori presenti: 13.650 (esclusi gli abbonati di Curva Sud, Curva Nord e Distinti Sud, oggi squalificate per disposizione della Lega)



Associazione Sportiva Roma
ROMA
0 - 0

inter calcio
INTER



De Sanctis 6, Torosidis 6, Benatia 6,5, Castan 6, Romagnoli 6,5, Nainggolan 7, De Rossi 6,5, Strootman 5,5, Gervinho 5,5 (89' Florenzi Sv), Destro 5,5 (80' Bastos Sv), Ljajic 5,5 (55' Pjanic 6)

All.: Garcia
Arbitro: Bergonzi
Handanovic 7, Rolando 6,5, Samuel 6, Juan Jesus 6,5, Jonathan 6,5 (88' Zanetti Sv), Guarin 6, Cambiasso 6, Alvarez 6 (64' Hernanes 6), Nagatomo 5,5, Palacio 5,5, Icardi 6 (65' Botta Sv)

All.: Mazzarri
A disposizione:
Skorupski, Lobont, Toloi, Taddei, Mazzitelli, Di Mariano, Ricci
Note:
Ammoniti: Samuel
Angoli: 6-4 per l'Inter
Recupero: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Carrizo, Ranocchia, D'Ambrosio, Campagnaro, Kuzmanovic, Taider, Kovacic, Milito, Andreolli



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 2 - 1 Chievo
Cagliari 3 - 0 Udinese
Fiorentina 0 - 1 Lazio
Genoa 2 - 0 Catania
Hellas Verona 0 - 0 Bologna
Livorno 1 - 1 Napoli
Milan 0 - 2 Juventus
Roma 0 - 0 Inter
Sassuolo 0 - 1 Parma
Torino 0 - 2 Sampdoria



La Juventus allunga e il Napoli molla.
Colpo Lazio. Il Parma spinge il Sassuolo in B
CLASSIFICA
Juventus 69
Roma* 58
Napoli 52
Fiorentina 45
Inter 41
Hellas Verona 40
Parma* 40
Lazio 38
Torino 36
Milan 35
Genoa 35
Atalanta 31
Sampdoria 31
Cagliari 28
Udinese 28
Bologna 22
Chievo 21
Livorno 21
Catania 19
Sassuolo 17


* Roma e Parma una partita in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Teve (Juventus) 15 (1 rig.)
Rossi (Fiorentina) 14 (5 rig.)
Higuain (Napoli) 13 (4 rig.)
Immobile (Torino) 13
Toni (Hellas Verona) 13 (1 rig.)
Berardi (Sassuolo) 12 (5 rig.)



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
Pugni e rigori negati: Roma.Inter 0-0.
ARBITRI, ALTRO DISASTRO. Clamorosi errori all'Olimpico stavolta alla pari: due per parte. De Rossi e Juan Jesus, prova tv? Mazzarri: "Sì alla tecnologia".

II pagina:
L'INTER FRENA LA ROMA. FIGURACCIA BERGONZI. Tra rigori ed espulsioni l'arbitro non ne indovina una. Alla fine il risultato fa felice solo la Juve.

III pagina:
GRINT GARCIA: "ALLA JUVE DICO: NON È FINITA..." "Bene l'Inter nei primi trenta minuti, meglio noi nella ripresa. Quando non puoi vincere, devi almeno non perdere".

V pagina:
MURO BENATIA, NAINGGOLAN È UN GIGANTE. LJAJIC SPENTO. Romagnoli, saggezza e lucidità. Gervinho debilitato dalla febbre. Poco lavoro per De Sanctis.

VII pagina:
LA CONTESTAZIONE SOSTITUISCE I GOL. Con le Curve chiuse, i tifosi della Roma hanno protestato in settimana davanti alla Figc e in serata fuori dallo stadio.

VIII pagina:
NAINGGOLAN: "SONO DUE PUNTI PERSI". Romagnoli: Non siamo stati fortunati, però non fermiamoci ora. La gomitata di Juan? Non l'ho vista..."
Striscione fuori lo stadio
Curva Nord, Curva Sud e Distinti Sud squalificate per cori di "discriminazione territoriale". Ma che calcio è questo?

Stadio vuoto
Una partita senza tifosi, è una partita senza giocatori

Gervinho febbricitante
La prestazione di Gervinho è stata condizionata dalla febbre

Destro esulta
Pochi palloni giocabili per Destro, uno in particolare: lui già corre ad esultare, ma l'arbitro annulla per millimetrica posizione di fuorigioco

Ljajic inconsistente
Ancora una volta Ljajic fallisce la partita: siamo sicuri a questo punto che sia un giocatore da grande squadra?

Garcia non molla
La squadra viaggia agli stessi ritmi dell'anno dell'ultimo scudetto, eppure la Juve è lontana: ma Garcia ancora non si dà per vinto