logosito STAGIONE 2013 - 2014



CAMPIONATO
logosito



LIVORNO - ROMA

I GIORNATA
25 Agosto 2013 Ore 20.45



Stadio Armando Picchi

Stadio Armando Picchi
Capienza: 19.238
Spettatori presenti: 12.940



Associazione Sportiva Livorno
LIVORNO
0 - 2

Associazione Sportiva Roma
ROMA



Bardi 7, Schiattarella 6, Valentini 5, Emerson 5,5, Ceccherini 6, Gemiti 5 (33' Mbaye 5,5), Luci 5, Duncan 5,5 (82' Piccini Sv), Greco 5, Belingheri 5,5 (59' Dionisi 5,5), Paulinho 6

All.: Nicola

Arbitro: Massa
DeSanctis 6, Maicon 7, Benatia 6, Castan 6,5, Balzaretti 5,5, De Rossi 7,5, Pjanic 5,5 (83' Taddei Sv), Bradley 5,5, Florenzi 7,5 (71' Marquinho Sv), Borriello 5 (59' Gervinho 6), Totti 7,5

All.: Garcia
A disposizione:
Mazzoni, De Carli, Bernardini, Lambrughi, Benassi, Bartolini, Biasci, Aldegani
Note:
Ammoniti: Casta, Schiattarella, Benatia
Angoli: 8-2 per la Roma
Recupero: 1' nel primo tempo, 2' nel secondo tempo
A disposizione:
Lobont, Skorupski, Burdisso, Torosidis, Romagnoli, Dodò, Caprari, Tallo, Lamela



I RISULTATI DI GIORNATA
Cagliari 2 - 1 Atalanta
Fiorentina 2 - 1 Catania
Hellas Verona 2 - 1 Milan
Inter 2 - 0 Genoa
Lazio 2 - 1 Udinese
Livorno 0 - 2 Roma
Napoli 3 - 0 Bologna
Parma 0 - 0 Chievo
Sampdoria 0 - 1 Juventus
Torino 2 - 0 Sassuolo



Il Milan deve già rincorrere. Bene le altre big.
Sassuolo, esordio amaro
CLASSIFICA
Cagliari 3
Fiorentina 3
Hellas Verona 3
Inter 3
Juventus 3
Lazio 3
Napoli 3
Roma 3
Torino 3
Chievo 1
Parma 1
Atalanta 0
Bologna 0
Catania 0
Genoa 0
Livorno 0
Milan 0
Sampdoria 0
Sassuolo 0
Udinese 0
CLASSIFICA MARCATORI
Hamsik (Napoli) 2
Toni (Hellas Verona) 2
Cerci (Torino) 1
De Rossi (Roma) 1
Hernanes (Lazio) 1
Tevez (Juventus) 1



"Corriere dello Sport"

mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

In prima pagina:
ROMA BOOM. De Rossi a segno dopo oltre un anno. Florenzi raddoppia: Livorno battuto. Garcia telefona in panchina, sarà multato. Lamela a Londra, Ljajic più vicino.

II pagina:
GARCIA: ROMA MI SEI PIACIUTA. "Siamo stati tatticamente bravi, il gol di De Rossi è simbolico. Io al cellulare? In Francia si può fare..." Zanzi: "Grandi".

III pagina:
GIOIA DE ROSSI: "SONO TORNATO". L'azzurro: "Trigoria è casa mia, ci siamo presi la rivincita". Florenzi: "Adesso siamo una squadra".

V pagina:
LA ROMA RIPARTE DA TRE ROMANI. Totti, De Rossi, Florenzi: protagonisti della vittoria.

VI pagina:
SEMPRE GRANDE, QUESTO È TOTTI. La Roma cambia ma continua a specchiarsi nel suo capitano che corre e inventa assist con l'entusiasmo di un ragazzino.
"Partiti con il piede gisuto, abbiamo fatto quel che dovevamo". È l'unico per cui il ct pensa all'eccezione.

VII pagina:
MAICON NON SI FERMA, COME CRESCE CASTAN. Totti e De Rossi guidano la manovra, De Sanctis dà sicurezza ai compagni. Pjanic fuori giri, Borriello spreca troppo.

VIII pagina:
LAMELA A LONDRA, LJAJIC PIÙ VICINO. Il serbo è pronto al trasferimento. Poi caccia al centravanti: oltre all'idea Benteke, in lista Demba Ba, Matri e Gilardino.
Adrian Lopez e anche Nedelev alternative in caso in cui non si chiuda l'affare con i viola.
Anche Bergessio e Hernandez come possibili prime punte. Difesa: c'è Manga.
I tifosi della Roma a Livorno
I tifosi della Roma giunti a Livorno per l'esordio della Roma di Garcia

Buona la prima per Garcia
Buona la prima per il nuovo tecnico giallorosso, Rudi Garcia

Totti sempre protagonista
È comunque una Roma che non può prescindere dalle giocate del suo capitano, Francesco Totti, giunto alla 22° stagione in giallorosso

Borriello titolare
Sempre con la valigia in mano, Borriello viene proposto titolare in attesa della cessione. Risulta un po' in ombra

Balzaretti ancora impreciso
Balzaretti sembra essere ancora troppo impreciso e precipitoso quando c'è da crossare in area

Maicon dominatore
Non sarà forse quello del "triplete" dell'Inter, ma Maicon anche con la sola presenza dà forza al reparto arretrato e quando spinge sulla fascia devasta gli avversari

De Rossi finalmente ritrovato
De Rossi finalmente ritrovato dopo più di un anno completamente abulico

Festa per il gol di Florenzi
Florenzi raddoppia e chiude l'incontro: i compagni lo festeggiano

Gazzetta dello Sport