logosito STAGIONE 2012 - 2013



COPPA ITALIA
logosito



FIORENTINA - ROMA

QUARTI DI FINALE
-PARTITA UNICA-
16 Gennaio 2013 ore 20.45



Stadio Artemio Franchi di Firenze
Stadio Artemio Franchi di Firenze
Capienza: 47.282
Spettatori presenti: 20.003



fiorentinacalcio
FIORENTINA
0 - 1
Dopo i Tempi Supplementari

roma
ROMA



Neto 7, Tomovic 5,5, Rodriguez G. 5, Savic 5, Cuadrado 5, Aquilani 6, Migliaccio 5 (65' Romulo 5,5), Borja Valero 7, Pasqual 6 (91' Llama Sv), Jovetic 5,5, Toni 5,5 (78' Ljajic 5)

All.: Montella
97' Destro

Arbitro: Rizzoli
Goicoechea 6,5, Marquinhos 6,5, Burdisso 6,5, Castan 7, Piris 6 (81' Taddei 5,5), Bradley 6,5, De Rossi 6, Balzaretti 6 (59' Dodò 5), Pjanic 7 (102' Tachtsidis Sv), Destro 7, Florenzi 7,5

All.: Zeman
A disposizione:
Viviano, Lupatelli, Roncaglia, Camporese, Pizarro, Olivera, Mati Fernandez, Seferovic
Note:
Ammoniti: Florenzi, Burdisso, Castan, Bradley, Aquilani, Tomovic, Savic, Pjanic, Neto
Espulsi: 102' Taddei per doppia ammonizione, 120' Dodò e Cuadrado per reciproche scorrettezze
Angoli: 10-8 per la Fiorentina
Recupero 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo, 1' nel primo tempo supplementare, 3' nel secondo tempo supplementare
A disposizione:
Svedkauskas, Lucca, Ferrante, Frediani



IL TABELLONE















L'Inter con difficoltà supera il Bologna, la Lazio passeggia col Catania.
La Juve ha la meglio del Milan ai supplementari, come la Roma a Firenze





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













UNICA









Inter
2









Hellas Verona
0













UNICA









Inter
2 (3 dts)









Bologna
2 (2 dts)







UNICA









Napoli
1









Bologna
2
















A.
R.









Roma











Inter






UNICA









Roma
3









Atalanta
0













UNICA









Fiorentina
0 (0 dts)









Roma
0 (1 dts)







UNICA









Udinese
0









Fiorentina
1



















UNICA









 









 

UNICA









Lazio
1 (5 dcr)









Siena
1 (2 dcr)













UNICA









Lazio
3









Catania
0







UNICA









Parma
1 (4 dcr)









Catania
1 (5 dcr)
















A.
R.









Juventus











Lazio






UNICA









Milan
3









Reggina
0













UNICA









Juventus
1 (2 dts)









Milan
1 (1 dts)







UNICA









Juventus
1









Cagliari
0












mailRaccontami la tua partita - Mandami una mail con il tuo contributomail

Corriere dello Sport

In prima pagina:
ALL'ULTIMO DESTRO. Roma in semifinale con un gol del bomber.
Coppa Italia: dopo tanti errori segna proprio l'attaccante nei supplementari. Zeman: "Ora speriamo che si sblocchi". Rissa nel finale tra Dodò e Cuadrado.

II pagina:
GODI, ROMA, GODI, LA COPPA TI CHIAMA. Zeman: Una battaglia, vittoria meritata.
"Avevamo molte assenze e quindi abbiamo sofferto. Ma i ragazzi si sono sacrificati tutti. La difesa a tre? L'avevo provata..."
"Su Destro il mio giudizio non cambia. Un giocatore importante e darà grosse soddisfazioni alla Roma. De Rossi? Buona partita".

III pagina:
L'URLO DI DESTRO, UNA LIBERAZIONE PER LUI E PER LA ROMA. Sembrava un'altra partita stregata per il giovane attaccante ascolano, ma poi è arrivato il gol, decisivo e scacciacrisi.

IV pagina:
È DI DESTRO IL TIRO GIUSTO. A Firenze la Roma ritrova il suo bomber. Per i viola tre pali!
Tra errori e occasioni il gol partita nel primo tempo supplementare. Tre rossi. In 10 giorni Roma-Inter "triplica".

V pagina:
CASTAN DOMINA, GRINTA DE ROSSI. BRADLEY ATTENTO, SUPRE FLORENZI. Burdisso: una prestazione da leader. Pjanic ok: semplice, ma elegante. Marquinhos, altro esame superato.

VII pagina:
"LA ROMA DAVANTI A TUTTI". De Rossi torna leader e prende la squadra per mano: da vero capitano.
"Sono orgoglioso di come ho reagito a questo momento. La professionalità c'è sempre stata".
"Destro è un talento, il club non se lo lasci sfuggire. Ha qualità incredibili, diventerà devastante".
I tifosi della Roma
i 96 tifosi giallorossi a Firenze. In realtà la partita si sarebbe dovuta giocare all'Olimpico, come da regolamento, ma il regolamente stesso prevedeva che in caso di concomitanza di partite tra due squadre della stessa città, avrebbe giocato in casa la squadra che l'anno precedente si era piazzata meglio in campionato, in questo caso la Lazio. Ma la Lazio ha giocato una settimana fa il suo turno di Coppa Italia: dove è stata vista la concomitanza? Mistero

De Rossi torna leader
De Rossi finalmente torna leader del centrocampo, non solo nel ruolo, ma anche nella prestazione

Florenzi spicca il volo
Ottima prova di Florenzi, qui in volo

Goicoechea titolare
Goicoechea esce su Toni. Doveva giocare Stekelenburg, ormai relegato a secondo portiere, ma un attacco influenzale ha costretto il portiere olandese a dare forfait

Piris in difficoltà
Piris sempre più in affanno: forse ha anche bisogno di tirare un po' il fiato

Pjanic e Bradley
Pjanic e Bradley danno indicazioni ai compagni

Destro in gol
Destro, dopo aver sbagliato anche oggi diversi gol, finalmente segna un importantissimo gol

Taddei trova spazio
Taddei dopo tanto tempo ritrova spazio in campo: per poco, visto che ci mette poco ad essere espulso (ingiustamente)