logosito STAGIONE 2011 - 2012



CAMPIONATO
logosito



ROMA - CATANIA

xXXVii GIORNATA
05 MaGGIO 2012 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 73.261
Spettatori presenti: 32.585



romacalcio
ROMA
2 - 2

cataniacalcio
CATANIA



Lobont 6,5, Taddei 5,5, Kjaer 6, Heinze 5, Marquinho 5,5, Gago 5,5, De Rossi 6, Pjanic 6 (85' Simplicio Sv), Borini 5 (71' Lamela Sv), Totti 7, Osvaldo 5 (64' Bojan 6,5)

All.: Luis Enrique
52' Totti
58' Lodi (rig.)
67' Marchese
77' Totti

Arbitro: Peruzzo
Carrizo 7, Motta 6, Legrottaglie 6,5, Bellusci 6, Marchese 6,5, Izco 6, Lodi 6,5, Almiron 6, Barrientos 6 (81' Seymour Sv), Bergessio 5,5 (80' Catellani Sv), Gomez 5,5

All.: Montella
A disposizione:
Curci, Perrotta, Greco, Tallo
Note:
Ammoniti: De Rossi, Barrientos, Heinze, Taddei, Lodi
Angoli: 14-4 per il Napoli
Recupero: 1' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Terracciano, Capuano, Calapai, Ricchiuti, Lanzafame



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 0 - 2 Lazio
Bologna 2 - 0 Napoli
Cagliari 0 - 2
Juventus
Inter 4 - 2 Milan
Lecce 0 - 1 Fiorentina
Novara 3 - 0 Cesena
Palermo 4 - 4 Chievo
Roma 2 - 2 Catania
Siena 0 - 2 Parma
Udinese 2 - 0 Genoa



Fiorentina salva, Lecce quasi in B.
Juventus campione d'Italia
CLASSIFICA
Juventus 81
Milan 77
Udinese 61
Lazio 59
Inter
58
Napoli
58
Parma 53
Roma 53
Bologna 51
Catania 48
Atalanta* 46
Chievo 46
Fiorentina 45
Siena 44
Palermo 43
Cagliari 42
Genoa 39
Lecce 36
Novara 32
Cesena 22


* Atalanta sei punti di penalizzazione per calcio-scommesse nella stagione 2010-2011
CLASSIFICA MARCATORI
Ibrahimovic (Milan) 26 (9 rig.)
Cavani (Napoli) 23 (3 rig.)
Di Natale (Udinese) 22 (4 rig.)
Milito (Inter) 21 (5 rig.)
Palacio (Genoa) 18 (3 rig.)
Denis (Atalanta) 16 (3 rig.)



"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
ROMA, TOTTI E FISCHI. Sbaglia un rigore, poi la doppietta: 2-2 col Catania, Europa più lontana.
Luis Enrique chiude male all'Olimpico: il pubblico contesta. L'Europa Leauge adesso dipende dall'Inter.
Il capitano si schiera con il tecnico: "Deve rimanere". Lucho: "Non ho deciso e non ci dormo. Presto saprete".

II pagina:
TOTTI INFINITO. Nella notte della sua 500esima in A con la maglia giallorossa, il capitano si dimostra ancora una volta come il giocatore più decisivo.
"SCUSATE PER IL RIGORE. LUCHO DEVE RESTARE". "Mi prendo l'intera responsabilità per questa mancata vittoria. Il tecnico ha grandi potenzialità, siamo tutti con lui".
"Per l'Europa adesso è durissima. È stato un anno di transizione. Per i gol presi la colpa è di tutta la squadra".

III pagina:
Luis Enrique prende tempo.
"SCELTA DELICATA: NON CI DORMO!" "Voglio essere giusto con me stesso, il club e i tifosi. Parlerò quando sarà ora".
"Quello che ha detto Totti si commenta da solo. Fa piacere che i giocatori elogino il mio lavoro".
Ma anche ieri sera lo stadio Olimpico lo ha accolto con i fischi: "Presto saprete tutto e sarò molto sincero".

V pagina:
La squadra di Luis Enrique doveva vincere per continuare a sperare, il punto che è arrivato non serve a nulla.
ROMA, C'È SOLO SUPERTOTTI. Doppietta (e rigore fallito) nel giorno delle sue 500 gare in A. Montella ride con Lodi e Marchese.

VI pagina:
Gago delude, Heinze ingenuo sul rigore, Borini ha perso brillantezza in area di rigore, Osvaldo non graffia.
BOJAN CAMBIA MARCIA ALLA ROMA. Totti immenso, Lobont da applausi, Pjanic firma un assist, Marquinho fatica nel ruolo di terzino.

VII pagina:
"Non disperderemo il lavoro dello spagnolo".
"ASPETTO LUIS MA MI MUOVO". Sabatini: È lui la priorità, però la Roma non è ferma.
Anche Pjanic e Bojan appoggiano la conferma del tecnico: "Deve rimanere qui, la squadra è tutta dalla sua parte".
I tifosi del Catania
La Tessera del Tifoso produce questa desolazione...

Giorgio Rossi
Dopo 55 anni al servizio della Roma, lo storico massaggiatore Giorgio Rossi va in pensione

Curva Sud
Anche la Curva Sud rende omaggio a Giorgio Rossi

Osvaldo in azione
Osvaldo in azione

Montella allenatore del Catania
Montella in veste di allenatore del Catania, torna all'Olimpico

Totti infinito
Francesco Totti: la sua leggenda continua...