logosito STAGIONE 2011 - 2012



CAMPIONATO
logosito



CHIEVO - ROMA

xXXVI GIORNATA
01 Maggio 2012 Ore 18.00



Stadio Marcantonio Bentegodi

Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona
Capienza: 39.371
Spettatori presenti: 5.000 circa



Chievo calcio
CHIEVO
0 - 0

romacalcio
ROMA



Sorrentino 6, Sardo 6, Cesar 6,5, Acerbi 6,5, Jokic 6, Rigoni 6, Bradley 6,5 (78' Vacek Sv), Hetemaj 6, Cruzado 6,5 (83' Sammarco Sv), Paloschi 5,5 (71' Uribe Sv), Pellissier 5,5

All.: Di Carlo
Arbitro: Banti
Curci 6,5, Taddei 6, Kjaer 6,5 (68' Perrotta 6), Heinze 6, Josè Angel 5,5, Gago 6, De Rossi 6, Marquinho 5,5 (80' Simplicio Sv), Bojan 6 (46' Tallo 6), Totti 5,5, Borini 5

All.: Luis Enrique
A disposizione:
Frey, Morero, Luciano, Puggioni
Note:
Ammoniti: Rigoni, Josè Angel, Sardo, Hetenaj, Uribe, Gago, Totti
Angoli: 4-2 per la Roma
Recupero: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Pigliacelli, Cicinho, Pjanic, Piscitella



I RISULTATI DI GIORNATA
Catania 0 - 1 Bologna
Cesena 0 - 1 Udinese
Chievo 0 - 0 Roma
Fiorentina 2 - 2 Novara
Genoa 2 - 1 Cagliari
Juventus 1 - 1 Lecce
Lazio 1 - 1 Siena
Milan 2 - 0 Atalanta
Napoli 2 - 0 Palermo
Parma 3 - 1 Inter



La Roma naufraga a Verona, l'Inter a Parma.
Buffon regala il pareggio al Lecce e ora la Juve rischia
CLASSIFICA
Juventus 78
Milan 77
Napoli 58
Udinese 58
Lazio 56
Inter 55
Roma 52
Parma 50
Bologna 48
Catania 47
Atalanta* 46
Chievo 45
Siena 44
Cagliari 42
Fiorentina 42
Palermo 42
Genoa 39
Lecce 36
Novara 29
Cesena 22


* Atalanta sei punti di penalizzazione per calcio-scommesse nella stagione 2010-2011
CLASSIFICA MARCATORI
Ibrahimovic (Milan) 26 (9 rig.)
Cavani (Napoli) 23 (3 rig.)
Di Natale (Udinese) 21 (4 rig.)
Milito (Inter) 20 (5 rig.)
Palacio (Genoa) 18 (3 rig.)
Denis (Atalanta) 16 (3 rig.)



"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Sabatini: Luis Enrique via a fine stagione.
LA ROMA CONTATTA VILLAS BOAS. In Portogallo scrivono: "André in giallorosso". Proposto al tecnico ex Chelsea un triennale.

X pagina:
Percepisce uno scollamento con l'ambiente e con buona parte dei giocatori: lo spangolo si prepara a lasciare la Roma.
"L'OBIETTIVO? CHIUDERE BENE". Luis Enrique: È questo l'unico pensiero, poi valuterò tutto e prenderò una strada.
"Comunicherò la mia scelta alla fine della stagione. Le critiche non c'entrano: bisogna saperci convivere".
"Qualcosa non ha funzionato nel corso del campionato: sono mancate l'esperienza e la personalità".

XI pagina:
Per il dopo Luis sono in deciso aumento le possibilità del tecnico portoghese.
VILLAS BOAS SI PUÒ FARE. Il suo procuratore: "Sarebbe onorato di allenare i giallorossi. Ma non posso confermare. Per ora".
La stampa di Lisbona ieri dava per certo l'accordo tra le parti. Ma da Trigoria non è trapelato nulla.
In società, però, non tutti sono d'accordo per un nome straniero. Gli altri nomi: Allegri, Prandelli e... Montella.

XII pagina:
Il direttore sportivo giallorosso ha ribadito il sostegno della società al tecnico, ma ha anche rivelato i dubbi dello spagnolo.
"CREDO CHE LUIS SE NE ANDRÀ". Sabatini: Noi proveremo a convincerlo, in caso contrario prenderemo altre strade.
"Lucho non sente più il sostegno e quindi non vuole mettere la Roma in una situazione difficile".
"In ogni caso non ci faremo travolgere dalla fretta. Sono stati fatti degli errori. Pjanic e Osvaldo rimangono".

XIII pagina:
Parla da leader e si rivolge alla proprietà: "Avevo messo in preventivo un anno così, ma ora basta".
"COSTRUITE UNA ROMA PIÙ FORTE". La scossa di De Rossi: "Servono investimenti. Luis? Si può giocare a calcio anche senza di lui".
"Sono sicuro che la società voglia allestire una squadra in linea con i desideri dei tifosi giallorossi".
"L'allenatore non è scarso e la colpa non è solo sua. Gli auguro tante soddisfazioni: con noi o altrove".
Gago in tuffo
Giocare in queste condizioni è praticamente impossibile

Heinze bagnato
Heinze "leggermente" bagnato

Il campo è una piscina
Il terreno di gioco è più una piscina che un prato verde

De Rossi
De Rossi lancia pallone e... acqua

Francesco Totti
Totti sotto la pioggia

Luis Enrique a testa bassa
Luis Enrique a testa bassa: ora anche la qualificazione all'Europa League è a rischio