logosito STAGIONE 2011 - 2012



CAMPIONATO
logosito



SIENA - ROMA

xXIII GIORNATA
13 Febbraio 2012 Ore 20.45



Stadio Artemio Franchi

Stadio Luigi Ferraris
Capienza: 15.373
Spettatori presenti: 9.288



Siena
siena
1 - 0

romacalcio
ROMA



Pegolo 6,5, Vitiello 6, Terzi 7, Rossettini 7, Giorgi 6,5 (77' Pallavicini Sv), Vergassola 6,5, Gazzi 6,5, Del Grosso 6, Brienza 7, Calaiò 6,5 (71' Angelo 6), Destro 6 (83' Grossi Sv)

All.: Sannino
52' Calaiò

Arbitro: Rocchi
Stekelenburg 6, Rosi 6, Juan 5,5 (46' Kjaer 4,5), Heinze 5,5, Josè Angel 5,5, Simplicio 5 (68' Bojan 5,5), Viviani 5,5, Pjanic 5, Lamela 6, Totti 5 (59' Osvaldo 5), Borini 5,5

All.: Luis Enrique
A disposizione:
Farelli, Contini, Rossi, D'Agostino
Note:
Ammoniti: Totti, Kjaer e Grossi
Angoli: 3-3 per il Cagliari
Recupero: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Curci, Taddei, Perrotta, Greco



I RISULTATI DI GIORNATA
Atalanta 0 - 0 Lecce
Bologna Rinviata i.c. Juventus
Cagliari 2 - 1 Palermo
Catania 4 - 0 Genoa
Inter 0 - 1 Novara
Lazio 3 - 2 Cesena
Napoli 2 - 0 Chievo
Parma Rinviata i.c. Fiorentina
Siena 1 - 0 Roma
Udinese 1 - 2 Milan






Milan momentaneamente in testa.
Il Novara vince a sorpresa contro l'Inter
CLASSIFICA
Milan 47
Juventus* 45
Lazio 42
Udinese 41
Inter 36
Roma 35
Napoli 34
Palermo 31
Cagliari 30
Genoa* 30
Fiorentina* 28
Catania* 27
Chievo 27
Parma* 27
Atalanta* 24
Siena* 23
Bologna* 22
Lecce 18
Cesena* 16
Novara 16


* Atalanta sei punti di penalizzazione per calcio-scommesse nella stagione 2010-2011
Genoa, Atalanta, Siena e Cesena una partita in meno.
Juventus, Fiorentina, Catania, Parma e Bologna due partite in meno
CLASSIFICA MARCATORI
Di Natale (Udinese) 17 (3 rig.)
Ibrahimovic (Milan) 15 (6 rig.)
Cavani (Napoli) 13 (2 rig.)
Denis (Atalanta) 12 (3 rig.)
Klose (Lazio) 12
Milito (Inter) 12 (3 rig.)



"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
SALVATE STEKELENBURG. Il Siena vince su rigore, ma arriva 5 volte davanti al portiere. Roma gelata: 1-0.
Champions a -7, sfuma il sorpasso all'Inter. Totti deluso e sostituito. Baldini: "Chiediamo scusa ai tifosi". Lucho: "Errori e poca grinta".

II pagina:
I giallorossi mancano il sorpasso all'Inter: decimo ko stagionale.
PICCOLA ROMA. CALAIÒ SU RIGORE INFRANGE I SOGNI. Pallida prestazione della squadra di Luis Enrique. Il Siena spreca, poi passa e respinge l'assalto finale.

III pagina:
Amara analisi del tecnico spagnolo a fine partita: non minimizza la brutta prestazione, non dà alibi né a se stesso né ai giocatori.
"MALISSIMO, MA CI RIALZEREMO". Luis Enrique: Troppi errori, poca cattiveria. Dobbiamo ancora lavorare tanto.
"Manca la regolarità. È stata sprecata un'altra occasione per risalire in classifica. Non ci sono colpe di singoli, ma di squadra".

V pagina:
Il difensore, dopo aver chiuso la partita da centravanti, si sfoga via Twitter. E se la prende con Destro.
KJAER: MI SENTO TRUFFATO! "Ammetto sempre i miei errori, ma non era rigore. La Roma non avrebbe dovuto perdere così".
Entrato nell'intervallo ha provocato il rigore decisivo dopo pochi minuti. Era diffidato: salterà il Parma.

VI pagina:
Heinze bada al sodo, Borini in confusione, Pjanic scompare alla distanza, Simplicio non riesce ad inventare.
LAMELA PROVA A FARE SUL SERIO. Un tempo di qualità, uno da centrocampista. Josè Angel timido, Bojan non incide.

VIII pagina:
Dura analisi del direttore generale giallorosso.
"LA ROMA PIÙ BRUTTA DELL'ANNO". Baldini: Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi.
"Non siamo stati una squadra. Abbiamo perso con merito. Il Siena aveva voglia di vincere, noi no".
"Ora è inutile fissare obiettivi. Questi giocatori però hanno sempre saputo reagire. Non tutto è da buttare".

IX pagina:
Dopo i quattro gol rifilati all'Inter, ieri sera i giallorossi hanno dato l'impressione di tornare indietro nel tempo.
ALLA RICERCA DELLA VERA ROMA. Un'altalena di risultati e prestazioni che non sembrano lasciare spazio ai sogni.
A cavallo di Natale sembrava che si fosse arrivati alla quadratura del cerchio. Invece restano le incognite.
Totti a fine partita ha regalato la maglia a Sannino. Lamela è uscito zoppicando: in dubbio per il Parma.
Josè Angel
Josè Angel: il giovane esterno ormai è un corpo estraneo nella Roma

Heinze non può fare molto
Heinze in questa sgangherata difesa può fare ben poco

Il rigore di Calaiò
Il rigore di Calaiò che Stekelenburg per poco non intercetta

Viviani titolare
Per le contemporanee assenze di De Rossi e Gago, il giovane Viviani proposto titolare

Totti sostituito
Totti sostituito senza motivo: al rientro Osvaldo dopo l'infortunio

Luis Enrique
Luis Enrique si sbraccia: la sua Roma questa volta è stata senza capo né coda