logosito STAGIONE 2010 - 2011



CAMPIONATO
logosito



CATANIA - ROMA

XXXVII GIORNATA
15 Maggio 2011 Ore 15.00



Stadio Angelo Massimino

Stadio Angelo Massimino
Capienza: 20.266
Spettatori presenti: 19.083



cataniacalcio
CATANIA
2 - 1

romacalcio
ROMA



Andujar, 5,5, Potenza 5,5, Silvestre 6,5, Spolli 6 (31' Terlizzi 6, 67' Lodi 6), Capuano 6, Ledesma P. 6,5, Carboni 6, Biaganti 5,5, Gomez 7,5, Maxi Lopez 6, Bergessio 7

All.: Simeone
15' Loria
77' Bergessio
90' Gomez

Arbitro: Tagliavento
Doni 6,5, Cassetti 5,5, Burdisso N. 5,5, Juan Sv (4' Loria 5,5), Riise 5, Rosi 5, Simplicio 5, Greco 5 (60' Pizarro 5), Taddei 5, Totti 5, Borriello 5 (46' Vucinic 4,5)

All.: Montella
A disposizione:
Campagnolo, Alvarez, Schelotto, Izco
Note:
Ammoniti: Greco, Terlizzi, Rosi, Simplicio
Angoli: 7-4 per il Catania
Recupero: 3' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo
A disposizione:
Lobont, Caprari, Florenzi, Menez



I RISULTATI DI GIORNATA
Bari 0 - 2 Lecce
Catania 2 - 1 Roma
Cesena 1 - 0 Brescia
Chievo 0 - 2 Udinese
Fiorentina 1 - 1 Bologna
Lazio 4 - 2 Genoa
Milan 4 - 1 Cagliari
Napoli 1 - 1 Inter
Parma 1 - 0 Juventus
Sampdoria 1 - 2 Palermo



Sampdoria in serie B. Napoli in Champions dopo 21 anni. Roma, è rimasta l'Europa League
CLASSIFICA
Milan 81
Inter 73
Napoli 69
Udinese 65
Lazio 63
Roma 60
Juventus 57
Palermo 56
Fiorentina 50
Genoa 48
Catania 46
Parma 45
Cagliari 44
Cesena 43
Chievo 43
Bologna* 42
Lecce 41
Sampdoria 36
Brescia 31
Bari 21


* Bologna tre punti di penalizzazione per ritardo pagamento IRPEF
CLASSIFICA MARCATORI
Di Natale (Udinese) 28 (5 rig.)
Cavani (Napoli) 26 (5 rig.)
Eto'o (Inter) 21 (5 rig.)
Di Vaio (Bologna) 19 (1 rig.)
Matri (Cagliari/Juventus) 11 (1 rig.) (Cagliari)
8 (Juventus)
Ibrahimovic (Milan) 15 (3 rig.)


"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
AMERICANI FATE PRESTO! La Roma perde a Catania (2-1): sfuma l'obiettivo della Champions.
Serve un punto con la Samp per entrare in Europa League. È stato un anno disastroso: DiBenedetto deve intervenire subito. Allenatore e acquisti: ora la tifoseria chiede certezze.

III pagina:
La scelta del tecnico e dell'organigramma: adesso non c'è più tempo da perdere. Servono certezze.
DIBENEDETTO ACCELERA LA RIFONDAZIONE. Arriverà a Roma a fine mese: vuole presentarsi con il nome dell'allenatore e dei primi due colpi.
Sabatini a Trigoria nei prossimi giorni: in attesa che Baldini si liberi il nuovo ds avrà pieni poteri.
Si aspettano poi le risposte di Fenucci (ruolo amministrativo) e Peruzzi (rapporti tra squadra e club).

V pagina:
La priorità per la ricostruzione è scegliere il nuovo allenatore. Tracciato l'identikit: sarà un uomo di campo e non un manager.
LA ROMA GUARDA ALL'ESTERO. In ribasso le quotazioni di Montella, non convincono le soluzioni in Italia. E spunta Benitez.
Mazzarri e Gasperini sono da considerare out, come Delio Rossi. Poche le possibilità di affidarsi a Wenger.
Il tecnico spagnolo ha grande esperienza e deve ripartire dopo l'Inter. Forse in cantiere una mossa a sorpresa.

VI pagina:
Decimati da squalifiche e infortuni, i giallorossi perdono la possibilità di agganciare il 4° posto.
ROMA, IL SOLITO BLACK OUT. Non basta il vantaggio di Loria, arriva l'ennesima rimonta: decide Gomez al 95°.

IX pagina:
L'infortunio del difensore brasiliano in avvio di partita è la metafora di un'annata stregata, da cancellare al più presto.
JUAN: STAGIONE FALLIMENTARE. "Roma in Europa League con un punto, ma non era questo che volevamo. Tutti colpevoli".
"Abbiamo mancato tutti gli obiettivi, però è inutile cercare un solo responsabile per quanto accaduto".
Burdisso: Non è una stagione da Roma. Ora tutti dobbiamo fare un esame di coscienza per capire se restare".
Tifosi ospiti
Il settore ospiti riservato ai 30 (trenta) tifosi della Roma. Questi sono gli stadi pieni di famiglie che vuole il ministro Maroni e la sua Tessera del Tifoso

Montella
Montella prova a spronare i suoi giocatori dalla panchina: servirà a poco

Taddei in contrasto
Taddei prova a fare qualcosa dalle sue parti

Totti
Totti non può fare tutto da solo

Loria discute
Loria discute a fine gara con alcuni giocatori del Catania: per lui nella Roma, ancora un gol, ancora una sconfitta giallorossa

Delusione a fine gara
Ennesima delusione sui volti dei giallorossi a fine gara