logosito STAGIONE 2010 - 2011



CAMPIONATO
logosito


UDINESE - ROMA

XXXII GIORNATA
09 Aprile 2011 Ore 20.45

Stadio Friuli

Stadio Friuli
Capienza: 30.667
Spettatori presenti: 24.981

udinesecalcio
UDINESE
1 - 2

romacalcio
ROMA



Handanovic 6, Benatia 5,5, Zapata 5,5, Domizzi 6 (86' Vydra Sv), Isla 6, Abdì 6 (69' Cuadrado Sv), Pinzi 4,5, Asamoah 6, Armero 5,5, Di Natale 6,5, Denis 5 (72' Corradi 6)

All.: Guidolin
57' Totti (rig.)
88' Di Natale
90' Totti

Arbitro: Damato
Doni 6, Cassetti 5,5, Burdisso N. 6, Juan 6,5, Riise 7, Pizarro 6,5, De Rossi 6,5, Rosi 6 (65' Taddei 6), Brighi 6 (70' Perrotta 6), Vucinic 5 (74' Borriello Sv), Totti

All.: Montella
A disposizione:
Belardi, Coda, Angella, Pasquale
Note:
Ammoniti: Juan, Abdì, Corradi, Cassetti, Di Natale, Domizzi, Totti
Angoli: 6-4 per l'Udinese
Recupero: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo
A disposizione:
Lobont, Loria, Caprari, Simplicio

I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bari 1 - 1
Catania
Milan
68

Di Natale (Udinese)
26 (5 rig.)
Bologna
0 - 2
Napoli

Napoli
65

Cavani (Napoli)
25 (4 rig.)
Cagliari
1 - 1
Brescia

Inter
63

Di Vaio (Bologna)
19 (1 rig.)
Fiorentina
1 - 2
Milan

Lazio
57

Eto'o (Inter)
19 (5 rig.)
Inter
2 - 0
Chievo

Udinese
56

Matri (Cagliari/Juventus)
11 (1 rig.) (Cagliari)
7 (Juventus)
Juventus
3 - 2
Genoa

Roma
53

Ibrahimovic (Milan)
15 (3 rig.)
Lazio
2 - 0
Parma

Juventus
51



Palermo
2 - 2
Cesena

Palermo
44



Sampdoria
1 - 2
Lecce

Cagliari
43



Udinese
1 - 2
Roma

Fiorentina
42







Bologna*
40



Il Napoli ora ci crede, la Lazio torna quarta. Sampdoria in caduta libera

Genoa
39




Catania
36




Chievo
36




Lecce
34







Parma
32







Sampdoria
32







Cesena
31







Brescia
30







Bari
21
















* Bologna tre punti di penalizzazione per ritardo pagamento IRPEF













"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
Grande Roma: vittoria al 94' a Udine (2-1).
TOTTI DA SBALLO. Trasforma un rigore col cucchiaio e, dopo l'1-1 di Di Natale, segna il gol decisivo all'ultimo secondo. "Avete visto che non sono finito?".
Ora la Champions è soltanto a 3 punti. L'Udinese protesta e chiede un rigore.
Montella soddisfatto: "Con questo spirito ci giocheremo il 4° posto sino alla fine".

II pagina:
Il "cucchiaio" su rigore, poi il raddoppio da urlo. Il capitano firma la vittoria e arriva a 203 reti in A.
TOTTI: VISTO COSA FA UN CAMPIONE? "È nei momenti cruciali che si vede un vero giocatore. Se continuo così posso giocare fino a 45 anni..."
"Abbiamo dimostrato di meritare un posto in Champions. Non guarderò la Lazio, andrò a pranzo..."

III pagina:
Il tecnico giallorosso si gode il successo, fa i complimenti all'amico Totti e invita i suoi a restare concentrati sull'obiettivo.
MONTELLA, ADESSO PUÒ CAMBIARE LA STAGIONE. "Lo avevo detto alla squadra: con questo spirito ci giocheremo la Champions sino alla fine".

V pagina:
La squadra di Montella rientra nella corsa alla Champions acciuffando una vittoria che sembrava sfumata.
TROPPO TOTTI, L'UDINESE S'INCHINA. Cucchiaio del giallorosso, pari di Di Natale all'88' poi la zampata decisiva. L'Udinese reclama un rigore.

VI pagina:
Juan se la cava sempre, Taddei prezioso nel finale, Burdisso concede pochissimo, Doni ok con qualche brivido.
È TORNATO IL VERO RIISE. De Rossi sempre nel vivo del gioco, Pizarro cresce nella ripresa, Vucinic a fasi alterne.

VII pagina:
Il brasiliano si gode il colpaccio ma predica prudenza.
"BRAVA ROMA, IL GRUPPO VALE". Taddei: "Ma ora restiamo concentrati, nessuna tabella. Il rigore di Totti? Ho avuto paura dalla panchina..."
Conti: "La partita mi ha dato una forte tensione, ho fumato tante sigarette nei sei minuti finali..."
"La vittoria ci voleva soprattutto per questi ragazzi. Totti resterà sempre un gradino sopra tutti gli altri".

IX pagina:
La dirigenza giallorossa fa i complimenti a squadra e tecnico: in attesa del cambio di proprietà tutti pronti per un finale super.
PRADÈ: ROMA, GRANDE GRUPPO. "Sarebbe fantastico ottenere un'altra Champions". Montali: I tifosi devono essere orgogliosi.
L'attuale ds: "È una vittoria che ci consente di giocare le sei gare che mancano come finali. C'è fiducia".
Il direttore operativo: "Totti? Prestigiatore del calcio, leader vero. Bravissimi a ripartire dopo la Juventus".
Totti festeggiato
Totti festeggiato da De Rossi e Pizarro dopo il "cucchiaio" su rigore

Totti e De Rossi
I due giocatori simbolo della Roma si abbracciano dopo la doppietta di Totti

Totti, 203 gol in serie A
Totti esulta: 203 gol in serie A e 3 punti alla Roma

Trasferta vietata ad Udine
Perché anche Udine è diventato un campo vietato alle trasferte? Chi vuole questa esasperazione?
La Costituzione Italiana non vieta di circolare liberamente sul territorio, qualsiasi sia la residenza di origine