logosito STAGIONE 2009 - 2010



CAMPIONATO
logosito



CATANIA - ROMA

VI GIORNATA
27 Settembre 2009 Ore 15.00



Stadio Angelo Massimino

Stadio Angelo Massimino
Capienza: 20.266
Spettatori presenti: 12.660



cataniacalcio
CATANIA
1 - 1

romacalcio
ROMA



Andujar 6, Potenza 6,5, Silvestre 6, Spolli 6,5 (70' Bellusci 6), Capuano 6, Carboni 6,5, Biagianti 6, Mascara 5, Izco 6,5 (57' Llama 5), Ricchiuti 7 (63' Delvecchio 5), Morimoto 6,5

All.: Atzori

22' Morimoto
90' De Rossi

Arbitro: Saccani
Espulso: 90' Delvecchio per proteste
Bertagnoli 6, Cassetti 5,5 (29' Motta 4,5), Burdisso 5, Mexes 5 (18' Juan 5), Riise 5, Brighi 5 (56' Cerci 5,5), De Rossi 6, Pizarro 5, Perrott 5, Vucinic 5,5, Totti 5,5

All.: Ranieri
A disposizione:
Campagnolo, Plasmati, Augustyn, Pesce

A disposizione:
Lobont, Faty, Guberti, Okaka



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Catania 1 - 1 Roma
Sampdoria 15
Di Natale (Udinese) 8 (2 rig.)
Chievo 1 - 1 Atalanta
Juventus 14
Hamsik (Napoli) 5
Juventus 1 - 1 Bologna
Fiorentina 13
Milito (Inter) 5 (1 rig.)
Lazio 1 - 1 Palermo
Inter 13
Pellissier (Chievo) 4
Livorno 0 - 1 Fiorentina
Udinese 11
Totti (Roma) 4 (2 rig.)
Milan 0 - 0 Bari
Genoa 10
Cruz (Lazio) 3 (1 rig.)
Napoli 2 - 1 Siena
Parma 10


Parma 0 - 2 Cagliari
Chievo 8


Sampdoria 1 - 0 Inter
Lazio 8


Udinese 2 - 0 Genoa
Milan 8






Roma 8


La Samp batte l'Inter e vola sola in testa.
Milan in difficoltà: Leonardo rischia?

Bari 7



Cagliari 7



Napoli 7



Bologna 6






Palermo 6






Siena 4






Catania 3






Atalanta 2






Livorno 2





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

I pagina:
Che brutta prova: 1-1 a Catania al 92' grazie ad un regalo del guardalinee.
OLTRE ALLO STADIO, FATE LA SQUADRA! De Rossi segna e dice: L'angolo non c'era. Mi dispiace". Ranieri: "Peggio che a Basilea".

X pagina:
Applaudito dai suoi vecchi tifosi appena sceso in campo, l'allenatore della Roma è tutt'altro che soddisfatto. E lo dice chiaro.
RANIERI: SALVO SOLO LA TENACIA. "Approccio sbagliato, peggio che a Basilea. Ma io conosco i vizi di questa squadra..."
"Difesa poco reattiva, non voglio cali di tensione. Ci aspettavamo una gara così, eppure... Ha pesato la faticaccia di Palermo".
"Ripeto ai giocatori che dobbiamo evitare di subire altri gol, perché noi in qualche modo riusciamo sempre a segnare".

XI pagina:
A tempo scaduto ha salvato la Roma dalla prima sconfitta in campionato dell'era Ranieri. Ma è ugualmente critico nei confronti della squadra.
DE ROSSI: NON SIAMO NÉ CARNE NÉ PESCE". "Siamo a metà tra le due gestioni tecniche: la filosofia di Spalletti era diversa, ora dobbiamo essere più pratici. Nel primo tempo eravamo fermi, così proprio non va".
"Siamo contenti per il risultato, però come prestazione abbiamo fatto un passo indietro. Il gol? Forse il calcio d'angolo non c'era".
"Dobbiamo cancellare le lacune perché con il nuovo sistema di gioco bisogna essere sempre al top della concentrazione".

XII pagina:
Cassetti sempre in affanno. Burdisso meno sicuro. Pizarro cresce quando Ranieri passa al 4-4-2. Cerci prova a dare velocità.
TOTTI, COMPLEANNO CON ASSIST. Vucinic non trova mai la porta, Brighi in ombra, Julio Sergio il migliore.

XIII pagina:
Il difensore parla già come se fosse un veterano dello spogliatoio, riconoscendo i limiti attuali della squadra.
BURDISSO AVVERTE LA ROMA. "Il risultato anche stavolta ci aiuta. Ma dobbiamo crescere se vogliamo arrivare in alto".
"Siamo nel momento della verità. Sono convinto che valiamo più della nostra classifica. Però è ora di dimostrarlo sul campo".
"A Catania tutti noi avevamo tanta voglia. Eppure non siamo riusciti mai a giocare come avremmo dovuto fare".
Un'altra carambola contro la Roma
Come a Palermo, un'altra carambola fa andare in gol anche Morimoto

Mexes e Burdisso
Mexes e Burdisso provano a far diga in una difesa che fa acqua da tutte le parti

Totti accerchiato
Totti accerchiato dai catanesi che chiedono spiegazioni dopo il calcio d'angolo

Totti mani nei capelli
E per poco Totti alla fine non beffa il Catania con un rimpallo su Andujar