logosito STAGIONE 2009 - 2010



CAMPIONATO
logosito



JUVENTUS - ROMA

XXI GIORNATA
23 Gennaio 2010 Ore 20.45



Stadio Olimpico di Torino

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 27.994
Spettatori presenti: 18.750



Juventus calcio
JUVENTUS
1 - 2

romacalcio
ROMA



Buffon 6, Gryge­ra 5 (76' Candreva 5,5), Legrottaglie 6, Chiellini 5, Grosso 4, Salihamidzic 4,5, Sissoko 7, Marchisio 5,5, Diego 5, Amauri 4,5 (90' Paolucci Sv) Del Pie­ro 6,5 (78' Manninger Sv)

All.: Ferrara
51' Del Piero
67' Totti (rig.)
90' Riise

Arbitro: Tagliavento
Espulso: 78' Buffon per fallo da ultimo uomo
Bertagnoli 6, Cassetti 6, Burdisso 7, Juan 7,5, Riise 8, Taddei 7, De Rossi 6,5, Pizarro 7,5, Perrotta 7, Vu­cinic 6,5, Toni Sv (8' Totti 7,5)

All.: Ranieri
A disposizione:
Zebina, Cannavaro F., De Ceglie, Yago

A disposizione:
Doni, Motta, Mexes, Brighi, Menez, Cerci



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 2 - 1 Bari
Inter 49
Di Natale (Udinese) 13 (3 rig.)
Catania 3 - 0 Parma
Milan* 40
Milito (Inter) 13 (2 rig.)
Genoa 2 - 0 Atalanta
Roma 38
Barreto (Bari) 10 (3 rig.)
Inter 2 - 0 Milan
Napoli 37
Matri (Cagliari) 10 (2 rig.)
Juventus 1 - 2 Roma
Palermo 34
Pazzini (Sampdoria) 10 (2 rig.)
Lazio 1 - 1 Chievo
Juventus 33
Totti (Roma) 10 (4 rig.)
Livorno 0 - 2 Napoli
Cagliari* 31


Palermo 3 - 0 Fiorentina
Genoa 31


Siena 1 - 1 Cagliari
Fiorentina* 30


Udinese 2 - 3 Sampdoria
Sampdoria 30






Bari 29


L'Inter vince il derby ed è sempre più sola.
La Juve perde e scende di molto

Parma 29



Chievo 28



Bologna 23



Lazio 21






Livorno 21


Recuperi 17 Giornata
Udinese* 20






Catania 19


Bologna 2 - 2 Atalanta
Atalanta 17


Genoa 1 - 1 Bari
Siena 13















Milan, Fiorentina, Cagliari e Udinese, una partita in meno



















"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

I pagina:
ROMA PADRONA. Straordinario trionfo in rimonta a Torino (2-1).
Totti raggiunge Del Piero, Riise al 93' batte la Juve.
Esplode la gioia dei tanti tifosi giallorossi sugli spalti. E la gente attende la squadra a Fiumicino!
Totti: "Andiamo sempre più su". Ranieri: "Non saluto i dirigenti della Juve..."
Toni ko, oggi gli esami.

II pagina:
Fantastica rimonta giallorossa: continua la marcia Champions. UNA ROMA DA URLO.
E RIISE GOL FA DIMENTICARE UNA NOTTE POLARE. Canti, balli, tifosi che si abbracciano allo stadio: erano 6 gradi sotto zero, ma nessuno liha sentiti.
All'ultimo tiro arriva l'azione più bella. La corsa del norvegese verso la curva e dietro tutti i compagni.
Scene incredibili di felicità, non c'era solo la vittoria, ma il modo spettacolare in cui è arrivata.

III pagina:
TOTTI: "È UN TRIONFO CHE CI LANCIA ANCORA PIÙ SU". "Si vede che era destino vincere a Torino. E ora guadagneremo su Inter o Milan".
"Merito di tutti, perchè questa vittoria è arrivata per lo spirito di squadra. Ho scelto il mio angolo per segnare a Buffon".
"Sono felicissimo, anche per il gol che mi permette di raggiungere Signori. Sono entrato a freddo, è stato molto complicato".

V pagina:
Ai giallorossi lo scontro diretto. Bianconeri, Champions lontana.
INFINITA ROMA, JUVE A PICCO. Avanti con Del Piero, padroni di casa raggiunti da Totti su rigore e superati da Riise nel recupero.
L'esterno norvegese decisivo nel finale: provoca l'espulsione di Buffon e completa la rimonta giallorossa.
Ranieri ora è terzo a -8 dal primo posto. Ferrara potrebbe trovarsi addirittura sesto questa sera.

VI pagina:
Il norvegese si è lasciato trasportare dalla grande passionalità romanista.
RIISE: È IL GOL DELLA MIA VITA. "Pizarro mi ha dato un pallone perfetto, dovevo soltanto spingerlo... Ho visto la palla in rete, non ho capito più nulla. E sono corso dai tifosi".
"Avevo previsto questa vittoria, la rete è arrivata quando ho praticamente giocato da attaccante. E ora continua la risalita".
"Roma è la piazza più importante della mia carriera: voglio vincere qualcosa di importante qui perché lo merita la nostra gente".

VII pagina:
RANIERI: VITTORIA VOLUTA DA TUTTI. Il tecnico felice: "Rivincite? No, io faccio parte della Roma. Bravi a cambiare mentalità, ma adesso giochiamo bene".
"Ho salutato Ferrara, i dirigenti no. Alla Juve ho fatto bene, più di quello che mi era stato chiesto".
"Mi sto togliendo grandi soddisfazioni. Uniamo la qualità al carattere. Riise? Altro che norvegese..."

VIII pagina:
JUAN SIGNORE DELLA SUA AREA. PIZARRO È SUPER. Riise determinante nel finale, Taddei si scatena nella ripresa. Perrotta e Burdisso guerrieri.

IX pagina:
Dal gol di Del Piero alla replica giallorossa: il centrocampista svela i segreti dell'impresa.
PERROTTA: ROMA, CHE GODURIA! "Brutta tegola l'infortunio di Toni, ma il 4-4-2 ci ha ricompattato. La squadra ha dimostrato di saper soffrire, vincere e convincere".
Vucinic: "Il successo con la Juve può essere un'altra svolta nel nostro cammino. L'Europa che conta è molto più vicina".
Toni infortunato
Dopo pochissimi minuti Toni è costretto ad uscire per infortunio

Juan contro Del Piero
Del Piero e Juan in un contrasto aereo

Buridsso contro Amauri
Burdisso prova a fermare Amauri con ogni mezzo...

Pizarro accanto a Diego
Diego e Pizarro in azione: chi è ancora convinto che il campione vero sia lo juventino?

Francesco Totti
Totti, 188 gol in serie A, zittisce i tifosi juventini dopo il pareggio

Buffon viene espulso
Buffon in uscita atterra Riise che lo salta: l'esoulsione del portiere è inevitabile

John Arne Riise
Riise felice: il suo gol al 93' regala una gioia immensa ai tifosi giallorossi

Ranieri, doppia soddisfazione
Per Ranierei la vittoria sulla sua ex squadra ha un sapore doppiamente piacevole