logosito STAGIONE 2009 - 2010



CAMPIONATO
logosito



ATALANTA - ROMA

XIV GIORNATA
29 Novembre 2009 Ore 15.00



Stadio Atleti Azzurri d'Italia

Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Capienza: 24.726
Spettatori presenti: 10.752



atalantacalcio
ATALANTA
1 - 2

romacalcio
ROMA



Consigli 5,5, Garics 5, Pellegrino 5, Bianco 5,5, Bellini 6, Padoin 6,5, De Ascentis 5,5, Guarente 6, Ceravolo 6 (62' Valdes 5,5), Acquafresca 5 (76' Doni 6,5), Tiribocchi 5

All.: Conte
13' Ceravolo
44' Vucinic
64' Perrotta

Arbitro: Tagliavento
Bertagnoli 7, Motta 5,5 (81' Burdisso Sv), Mexes 7,5, Juan 6,5, Riise 6,5, Pizarro 7, Brighi 6,5, Perrotta 7 (73' Baptista Sv), Menez 6 (62' Taddei 6), Vucinic 7,5, Totti 6,5

All.: Ranieri
A disposizione:
Coppola, Talamonti, Madonna, Caserta, Ferrerira Pinto

A disposizione:
Doni, Faty, Guberti, Okaka



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Atalanta 1 - 2 Roma
Inter 35
Di Natale (Udinese) 9 (2 rig.)
Bari 2 - 1 Siena
Milan 28
Totti (Roma) 9 (3 rig.)
Cagliari 2 - 0 Juventus
Juventus 27
Hamsik (Napoli) 7
Catania 0 - 2 Milan
Sampdoria 24
Pazzini (Sampdoria) 7 (1 rig.)
Chievo 1 - 0 Palermo
Parma 24
Pazzini (Sampdoria) 7
Genoa 3 - 0 Sampdoria
Genoa 23
Eto'o (Inter) 6 (2 rig.)
Inter 1 - 0 Fiorentina
Cagliari 22


Lazio 0 - 0 Bologna
Bari 21


Parma 1 - 1 Napoli
Fiorentina 21


Udinese 2 - 0 Livorno
Roma 21






Napoli 20


La Juve perde ancora e viene scavalcata dal Milan. Lazio, crisi profonda
Chievo 18



Udinese 18



Palermo 17



Atalanta 12






Bologna 13






Lazio 13






Livorno 12






Catania 9






Siena 6





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

I pagina:
Vince a Bergamo (2-1): conquistati 10 punti nelle ultime 4 giornate.
SCALATA ROMA! Con una grande prova di carattere batte in rimonta l'Atalanta: Vucinic e Perrotta a segno. Champions a -3.
Ranieri applaude: "Adesso lottiamo, ma possiamo continuare a crescere". E De Rossi rientrerà contro la Lazio.

II pagina:
Dopo la sosta sono ripartiti di slancio: i giallorossi rivedono la zona che conta.
ROMA, OPERAZIONE CHAMPIONS LEAGUE. Porta a compimento l'ottava rimonta stagionale e si avvicina all'obiettivo minimo. Ranieri lo aveva preannunciato in panchina dopo lo svantaggio: "Tranquilli, si vince".
La squadra ancora una volta è riuscita a risollevarsi dopo essere andata sotto: pare che l'allenatore avesse previsto anche i marcatori...

III pagina:
Il tecnico della Roma è soddisfatto del risultato "e dello spirito" però chiede cautela: "Non è ancora la squadra che voglio io. Regaliamo agli avversari troppi gol. Dobbiamo crescere".
MA RANIERI FRENA: "C'È MOLTO DA FARE". "Non mi piace illudere i tifosi. Non è arrivato il tempo dei sogni. Certi meccanismi vanno registrati. Di buono c'è chi lottiamo sempre".
"Il derby? Penso al Basilea. Per noi è una partita decisiva. Comunque temo la Lazio. In queste sfide la classifica non conta, guardate il Genoa".

V pagina:
Il centravanti della Roma è stato decisivo a Bergamo con un gol e un assist.
"LA CRISI È PASSATA. ORA SONO FELICE". Vucinic: Ho saputo reagire ad un brutto momento.
"Le persone che mi vogliono bene mi hanno aiutato nel periodo duro. Ed io sono stato bravo a non farmi condizionare".
"Visto? Segno anche di testa... Ora pensiamo al derby: i favoriti siamo noi. Ma prima dobbiamo battere il Basilea in coppa".

VI pagina:
Il migliore in campo è Vucinic: un gol e un assist. Totti è prezioso: molti tiri e moltissimo sacrificio. Menez cala alla distanza.
MEXES È TORNATO INSUPERABILE. Se la cava bene anche Juan. Bertagnoli è decisivo, Pizarro non sbaglia un pallone.

VIII pagina:
Le sue due reti in campionato hanno portato 4 punti alla Roma. Quella di ieri dà anche un altro senso alla classifica.
PERROTTA: UN GOL STUDIATO. "Il cross di Vucinic ed il mio inserimento fanno parte di uno schema provato in allenamento".
"L'azione è stata perfetta. Ma ora non vi abituate ai gol di testa: non sono la mia specialità..."
"La vittoria è molto importante nella corsa alla Champions, ma dobbiamo giocare sempre concentrati".
Brighi in azione
Matteo Brighi in azione sul campo bergamasco

Il gol di Perrotta
Il colpo di testa vincente di Simone Perrotta

Perrotta festeggiato
Perrotta giustamente festeggiato per il suo gol vittoria

Vucinic e Perrotta
Vucinic abbraccia Perrotta: i due hanno contribuito notevolmente a far vincere la Roma