logosito STAGIONE 2009 - 2010



CAMPIONATO
logosito



ROMA - BOLOGNA

XI GIORNATA
01 Novembre 2009 Ore 15.00



Stadio Olimpico di Roma

Stadio Olimpico di Roma
Capienza: 72.698
Spettatori presenti: 28.022



romacalcio
ROMA
2 - 1

Bologna calcio
BOLOGNA



Doni 6, Motta 6 (72' Cicinho Sv), Mexes 6, Juan 6 (46' Andreolli 6), Riise 6, Guberti 5,5, Perrotta 6,5, Pizarro 6, Brighi 6, Menez 6,5 (73' Baptista Sv), Vucinic 6,5

All.: Ranieri
32' Adailton
36' Vucinic
52' Perrotta

Arbitro: Baracani
Viviano 6, Raggi 5, Lanna 5, Portanova 5,5, Moras 5, Mudingayi 5,5, Mingazzini 6 (85' Marazzina Sv), Tedesco Gia. 5, Valiani 6 (80' Vigiani Sv), Di Vaio 5,5, Adailton 6,5 (63' Osvaldo 5,5)

All.: Colomba
A disposizione:
Bertagnoli, Faty, Cerci, Okaka

A disposizione:
Colombo, Britos, Zenoni, Cesarini



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Cagliari 3 - 0 Atalanta
Inter 28
Di Natale (Udinese) 9 (2 rig.)
Chievo 1 - 1 Udinese
Juventus 21
Hamsik (Napoli) 7
Fiorentina 3 - 1 Catania
Sampdoria 21
Milito (Inter) 7 (1 rig.)
Juventus 2 - 3 Napoli
Milan 19
Pazzini (Sampdoria) 7
Livorno 0 - 2 Inter
Fiorentina 18
Totti (Roma) 6 (2 rig.)
Milan 2 - 0 Parma
Genoa 17
Mannini (Sampdoria) 5
Palermo 0 - 0 Genoa
Napoli 17


Roma 2 - 1 Bologna
Parma 17


Sampdoria 0 - 0 Bari
Cagliari 16


Siena 1 - 1 Lazio
Palermo 16






Bari 15


Altra impresa del Napoli e la Juve cade a -7.
La Lazio naviga in cattive acque

Chievo 15



Udinese 15



Roma 14



Lazio 11






Atalanta 9






Bologna 9






Livorno 9






Catania 7






Siena 6





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

I pagina:
RANIERI ATTACCA! La Roma soffre e supera il Bologna: Vucinic e Perrotta in rimonta (2-1). L'allenatore: "Assurdo fischiare chi segna, non l'ho mai visto in 58 anni".
Messaggio ai tifosi: "Dovete aiutare i giocatori, non è l'ora di contestare". E Totti sta per firmare fino al 2014.

II pagina:
Senza reti da 154 giorni, l'attaccante montenegrino finalmente si è sbloccato.
"PIÙ DEL MIO GOL CONTA LA ROMA". Vucinic: Il peso di non aver segnato per nove giornate lo sentivo, sì. Ma quanto valgono questi tre punti!
L'unico centro stagionale all'Olimpico contro il Gent il 30 luglio scorso: poi tanti errori e ieri la rete che spezza il digiuno e ridà morale.
"Quel gol di Adailton ci aveva scatenato tanti brutti pensieri. Ora Fulham e Inter: a Milano abbiamo sempre giocato sfide che che valevano l'alta classifica".

III pagina:
L'allenatore attacca i tifosi dopo la sofferta vittoria con il Bologna. Alla vigilia aveva reclamato a chiare parole il loro sostegno.
RANIERI A MUSO DURO: "LA ROMA VA AIUTATA".  "In 58 anni non avevo mai sentito lo stadio fischiare un proprio giocatore dopo un gol. Il momento non è facile, il pubblico deve capire che ci serve il suo aiuto".
"La forza di questa squadra è il sostegno della sua gente: ora è tutto più difficile. Non possiamo essere condizionati dagli spettatori".
"Sentire cantare "Resteremo in serie A" mi ha amareggiato. Sfiducia nella società? Posso capirlo ma chi vuole fischiare lo faccia a fine gara".

IV pagina:
Vucinic si riconcilia con l'Olimpico, Doni incolpevole, Riise sfiora il gol. Brighi protegge la difesa, Juan si ferma di nuovo.
MENEZ DECISIVO NELLA RIPRESA. Mexes più attento del solito. Pizarro, tenacia e qualità ma anche due errori.

VI pagina:
I tre punti non nascondono il malessere dei tifosi: sempre più arrabbiati, sempre più delusi, ma soprattutto sempre di meno allo stadio.
LA ROMA STA PERDENDO LA SUA GENTE. Dopo il calo degli abbonati, novemila paganti complessivi in tre gare. E sono stati fischiati i gol!
Lanci di uova e sassi contro il pullman della squadra, è stata persino mostrata ai giocatori una corona di fiori.
E anche la curva Sud, tradizionalmente piena, comincia a presentare dei vuoti. Sono segnali di un disamore crescente.
Vucinic segna
Vucinic finalmente si sblocca

Perrotta sfoga la rabbia
Perrota raddoppia e scarica la tensione contro la bandierina del calcio d'angolo

Bravo Menez
Finalmente Menez sembra aver capito le direttive del tecnico

Ranieri soddisfatto
Dopo diverse prove opache, Ranieri può finalmente sorridere per il risultato

Numero di Riise
Mezza rovescaita di Riise: il tiro viene parato, ma comunque era fuorigioco

Bolognesi in trasferta
I tifosi bolognesi in trasferta presenti all'Olimpico