logosito STAGIONE 2008 - 2009



CAMPIONATO
logosito



ROMA - TORINO

XXXVIII GIORNATA
31 Maggio 2009 Ore 15.00



romacalcio
ROMA
3 - 2

torinocalcio
TORINO



Artur 5,5, Cassetti 5,5, Mexes 6, Panucci 5,5, Riise 5,5, Perrotta 5 (72' Vucinic 6), De Rossi 5,5, Brighi 5,5, Pizarro 5,5, Totti 6,5 (90' Filipe Sv), Menez 6,5 (60' D'Alessandro 6)

All.: Spalletti
9' Vailatti
35' Menez
74' Vucinic
83' Totti (rig.)
88' Ventola

Arbitro: Damato
Espulso: 82' Franceschini per fallo da ultimo uomo
Sereni 6, Rivalta 5 (73' D'Onofrio Sv), Natali 5,5, Franceschini I. 5, Dellafiore 5, Colombo 5 (85' Di Loreto Sv), Barone 6, Vailatti 6 (90' Suciu Sv), Rubin 5,5, Rosina 6, Ventola 6

All.: Camolese
A disposizione:
Bertagnoli, Diamoutene, Loria, Montella

A disposizione:
Calderoni, Gasbarroni, Lerda, Abbruscato



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 3 - 1 Catania
Inter 84
Ibrahimovic (Inter) 25 (2 rig.)
Fiorentina 0 - 2 Milan
Juventus 74
Di Vaio (Bologna) 24 (6 rig.)
Genoa 4 - 1 Lecce
Milan 74
Milito (Genoa) 24 (8 rig.)
Inter 3 - 3 Atalanta
Fiorentina 68
Gilardino (Fiorentina) 19
Juventus 2 - 0 Lazio
Genoa 68
Kaka (Milan) 16 (8 rig.)
Napoli 3 - 0 Chievo
Roma 63
Pato (Milan) 15
Palermo 2 - 2 Sampdoria
Udinese 58


Reggina 1 - 1 Siena
Palermo 57


Roma 3 - 2 Torino
Cagliari 53


Udinese 6 - 2 Cagliari
Lazio 50






Atalanta 47


Il Torino raggiunge Lecce e Reggina.
La Fiorentina va ai preliminari di Champions

Napoli 46



Sampdoria 46



Siena 44



Catania 43






Chievo 38






Bologna 37






Torino 34






Lecce 31






Reggina 30















scudetto
Inter campione d'Italia 2008/2009



Juventus seconda per risultati negli scontri diretti contro il Milan
Fiorentina quarta per risultati negli scontri diretti contro il Genoa


Torino, Lecce e Reggina retrocesse in serie B
















































"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
TOTTI, LA BANDIERA! Segna al Torino (3-2) e raggiunge Boniperti: 178 gol con una sola maglia.
"Ora prenderò Baggio. La Roma? Rosella mi dice che non sarà venduta".

II-III pagina:
Segnando il rigore con tro il Torino, il capitano della Roma ha agganciato il mito juventino nella classifica cannonieri di sempre: nessuno ha segnato di più con una sola maglia.
"E ORA VOGLIO RAGGIUNGERE BAGGIO". "Per arrivare a Roby mi mancano 27 gol, ma posso farcela l'anno prossimo se starò bene fisicamente. Sì, questo gol ha un sapore particolare per me".
"La società? Rosella Sensi è come una sorella, mi dice che non venderà: le credo. Mi auguro che la Roma torni subito a ridosso dell'Inter".
Il legame Totti-Roma scade nel 2010: Francesco è disposto a tagliarsi lo stipendio da 5,8 a 5 milioni fino al 2014. La chiave è nei diritti d'immagine. Poi diventerà dirigente.

V pagina:
Ormai manca solo l'ufficialità. Il tecnico aspetta l'incontro con la Sensi, ma il capitano...
"SPALLETTI RESTA". CADONO I DUBBI. Totti nei giorni scorsi ha avuto rassicurazioni dall'allenatore che però prende ancora tempo: "Io dirò la mia e ascolterò".
"Posso assicurare tutto l'impegno possibile, ma non lo scudetto. Serve chiarezza. Non lascerò più correre su certe situazioni".

VI pagina:
Pizarro meno incisivo del solito, Riise fa molta confusione, Perrotta tradito dalla sua generosità. Artur, errore e riscatto.
VUCINIC SI FA PERDONARE. Menez ispirato, Brighi in affanno, D'Alessandro mostra personalità.

VII pagina:
Il presidente a fine partita negli spogliatoi ha ringraziato la squadra.
"ROMA, RISOLVEREMO TUTTO". Rosella Sensi: Andiamo avanti con serenità. Alle parole preferisco i fatti.
"In settimana parlerò con Spalletti. Sarà un incontro cordiale, vedremo di migliorarci. Il mercato? Sarà di buon livello".

IX pagina:
Nel giorno del suo primo gol all'Olimpico il francese ammette che il futuro è ancora tutto da scrivere.
MENEZ: ROMA, NON SO COSA FARE. "Qui sto benissimo e mi piacerebbe molto rimanere, ma voglio anche giocare per riuscire a migliorare".
"Dovessi andarmene tornerei sicuramente in Francia". Bordeaux, Marsiglia e Lione lo hanno già cercato.
Menez festeggiato
Jeremy Menez, festeggiato dai compagni per il suo primo gol all'Olimpico

Francesco Totti
Francesco Totti con in braccio la figlia Chanel: 178 gol solo con la maglia della Roma