logosito STAGIONE 2008 - 2009



CAMPIONATO
logosito



ROMA - MILAN

XVIII GIORNATA
11 Gennaio 2009 Ore 20.30



romacalcio
ROMA
2 - 2

Milan calcio
MILAN



Doni 6, Cassetti 6 (81' Cicinho sv), Mexes 6, Juan 6,5, Riise 6,5, Taddei 6 (64' Pizarro 6), De Rossi 7, Brighi 6 (84' Aquilani Sv), Perrotta 6,5, Baptista 6, Vucinic 8

All.: Spalletti
22' Vucinic
48' Pato
53' Pato
72' Vucinic

Arbitro: Morganti
Abbiati 6, Zambrotta 5,5, Favalli 6, Maldini 6, Jankulovski 6, Beckham 6 (89' Flamini Sv), Pirlo 7, Seedorf 5,5, Kakà 6, Ronaldinho 6 (70' Ambrosini Sv), Pato 8

All.: Ancelotti
A disposizione:
Artur, Loria, Panucci, Montella

A disposizione:
Dida, Kaladze, Antonini, Inzaghi F., Shevchenko



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Bologna 1 - 1 Chievo
Inter 43
Di Vaio (Bologna) 13 (3 rig.)
Fiorentina 1 - 2 Lecce
Juventus 39
Gilardino (Fiorentina) 12
Genoa 3 - 0 Torino
Milan 34
Milito (Genoa) 12 (4 rig.)
Inter 1 - 1 Cagliari
Napoli 33
Amauri (Juventus) 11
Juventus 1 - 0 Siena
Fiorentina 32
Ibrahimovic (Inter) 11
Napoli 1 - 0 Catania
Genoa 32
Floccari (Atalanta) 9 (1 rig.)
Palermo 3 - 2 Atalanta
Lazio 30


Reggina 2 - 3 Lazio
Palermo 26


Roma 2 - 2 Milan
Catania 25


Udinese 1 - 1 Sampdoria
Atalanta 24






Roma* 24


Il Cagliari rischia il colpaccio, la Juve accorcia.
Sorpresa Lecce, il Chievo spera ancora

Udinese 23



Cagliari 22



Sampdoria* 20



Siena 19






Lecce 17






Bologna 16






Torino 15






Reggina 13






Chievo 10















* Roma e Sampdoria una partita in meno





















"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
CHE VUCINIC! Grandi emozioni tra Roma e Milan (2-2): il montenegrino firma due gol da applausi. Doppietta anche per Pato. Spalletti: "Noi bravi, ma ingenui".

X pagina:
Con una fantastica doppietta ha risposto alle prodezze di Pato confermando di essere un attaccante decisivo nelle sfide che contano.
QUEL DIAVOLO DI VUCINIC. Ancora una volta ha messo alle corde il Milan: "Ma dovevamo vincere".
Contro i rossoneri ormai ha un conto aperto: "Sono felice per i due gol, però avrei preferito non segnare e prendere i tre punti".
"La squadra non ha mai mollato e questo è un fatto positivo. Mi spiace saltare la Samp. Ora dobbiamo riuscire ad arrivare quarti".

XI pagina:
"SIAMO STATI BRAVI, POTEVAMO VINCERE". Spalletti: La Roma ha concesso poco, ma sbagliato qualche ripartenza. E abbiamo recuperato dei giocatori che adesso ci saranno molto utili.
"Il Milan ci ha fatto soffrire con il suo fraseggio, poi ci ha sorpreso con i due gol. Ma abbiamo avuto il merito di riprendere la gara".
I tifosi gli hanno augurato di rimanere sulla panchina per cent'anni: "Grazie, però non camperò così tanto. Ma non parliamone più".

XIII pagina:
"L'OBIETTIVO RESTA IL QUARTO POSTO". De Rossi: "Spero che Spalletti continui questo progetto". Mexes: "Il Milan? Vedremo".
Il francese: "L'interesse del club rossonero mi fa molto piacere. Ora però sono un giocatore della Roma, in futuro chissà".

XIV pagina:
MAGICO VUCINIC. DE ROSSI OVUNQUE. JUAN PRECISO. Bene Riise sulla fascia, Perrotta generoso. Mexes soffre la velocità di Pato, Baptista lento.

VII pagina:
"ASSENTI INGIUSTIFICATI". Brighi: In campo non c'eravamo. Ci siamo svegliati troppo tardi.
"Dovessimo giocare sempre in questo modo, le perderemmo tutte". Baptista: "Serviva giocare, non parlare..."
Perrotta: "Che brutta Roma nel primo tempo. Questa sconfitta ce la siamo cercata, ora è più difficile risalire".
Vucinic festeggiato
Vucinic, gran mattatore anche stasera, festeggiato dopo il primo gol

Il fantastico gol di Vucinic in tuffo
Vucinic si tuffa guardando la porta: è lo spettacolare gol del pareggio