logosito STAGIONE 2007 - 2008



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



REAL MADRID - ROMA

OTTAVI DI FINALE
-RITORNO-
05 Marzo 2008 ore 20.45



Real Madrid
REAL MADRID
1 - 2

roma
ROMA



Casillas 5, Salgado 5,5 (64' Torres 5), Pepe 4, Cannavaro 5,5, Heinze 6, Gago 6, Diarra 6 (61' Drenthe 5), Guti 5,5, Baptista 6 (85' Soldado Sv), Robinho 5,5, Raul 6

All.: Schuster
73' Taddei
75' Raul
90' Vucinic

Arbitro: Vassaras (GRE)
Espulso: 71' Pepe per doppia ammonizione
Doni 7, Cicinho 8 (87' Panucci Sv), Mexes 7,5, Juan 7,5, Tonetto 7,5, De Rossi 7,5, Aquilani 8, Taddei 8, Perrotta 7 (76' Pizarro Sv), Mancini 6,5 (65' Vucinic 8,5), Totti 7,5

All.: Spalletti
A disposizione:
Dudek, Marcelo, Balboa, Higuain

A disposizione:
Bertagnoli, Ferrari, Brighi, Giuly



IL TABELLONE















Grande Roma, eliminato il Real Madrid.
Anche il Milan detentore fuori





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Roma
2
2









Real Madrid
1
1













A.
R.









Roma











Manchester United




















Olympiacos
0
0









Chelsea
0
3
















A.
R.









 











 
















Schalke 04
1
0
(4 dcr)









Porto
0
1
(1 dcr)
























Schalke 04










Barcelona




















Liverpool
2
1









Inter
0
0



















A.
R.









 











 













Celtic
2
0









Barcelona
3
1
























Aersenal











Liverpool




















Arsenal
0
2









Milan
0
0



























 











 
















Olympique Lyonnays
1
0









Manchester United
1
1
























Fenerbašhe











Chelsea




















Fenerbašhe
3
2
(3 dcr)









Sevilla
2
3
(2 dcr)












"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Conquistato il Bernabeu: 2-1.
ROMA NEL MITO. Avanti con Taddei, raggiunti da Raul in fuorigioco, in estasi con Vucinic: giallorossi nei quarti di Champions. Totti: "Un'impresa. E ora lo scudetto".

II pagina:
ROMA, CHE TRIPUDIO. PRESO IL BERNABEU. Una vittoria emozionante, un'impresa storica: ecco il racconto di una notte fantastica e di una tifoseria sempre pi¨ innamorata di una squadra speciale.
Oltre seimila tifosi in delirio. Prima la grande festa allo stadio, poi scene di felicitÓ nelle strade di Madrid. E i giocatori cantano e ballano...

III pagina:
Il capitano Ŕ a 499 gare nella Roma. "E nei quarti voglio lo Schalke 04".
TOTTI: IMPRESA GRANDIOSA, NOI PADRONI DELLA PARTITA. 

V pagina:
Un'altra partita perfetta con Spalletti mago. La squadra di nuovo tra le prime otto d'Europa.
ROMA IMPERIALE, IL REAL S'INCHINA. I giallorossi padroni del match. Subito palo di Aquilani. Nella ripresa Taddei-gol. Risponde Raul, chiude Vucinic.

VI pagina:
TADDEI: LA NOTTE PI┘ BELLA. "Mai vissuta una gioia cosý intensa in tutta la mia carriera".
"Non potevo farmi un regalo migliore per il compleanno. Questo Ŕ il trionfo di una grande squadra".
"Tanta Roma e poco Real. Quando ho visto Tonetto pronto al cross ho sentito che quello era il momento magico".

VII pagina:
Il tecnico sottolinea la crescita della squadra sotto il profilo della mentalitÓ e della maturitÓ.
SPALLETTI: ROMA PERFETTA. "Non abbiamo concesso spazi al Real. Voglio divertirmi ancora".
"╚ la vittoria del gruppo: anche chi Ŕ entrato durante la gara, ha garantito un apporto decisivo. Bravi vucinic, Pizarro e Panucci".
"╚ bello vedere i tifosi cosý contenti, cosý come sono orgoglioso di aver regalato una gioia al presidente. Ma adesso pensiamo al Napoli".

VIII pagina:
Il centrocampista giallorosso, schierato a sorpresa dall'inizio Ŕ stato uno dei grandi protagonisti del trionfo del Bernabeu.
AQUILANI: ME LO SENTIVO. "Sapevamo di potercela giocare. Questa Roma non teme nessuno".

IX pagina:
L'attacante montenegrino Ŕ stato decisivo quando Ŕ entrato: ormai Ŕ un elemento-chiave per Spalletti.
"EMOZIONE PAZZESCA". Vucinic, l'eroe della serata: "╚ stata la partita pi¨ importante della mia vita, segnare qui Ŕ fantastico".
"La Roma ha messo sotto una squadra come il Real. ╚ stata una notte davvero indescrivibile. E a me Ŕ riuscito proprio tutto".
"Sul gol devo ringraziare Panucci, mi ha dato un pallone perfetto. Che bello festeggiare sotto la curva dei nostri tifosi".

X pagina:
VUCINIC SHOW, CICINHO SUPER. E CHE AQUILANI! Taddei pronto al momento giusto. Sicurezza Juan. Tonetto, serata di gloria. Totti gioca per la squadra. 

XI pagina:
Il difensore francese Ŕ stato, insieme con Juan un baluardo al centro della difesa giallorossa.
MEXES: UNA ROMA DA DIECI. "Questa Ŕ una vittoria che vale pi¨ della Coppa Italia e anche della Supercoppa. Siamo stati tutti bravissimi".
"Dedico il successo ai nostri tifosi che sono impareggiabili. Ora non ci poniamo limiti. Si corre per tutti gli obiettivi".
Taddei per il vantaggio
Taddei esulta alla sua maniera dopo il momentaneo vantaggio

Vucinic in gol
Dopo alcuni minuti in apnea, Vucinic chiude i conti e manda la Roma ai quarti