logosito STAGIONE 2007 - 2008



CHAMPIONS LEAGUE
logosito



ROMA - REAL MADRID

OTTAVI DI FINALE
-ANDATA-
19 Febbraio 2008 ore 20.45



roma
ROMA
2 - 1

Real Madrid
REAL MADRID



Doni 6,5, Panucci 6 (67' Tonetto 6), Mexes 6,5, Juan 6,5 (77' Ferrari Sv), Cassetti 6, De Rossi 7, Pizarro 6,5 (62' Aquilani 6,5), Giuly 6,5, Perrotta 6, Mancini 6,5, Totti 7

All.: Spalletti
8' Raul
24' Pizarro
58' Mancini

Arbitro: Fandel (GER)
Casillas 6, Sergio Ramos 6,5, Cannavaro 6, Heinze 5,5, Miguel Torres 6, Diarra 6 (79' Drenthe Sv), Guti 6,5, Gago 7, Robben 7 (79' Julio Baptista Sv), Raul 6,5, Van Nistelrooy 6,5

All.: Schuster
A disposizione:
Bertagnoli, Cicinho, Taddei, Vucinic

A disposizione:
Dudek, Michel Salgado, Balboa, Higuain, Soldado



IL TABELLONE















Inter, tonfo europeo. Roma, grande rimonta.
Barcellona corsaro, il Manchester recupera nel finale





















OTTAVI DI FINALE QUARTI DI FINALE SEMIFINALE FINALE













A.
R.









Roma
2










Real Madrid
1














A.
R.









 











 



















Olympiacos
0










Chelsea
0

















A.
R.









 











 
















Schalke 04
1










Porto
0

























 











 




















Liverpool
2










Inter
0




















A.
R.









 











 













Celtic
2










Barcelona
3

























 











 




















Arsenal
0










Milan
0




























 











 
















Olympique Lyonnays
1










Manchester United
1

























 











 



















Fenerbahçe
3










Sevilla
2













"Corriere dello Sport"

In prima pagina:
Straordinaria reazione dopo il gol di Raul: Pizarro e Mancini (su assist di Totti) accendono l'Olimpico.
GRANDE GRANDE ROMA. Spalletti soddisfatto: "Potevamo fare altri gol".
Rosella Sensi: "Dimostrazione di carattere".
Totti: "Ho giocato con la febbre, ma questa bellissima vittoria mi ripaga".
Juan, solo una contusione. Ritorno il 5 Marzo a Madrid.

III pagina:
Ancora determinante come la notte di Lione.
"CHE GIOIA BALLARE DAVANTI ALLA CURVA". Mancini: "Dopo il ko con la Juve volevamo reagire perchè erano state dette troppe cattiverie su di noi".
"Ho fatto un gol importante. Totti mi ha dato una palla splendida sul mio scatto. Mi sono emozionato e così sono corso dai tifosi".
"Al ritorno? Il Real in casa è fortissimo ma sappiamo bene cosa dobbiamo fare. Peccato perchè potevamo segnare un altro gol".

V pagina:
Sofferta e preziosa vittoria giallorossa.
ORGOGLIO ROMA, MANCINI DA SOGNO. Real subito in vantaggio con Raul. Pizarro pareggia. Poi arriva il gol partita del brasiliano su assist di Totti.

VI pagina:
Un colpo d'occhio esaltante dalle tribune giallorosse. La sfida ha una cornice di suoni e colori d'altri tempi.
BRIVIDI ALL'OLIMPICO, UNA NOTTE MAGICA. Il boato dei tifosi dello stadio senza un attimo di pausa. E al gol firmato da Mancini esplode la gioia senza freni.
Impianto stracolmo, liberi solo i posti (parterre di Tribuna Tevere) che non erano in vendita per decisione dell'Uefa.
Tremila spagnoli nei distindi Nord: molti con le sciarpe della Lazio. Neanche la rete di Raul ha freddato l'entusiasmo.

VII pagina:
Il tecnico giallorosso applaude la sua Roma e mostra ottimismo in vista del ritorno.
"POTEVAMO FARE ALTRI GOL". Spalletti: Siamo stati bravi e pazienti dopo lo 0-1. E il risultato è buono, però...
"La lezione del passato ci è servita. Una volta in svantaggio non siamo andati all'attacco senza criterio: è stato giusto così".
"Ora andiamo a Madrid con rispetto ma sicuri delle nostre possibilità. Mi dispiace solo per i brutti fischi a Ferrari".

IX pagina:
Il capitano è stato decisivo con l'assist per Mancini.
"QUESTA ROMA MI È PIACIUTA". Totti felice: "È una vittoria bellissima e meritata. Ho giocato con la febbre, ma il risultato mi ripaga".
Rosella Sensi: "La squadra ha dimostrato carattere. Faccio i complimenti a tutti. Ferrari nonha firmato per il Milan: lo dice Galliani".
La spinta di De Rossi: "Ora bisogna andare a Madrid concentrati al massimo".
Giuly: "Ho fatto un regalo agli amici del Barça".

X pagina:
MANCINI, GRAN GOL. TOTTI DETERMINANTE. GIULY PORTA VIVACITÀ. Aquilani si sacrifica, Doni sempre attento. Juan dà sicurezza, Pizarro non ancora al top.

XI pagina:
I difensori giallorossi molto soddisfatti della prestazione. Per Juan è solo una contusione, sono escluse le fratture.
"LI FERMIAMO ANCHE A MADRID". Mexes: Siamo riusciti a limitare Raul e Van Nistelrooy. E lo rifaremo.
Ferrari amareggiato dai fischi del pubblico: "Lo ribadisco: non ho firmato per altre squadre. E darò tutto per la Roma".
Cassetti crede nella qualificazione: "Abbiamo fatto una grande gara e siamo pronti a ripeterci. A Madrid sarà durissima".
Spalletti concentrato
Mister Spalletti dà indicazioni in campo

Mancini decisivo
Mancini ancora una volta finalizza alla perfezione un'invenzione di Totti