logosito STAGIONE 2007 - 2008



CAMPIONATO
logosito



ROMA - ATALANTA

XXXVII GIORNATA
11 Maggio 2008 Ore 15.00



romacalcio
ROMA
2 - 1

atalantacalcio
ATALANTA



Doni 6, Cicicho 6,5, Mexes 6,5 (48' Antunes 6,5), Panucci 7, Tonetto 6, De Rossi 7, Pizarro 6,5, Aquilani 6, Perrotta 6 (32' Cassetti 6), Mancini 6, Vucinic 6 (81' Brighi Sv)

All.: Spalletti
23' Panucci
67' De Rossi
88' Bellini

Arbitro: Banti
Coppola 6, Belleri 6, Talamonti 5,5, Pellegrino 6, Bellini 6,5, Ferreira Pinto 6, De Ascentis 5,5, Padoin 5,5 (55' Rivalta Sv), Muslimovic 5,5 (51' Paolucci 5), Doni 6, Floccari 5,5 (72' Inzaghi S. Sv)

All.: Delneri
A disposizione:
Curci, Unal, Giuly, Esposito

A disposizione:
Ivan, Radovanovic, Bonaventura, Fissore



I RISULTATI DI GIORNATA

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI
Fiorentina 3 - 1 Parma
Inter 82
Borriello (Genoa) 19 (3 rig.)
Genoa 0 - 2 Lazio
Roma 81
Del Piero (Juventus) 19 (2 rig.)
Inter 2 - 2 Siena
Juventus 71
Trezeguet (Juventus) 19 (1 rig.)
Juventus 1 - 1 Catania
Fiorentina 63
Di Natale (Udinese) 17 (2 rig.)
Livorno 0 - 1 Torino
Milan 61
Mutu (Fiorentina) 17 (6 rig.)
Napoli 3 - 1 Milan
Sampdoria 59
Ibrahimovic (Inter) 15 (7 rig.)
Palermo 0 - 2 Sampdoria
Udinese 57


Reggina 2 - 0 Empoli
Napoli 50


Roma 2 - 1 Atalanta
Genoa 48


Udinese 0 - 2 Cagliari
Palermo 46






Atalanta 45


Livorno in B, lotta a 3 per gli altri due posti.
Lo scudetto è ancora da decidere

Lazio 43



Siena 43



Cagliari 41



Torino 40






Reggina 39






Catania 36






Parma 34






Empoli 33






Livorno 30





"Corriere dello Sport"

Raccontami la tua partita - Mandami una mail mail con il tuo contributo.

In prima pagina:
NON SONO ANCORA RIUSCITI A FAR VINCERE LO SCUDETTO ALL'INTER. Rigore inesistente: altri regalo arbitrale. Ma stavolta Materazzi sbaglia.

Il Siena ferma i campioni, la Roma vola a -1: ultima giornata da brividi.
SPALLETTI: MERITIAMO NOI. I giallorossi battono (2-1) l'Atalanta. Il tecnico: "Ho una grande Roma". Tifosi a Catania: oggi l'Osservatorio darà una risposta.

III pagina:
FESTA ROMA. Un pomeriggio di incredibili emozioni, fino al grido: "Tutti pazzi per Materazzi". Poi la passerella dei figli dei campioni giallorossi.

V pagina:
"LA MIA ROMA È PRONTA". Spalletti: Meritiamo questa chance, non abbiamo mai mollato.
"Le nostre possibilità sono salite al 2%: loro sono una squadra di marpioni. Ma pensavano di farcela più facilmente".
"Occhio alle decisioni sui tifosi a Catania: si rischia di avvantaggiare qualcuno. Rifarei lo scontro diretto ma non ho rimpianti".

VII pagina:
CATANIA-ROMA È GIÀ OGGI. L'Osservatorio decide se i tifosi giallorossi seguiranno la squadra.
Grande attesa: in via del tutto eccezionale la decisione presa in Coppa Italia potrebbe essere ripensata.
Ma Sky vuole decidere le notturne (anche per Parma e Empoli). E il sindaco Alemanno pensa ai maxischermi.

VIII pagina:
PIZARRO NON SI FERMA MAI. De Rossi è una diga, Cicinho spinge, Antunes si conferma.

IX pagina:
TOTTI: HO FIDUCIA NELLA ROMA. "Andrò a Cataniaa soffrire in tribuna, ma questa squadra è in grado di..."
Tra la tribuna e il campo in compagnia del figlio Cristian, il capitano ha trepidato in attesa del risultato di Milano.
"Non so dire che succederà. Ci attendono 90 minuti di emozioni". E poi la frase di scaramanzia: "È finita, l'Inter vincerà a Parma".

XI pagina:
"È UNA GRANDE ROMA". Rosella Sensi: Ringrazio tutti, ci meritiamo un finale così.
Emozionata, è corsa a festeggiare con il papà che ha inviato i complimenti a squadra e tecnico.
"Penso quanto peserà a Totti restare fuori in questo momento. Siamo qui per merito anche dei nostri tifosi".
Il gol di Panucci
Panucci esulta: comincia la festa giallorossa

Festeggiamenti
Tutto il gruppo abbracciato: la speranza è l'ultima a morire.
Clicca per vedere l'intervista di De Rossi a fine gara